NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenta la frase

Gimli: Shh! State vicini, giovani Hobbit! Dicono che vive una grande fattucchiera in questi boschi. Una strega-elfo con poteri straordinari. Tutti quelli che la guardano cadono sotto il suo incantesimo.

Galadriel: Frodo.

Gimli: E non li si vede più.

Galadriel: La tua venuta tra noi è come le orme della rovina. Rechi un grande male qui, portatore dell'Anello.

Sam: Padron Frodo.

Gimli: Beh, ecco un Nano che lei non intrappolerà tanto facilmente. Ho gli occhi di un'aquila e le orecchie di una volpe, io. Uh...

Haldir: Il Nano respira così forte che potevamo colpirlo nel buio.

Aragorn: Haldir o Lórien. Henio aníron, boe ammen i dulu lîn. Boe ammen veriad lîn.

Gimli: Aragorn! Questi boschi sono pericolosi! Torniamo indietro!

Haldir: Siete entrati nel reame della Dama dei Boschi. Non potete tornare indietro. Venite. Lei aspetta.

Celeborn: Otto sono qui, eppure nove si sono allontanati da Gran Burrone. Dimmi, dov'è Gandalf? Perché molto desidero parlare con lui.

Galadriel: Egli è caduto nell'ombra. La vostra missione è sulla lama di un coltello. Una piccola deviazione ed essa fallirà, per la rovina di tutti. Ma la speranza permane, fin quando la Compagnia sarà fedele. Che i vostri cuori non si turbino. Ora andate a riposare, perché siete logori dal dolore e dalla molta fatica. Stanotte dormirete in pace. Benvenuto, Frodo della Contea, colui che ha visto l'Occhio.

Legolas: Un lamento per Gandalf.

Merry: Cosa significano queste parole?

Legolas: Non ho il cuore di dirtelo. Per me il dolore è ancora troppo vicino.

Aragorn: Cerca di riposare. Questi confini sono ben protetti.

Boromir: Non troverò riposo qui. Ho sentito la voce di lei nella mia testa. Parlava di mio padre e della caduta di Gondor. Mi ha detto: "Perfino adesso la speranza è rimasta". Ma non riesco a vederla. È da molto che non abbiamo più speranze. Mio padre è un nobile uomo, ma la sua guida si indebolisce. E... e il nostro... e il nostro popolo perde fiducia.Guarda a me per riordinare le cose, e io lo farei. Vedrei la gloria di Gondor ristabilita. Ah! Tu l'hai mai vista, Aragorn? La bianca torre di Ecthelion. Luccica come una lancia di perle e di argento. I suoi vessilli catturati dal vento del mattino. Sei mai stato accolto a casa dal chiaro suono di trombe d'argento?

Aragorn: Ho visto Minas Tirith. Tempo fa.

Boromir: Un giorno, le nostre vie ci condurranno lì. E la guardia della torre leverà il grido: "I signori di Gondor sono tornati!".

Lascia il tuo commento

Controllo di sicurezza

Dichiaro di aver preso visione della norme sulla privacy e accetto le condizioni di utilizzo gratuito dei servizi del sito

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i