DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenta la frase

Don Pietro: Allora venite solo voi, signora Assunta?

Assunta: Per forza, don Pietro, chella Patrizia tene a criatura, a chi 'a lascia?

Don Pietro: E i giovanotti?

Alfredo: No, grazie padre, io parto.

Don Pietro: Vince'?

Vincenzo: Cioè, dove? Je nun sacciu niente...

Assunta: Come non sa niente, bugiardo! Je te l'aggiu ditt, a vedere la Madonna che piange.

Vincenzo: M'è ditt' a me da Madonna che chiange? Ma quann mai!!

Assunta: A verità è che a te non ti smuovono nemmeno i miracoli!

Don Pietro: Eh no, non parliamo di miracoli, il vescovo non si è ancora pronunciato, e poi c'è la dichiarazione di un professore di Napoli il quale ha detto che le lacrime potrebbero essere la trasudazione del legno stesso avvenuta per un improvviso cambiamento di temperatura.

Assunta: E guarda a cumbinazione stu legno trasudava proprio al posto degli occhi [...] Ce vulesse parla' je cco sto professore.

Don Pietro: Va bene, poi si vedrà. Allora venite solo voi?

Assunta: Don Pietro Vince'?

Vincenzo: No padre, cioè l'ho detto già, non è per cattiveria che non voglio venì, è nu periodo che proprio non.. loro lo sanno. Mi sento abbattuto, triste, non lo so, nun c'ha facc a vedé altra gente che piange, veramente...

Don Pietro: Come gente? A' Madonna che è, gente?

Vincenzo: No, che c'entra, mica voglio dire che la Madonna è.. nun c'ha facc, è nu fatt mio, cioè so' io che sto così, e voglio vede' gente nu pocu cchiù... ca se fa... Sinceramente, se rideva ci venivo.

Don Pietro: Sì, la Madonna rideva!!

Vincenzo: Perché? Sempre miracolo è. Cioè na statua o ride o piange è nu miracolo. Però non lo so, pare che.. uno che va a vere' te miette... Non lo so, secondo me era meglio pure per voi, perché accussì o professore e' Napoli s'aveva sta' sulu zitto, perché il legno può trasudare mica può ridere. Si è mai visto un albero o una sedia che per improvviso cambiamento di temperatura "Ahahah", l'alberu cca seggia "Hai visto? È cambiato il tempo" No, perché è impossibile.

Per pubblicare un commento compila questo modulo

Il tuo nome e indirizzo E-mail

Sito personale (se vuoi puoi indicare l'URL di un tuo profilo social)

Testo del tuo messaggio

Controllo di sicurezza

Dichiaro di aver preso visione della norme sulla privacy e accetto le condizioni di utilizzo gratuito dei servizi del sito
Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i