NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

A qualcuno piace caldo

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 12 frasi relative al film A qualcuno piace caldo. Leggile tutte.
Frasi di A qualcuno piace caldo

Riassunto e trama del film A qualcuno piace caldo

[da Wikipedia]
Chicago, 1929, epoca del proibizionismo. Il sassofonista Joe e il contrabbassista Jerry, due musicisti squattrinati, vivono suonando in varie orchestre, con scritture improvvisate. Rimasti senza lavoro dopo un'irruzione della polizia in uno speakeasy, apparentemente adibito a pompe funebri, vanno in un garage a prendere un'auto per andare a suonare a una festa e sono involontari testimoni della strage di San Valentino del 1929.

Miracolosamente riescono a fuggire a piedi e a farsi perdere di vista ma, sapendosi inseguiti dai killer della gang di Ghette Colombo, il sicario di Al Capone che ha condotto la strage, cercano un modo per sparire dalla circolazione e vengono a sapere di un'orchestra che cerca un sassofono e un contrabbasso per una tournée di tre settimane in Florida. Sembra l'ideale, ma l'orchestra è rigorosamente composta di sole donne; Joe e Jerry prendono così la decisione di assumere le sembianze di due suonatrici, Josephine e Daphne, e partire con il complesso femminile. Durante il viaggio in treno conoscono le loro colleghe, tra cui Zucchero, simpatica suonatrice di ukulele col vizio dell'alcol e in fuga da relazioni amorose infelici che fa subito amicizia con Joe e Jerry. Entrambi vorrebbero corteggiare Zucchero, ma non possono farsi smascherare.

Giunti nell'albergo di Miami dove l'orchestra dovrà esibirsi, Joe decide di impersonare Junior, l'annoiato miliardario figlio di un magnate del petrolio, per far breccia nel cuore di Zucchero. Per camuffarsi, sfrutta i mezzi di un ospite dell'albergo, il miliardario Osgood Fielding II (Joe E. Brown), che a sua volta si innamora a prima vista di Daphne, alias Jerry.

Nello stesso albergo si tiene un congresso de "Gli Amici dell'opera italiana", che è in realtà la copertura per una riunione di clan mafiosi, tra cui il gruppo di Ghette che sta dando la caccia a Jerry e Joe essendo testimoni della strage. La fuga dei due musicisti è rocambolesca. Mentre scappano sulla barca di Osgood, Zucchero cade fra le braccia di Joe, nonostante lui le riveli di essere un bugiardo squattrinato, mentre Jerry rivela finalmente a Osgood di essere un uomo, sentendosi rispondere "beh... nessuno è perfetto!".

Anno

1959 (58 anni fa)

Titolo originale

Some Like It Hot

Genere

Commedia

Durata

120 minuti (2 ore)

Data di uscita

mercoledì 16 settembre 1959

Poster e locandina

Attori del film A qualcuno piace caldo

Marilyn Monroe nel ruolo di Zucchero "Candito" Kandinsky
Tony Curtis nel ruolo di Joe / Josephine / Junior
Jack Lemmon nel ruolo di Jerry / Daphne
George Raft nel ruolo di "Spats" Colombo / "Ghette" Colombo
Pat O'Brien nel ruolo di Detective Mulligan
Joe E. Brown nel ruolo di Osgood Fielding II
Nehemiah Persoff nel ruolo di Piccolo Bonaparte
Joan Shawlee nel ruolo di Sweet Sues (Susy)
Billy Gray nel ruolo di signor Poliakoff
George E. Stone nel ruolo di Charlie
Dave Barry nel ruolo di Beinstock
Mike Mazurki nel ruolo di uomo di "Ghette" #1
Harry Wilson nel ruolo di uomo di "Ghette" #2
Barbara Drew nel ruolo di Nellie
Edward G. Robinson jr. nel ruolo di Johnny Paradise
Joe Gray nel ruolo di mafioso
Tito Vuolo nel ruolo di Mozzarella
Beverly Wills nel ruolo di Dolores
Al Breneman nel ruolo di facchino

Doppiatori italiani

Rosetta Calavetta nel ruolo di Zucchero "Candito" Kandinsky
Pino Locchi nel ruolo di Joe / Josephine / Junior
Giuseppe Rinaldi nel ruolo di Jerry / Daphne
Gualtiero De Angelis nel ruolo di "Spats" Colombo / "Ghette" Colombo
Giorgio Capecchi nel ruolo di Det. Mulligan
Carlo Romano nel ruolo di Osgood Fielding II
Mario Pisu nel ruolo di Piccolo Bonaparte
Lydia Simoneschi nel ruolo di Sweet Sues (Susy)
Bruno Persa nel ruolo di signor Poliakoff
Giovanni Saccenti nel ruolo di Charlie
Manlio Busoni nel ruolo di Beinstock
Luigi Pavese nel ruolo di uomo di "Ghette" #1
Cesare Polacco nel ruolo di uomo di "Ghette" #2
Clelia Bernacchi nel ruolo di Nellie
Massimo Turci nel ruolo di Johnny Paradise
Sergio Tedesco nel ruolo di mafioso
Vinicio Sofia nel ruolo di Mozzarella
Ria Saba nel ruolo di Dolores
Vittorio Stagni nel ruolo di facchino

Biografie correlate al film A qualcuno piace caldo

Sceneggiatura

I. A. L. Diamond, Billy Wilder

Soggetto

Michael Logan, Robert Thoeren

Musiche

Adolph Deutsch, A.H. Gibbs, Matty Malneck, Gerardo Matos Rodríguez, Herbert Stothart

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i