Aforismi
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Sabrina

Riassunto e trama del film

[da Wikipedia]
Sabrina Fairchild (Audrey Hepburn) è una timida e graziosa ragazza, figlia dell'autista di una famiglia miliardaria di Long Island, i Larrabee.

Da sempre innamorata del secondogenito David, il classico dongiovanni perdigiorno, il quale però non ha molta considerazione di lei, la giovane passa le serate arrampicata su un albero da dove può assistere alle feste e ai ricevimenti della famiglia, e da dove può vedere David mentre balla in compagnia di altre belle ragazze provenienti da famiglie facoltose.

Una volta di più frustrata a causa del suo amore non corrisposto, Sabrina tenta di uccidersi rinchiudendosi nel garage e accendendo i motori delle otto auto di famiglia. Casualmente salvata da Larry, fratello maggiore di David, il giorno seguente Sabrina parte per Parigi, dove rimarrà due anni a frequentare una prestigiosa scuola di cucina.

Nella magica città francese la giovane ritrova la gioia di vivere, ma il suo cuore rimane pur sempre per David, al quale non smette di pensare.

Al ritorno a casa, Sabrina appare trasformata: da una ragazza un po' goffa e impacciata è divenuta una splendida ed elegante giovane donna; anche David non la riconosce quando la vede davanti alla stazione e le offre un passaggio in auto. Solo al momento dell'arrivo sul piazzale di casa, vedendo la festosa accoglienza da parte degli altri domestici, David si rende conto di chi è in realtà la ragazza.

Impressionato dal grande cambiamento di Sabrina, David si mostra molto interessato a lei e la invita la sera stessa al ricevimento che si terrà nella villa. Il giovane Larrabee è però fidanzato ed in procinto di sposarsi per la quarta volta. Infatti Larry, grande uomo d'affari che dirige l'azienda Larrabee, gli ha combinato il matrimonio con Elizabeth Tyson (Martha Hyer (Rosetta Calavetta)), erede di una famiglia che possiede vaste piantagioni di canna da zucchero, materia prima indispensabile per la nuova invenzione firmata Larrabee. Quella sera David riesce a liberarsi della fidanzata con uno stratagemma, per dare appuntamento a Sabrina al campo da tennis della villa, ma la situazione si fa tragicomica quando Larry (che fino a poco prima saltellava su una lastra, dando dimostrazione ai presenti sulla nuova invenzione della ditta) non lo conduce dal padre, il quale non è affatto contento del comportamento del figlio, che si sta compromettendo con una domestica.

Larry finge di prendere le parti del fratello, ma in realtà intende rispedire Sabrina a Parigi in modo da poter concludere l'accordo con l'azienda dei Tyson; viene facilitato nel suo piano, in quanto David rimane ferito e costretto a rimanere a casa, dopo essersi accidentalmente seduto mentre portava in tasca i bicchieri per lo champagne.

Durante la convalescenza di David, Sabrina trascorre quindi molto tempo insieme a Larry rendendosi conto che egli non è un freddo uomo d'affari, anzi una persona molto cara. Lei ama raccontargli di Parigi, pensando che anche a lui quella città possa piacere; un giorno gli sistema anche il suo classico cappello nero secondo la moda parigina.

Così la giovane comincia ad accorgersi che forse non è David l'amore della sua vita. Nel frattempo anche Larry si è innamorato di Sabrina e si sente in colpa, perché il piano da lui progettato prevede di farla imbarcare per Parigi da sola, e ciò non solo significa ferirla ma anche mentirle, perciò le rivela tutto.

Sabrina si prepara tristemente alla partenza dell'indomani, giorno in cui è fissata la firma del contratto tra le aziende Larrabee e Tyson. Dopo aver appreso dal fratello che Sabrina sta partendo sola, David ha ormai capito quello che c'è tra i due e incita Larry a seguirla. Larry non è convinto e perciò ripete al fratello che è lui, David, quello che deve andare con Sabrina, sicuro che egli partirà.

In seguito, al momento della firma dell'accordo, David non si presenta alla riunione e dalla finestra Larry assiste alla partenza della nave su cui è imbarcata Sabrina... ma proprio quando Larry sta per rivelare a tutti dove si trova veramente il fratello, ecco che David piomba nella stanza scusandosi per il ritardo. Larry, ormai incastrato dal fratello, non può più negare di amare Sabrina e così abbandona l'ufficio di corsa, scusandosi con i presenti, e si precipita al porto dove sale sul suo rimorchiatore con cui potrà raggiungere la nave.

Intanto Sabrina sta malinconicamente seduta sul ponte, quando un membro dell'equipaggio le porta un cappello e le riferisce che un uomo che si trova a bordo ha chiesto che sia lei a sistemarlo. La giovane si guarda intorno, quand'ecco che spunta Larry, impeccabile come al solito. I due si abbracciano, felici di ritrovarsi di nuovo, pronti a passare la vita insieme.

Scheda del film

Anno

1954 (63 anni fa)

Titolo originale

Sabrina

Genere

Commedia, Sentimentale

Durata

113 minuti (1 ora e 53 minuti)

Data di uscita

mercoledì 22 settembre 1954

Poster e locandina

Attori del film Sabrina

Audrey Hepburn nel ruolo di Sabrina Fairchild
Humphrey Bogart nel ruolo di Linus Larrabee (Larry nel doppiaggio italiano)
William Holden nel ruolo di David Larrabee
Walter Hampden nel ruolo di Oliver Larrabee
Martha Hyer nel ruolo di Elizabeth Tyson
John Williams nel ruolo di Thomas Fairchild
Joan Vohs nel ruolo di Gretchen Van Horn
Marcel Dalio nel ruolo di Barone St. Fontanel
Marcel Hillaire nel ruolo di Il professore
Nella Walker nel ruolo di Maude Larrabee
Francis X. Bushman nel ruolo di Sig. Tyson
Ellen Corby nel ruolo di Sig.na McCardle
Marjorie Bennett nel ruolo di Margaret
Paul Harvey nel ruolo di Dott. Calaway
Nancy Kulp nel ruolo di Jenny
Emory Parnell nel ruolo di Charles

Doppiatori italiani

Renata Marini nel ruolo di Audrey Hepburn
Emilio Cigoli nel ruolo di Humphrey Bogart
Giuseppe Rinaldi nel ruolo di William Holden
Lauro Gazzolo nel ruolo di Walter Hampden
Rosetta Calavetta nel ruolo di Martha Hyer
Manlio Busoni nel ruolo di John Williams
Carlo Romano nel ruolo di Marcel Hillaire
Giovanna Scotto nel ruolo di Nella Walker
Stefano Sibaldi nel ruolo di Francis X. Bushman
Amilcare Pettinelli nel ruolo di Marcel Dalio
Rina Morelli nel ruolo di Ellen Corby
Giovanna Cigoli nel ruolo di Marjorie Bennett
Cesare Polacco nel ruolo di Paul Harvey
Wanda Tettoni nel ruolo di Nancy Kulp
Mario Besesti nel ruolo di Emory Parnell

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 8 frasi relative al film Sabrina. Leggile tutte.
Frasi di Sabrina

Biografie correlate al film Sabrina

Sceneggiatura

Samuel A. Taylor, Billy Wilder, Ernest Lehman

Soggetto

Samuel A. Taylor

Musiche

Frederick Hollander

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

1 frase ogni giorno

Iscriviti alla NEWSLETTER