NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Moulin Rouge!

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 16 frasi relative al film Moulin Rouge!. Leggile tutte.
Frasi di Moulin Rouge!

Riassunto e trama del film Moulin Rouge!

[da Wikipedia]
Parigi, 1899. Christian (Ewan McGregor) è un giovane aspirante scrittore londinese, un sognatore che fa dell'amore il suo credo. Ribellatosi all'autorità paterna, si trasferisce nel quartiere più "vivace" della capitale francese, Mont-Martre, per poter sviluppare le sue doti artistiche assaporando l'atmosfera bohémien che imperversava a Parigi.

Un giorno un Argentino narcolettico gli piove letteralmente in casa dopo avergli sfondato il soffitto. Si tratta di uno dei componenti di una sgangherata compagnia teatrale che, al piano di sopra, stava provando il primo spettacolo della rivoluzione bohémienne da proporre all'impresario Zidler, una sorta di "Mangiafuoco" che organizza gli spettacoli del Moulin Rouge, un locale notturno del Mont-Matre.

Christian dimostra il suo talento per il teatro e viene arruolato dalla compagnia, la quale, entusiasta, decide di presentare il giovane a Satine (Nicole Kidman), l'étoile del Moulin Rouge, sperando che lei possa apprezzare le doti dello scrittore e convincere Zidler ad affidare loro la stesura del testo dello spettacolo. Quella stessa sera conducono Christian al Moulin Rouge, dove si svolge il consueto spettacolo del Can Can. Appena entra in scena Satine, Christian rimane incantato dalla bellezza erotica della giovane, mentre tutto il locale è in subbuglio per quello spettacolo così vivace ed ammiccante in cui Satine seduce eroticamente ogni uomo che incontra. Tra il pubblico c'è anche il Duca di Monroth, a cui Zidler promette una notte d'amore con Satine nella speranza che il nobile, in cambio, decida di finanziare il suo spettacolo, e dare vita al suo sogno di trasformare il Moulin Rouge in un teatro.

Durante la sua esibizione, Satine chiede a Zidler di indicarle il Duca, così da poterlo invitare personalmente, ma a causa di un equivoco, Satine scambia Christian per il Duca di Monroth, invitando il giovane a ballare e dandogli appuntamento nella sua stanza dopo lo spettacolo.

L'esibizione, per Satine, si interrompe prima del tempo a causa di un suo mancamento. Immediatamente soccorsa viene condotta nel suo camerino dove Mariè, la sua aiutante, si accorge che lei tossisce sangue: è il primo segno della Tubercolosi.

Dopo lo spettacolo, l'incontro con il giovane si svolge come previsto. Satine, credendolo il Duca, si comporta come una sensuale tentatrice, mentre Christian, imbarazzato, credendo di doverle mostrare le sue capacità artistiche, improvvisa dei versi e ottiene l'apprezzamento di lei. Allora Satine gli rivela il suo amore, pensando che il nobile l'avrebbe condotta al successo. È in quel momento che emerge l'equivoco: Christian chiarisce la sua identità. Allora Satine lo mette alla porta, ma in quell'istante Zidler fa il suo ingresso nella stanza, accompagnando il vero Duca all'appuntamento con la donna. Satine cerca di nascondere Christian mentre intrattiene il Duca. Alla fine però il Duca li vede insieme e i due fingono di stare provando una scena dello spettacolo bohèmien che il duca dovrebbe finanziare, dal titolo "Spettacolo spettacolare", di cui Christian improvvisa la trama: una storia d'amore tra una cortigiana indiana e uno squattrinato suonatore, tenuta nascosta ad un perfido Maharaja che la cortigiana finge di amare per salvare il proprio regno dalle sue mire. Altro non è che la trama del film stesso.

Il vero Duca acconsente a finanziare lo spettacolo ad una condizione: avere l'esclusiva su Satine. Tuttavia, Satine scopre di essere innamorata di Christian, e tra i due nasce un'intensa storia d'amore segreta. I continui inviti del Duca sono sempre respinti da Satine con abili scuse, così il duca minaccia Zidler di abbandonare l'impresa. Zidler, che intanto ha scoperto i due amanti, ordina alla ragazza di lasciare Christian per il bene del teatro, ma i due continuano in segreto a vedersi. Intanto le condizioni di salute di Satine peggiorano a vista d'occhio e il dottore rivela a Zidler che alla ragazza resta poco da vivere.

Una ballerina, Nini, invidiosa del successo di Satine, rivela al Duca che la sua protetta e lo scrittore hanno una relazione. L'uomo, furioso, esige di avere quell'incontro con Satine ormai rimandato da tempo, e la ragazza questa volta non può rifiutarsi. Innamorata di Christian, Satine non cede alle avances del duca, il quale tenta quindi di abusare di lei, ma non ci riesce perché viene fermato da Chocolat, un ballerino del Moulin Rouge, amico della ragazza. La situazione per lei e Christian si fa pericolosa: i due decidono di scappare per farsi una nuova vita, ma Zidler li ferma e rivela a Satine della sua morte imminente, e le dice di allontanare Christian, perché il Duca ha intenzione di ucciderlo. Così Satine decide di far credere a Christian che lei non lo ama più, perché solo in questo modo lui andrà via e si salverà. Il ragazzo, profondamente turbato, non crede alle parole di lei e decide di fare un ultimo tentativo. Si introduce nel Moulin Rouge in occasione della prima del loro spettacolo e durante la scena finale sale sul palco nei panni dello squattrinato suonatore, e getta delle banconote ai piedi di lei, dicendo di aver pagato l'amore ricevuto da quella prostituta. Lei allora, morente, scoppia in lacrime e sceglie di amarlo. Il Duca, che assiste alla scena, cerca di uccidere il giovane, ma Zidler lo ferma atterrandolo con un pugno. Al calare del sipario i due sono felici, perché finalmente hanno vinto il Duca e sono liberi di amarsi, ma improvvisamente Satine si accascia al suolo senza respiro e chiede a Christian di scrivere la storia del loro amore, dopodiché muore tra le braccia di Christian.

Anno

2001 (16 anni fa)

Titolo originale

Moulin Rouge!

Genere

Drammatico, Musicale, Sentimentale

Durata

127 minuti (2 ore e 7 minuti)

Data di uscita

venerdì 18 maggio 2001

Poster e locandina

Attori del film Moulin Rouge!

Nicole Kidman nel ruolo di Satine
Ewan McGregor nel ruolo di Christian
John Leguizamo nel ruolo di Henri de Toulouse-Lautrec
Jim Broadbent nel ruolo di Harold Zidler
Richard Roxburgh nel ruolo di duca di Monroth
Garry McDonald nel ruolo di dottore
Jacek Koman nel ruolo di argentino narcolettico
Matthew Whittet nel ruolo di Erik Satie
Kerry Walker nel ruolo di Marie
Caroline O'Connor nel ruolo di Nini "gambe-all'aria"
Christine Anu nel ruolo di Arabia
Natalie Mendoza nel ruolo di China Doll
Lara Mulcahy nel ruolo di Môme Fromage
David Wenham nel ruolo di Audrey
Kylie Minogue nel ruolo di fatina verde dell'assenzio

Biografie correlate al film Moulin Rouge!

Soggetto e sceneggiatura

Baz Luhrmann, Craig Pearce

Musiche

Craig Armstrong

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i