NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Titanic

Jack: Dopo ho lavorato su un peschereccio per calamari a Monterey, poi sono andato a Los Angeles, al molo di Santa Monica, e lì ho iniziato a fare ritratti per dieci centesimi l'uno.

Rose: Perché non posso essere come te, Jack? Dirigermi verso l'orizzonte quando ne ho voglia. Dimmi che un giorno andremo su quel molo, anche se dovessero restare solo parole.

Jack: No, lo faremo. Berremo della birra da quattro soldi, e andremo sulle montagne russe fino a vomitare.

Rose: Ah, ah, ah!

Jack: Poi cavalcheremo lungo la spiaggia, sopra le onde. Ma tu devi farlo da vero cowboy, niente cavalcata all'amazzone.

Rose: Vuoi dire una gamba su ogni lato?

Jack: Esatto.

Rose: Vuoi farmi vedere come si fa?

Jack: Certo, se vuoi.

Rose: Mi insegni a cavalcare come un uomo.

Jack: E a masticare il tabacco come un uomo.

Rose: Ah... E sputare come un uomo.

Jack: Perché, non te l'hanno già insegnato al collegio femminile?

Rose: No.

Jack: Avanti, vieni, ti faccio vedere. Coraggio.

Rose: Cosa?

Jack: Ti faccio vedere come si fa. Forza.

Rose: Jack, no.

Jack: Dai.

Rose: No, Jack.

Jack:Avanti.

Rose: No, aspetta, Jack.

Jack: Coraggio.

Rose: Jack, non potrei proprio.

Jack: Forza.

Rose: Jack...

Jack: Osserva attentamente.

Rose: È disgustoso!

Jack: Va bene, tocca a te. Ah, è pietoso. Dai, devi espettorare al massimo, capisci? Cerca di far leva, usa le braccia. Hai visto la portata di quello? Okay, via. Così va meglio. Devi fare solo un po' di pratica.

Rose: Davvero?

Jack: Devi cercare di espettorare il più possibile, per accumularne un bel po', capisci?

Rose: Mamma. Posso presentarti Jack Dawson?

Ruth: Incantata.

Rose: Le altre erano cortesi e curiose verso l'uomo che mi aveva salvato la vita. Ma mia madre lo guardava come se fosse un insetto. Un insetto pericoloso, che doveva essere schiacciato immediatamente.

Molly: Beh, Jack, pare che convenga averti a portata di mano quando ci si trova nei pasticci. Perché insistono ad annunciare l'ora di cena come se fosse una carica di cavalleria?

Rose: Ah, ah, ah! Andiamo a vestirci, mamma? Ci vediamo a cena, Jack.

Molly: Ah, figliolo? Figliolo! Hai idea del pasticcio in cui ti stai cacciando?

Jack: Non proprio.

Molly: Beh, stai per entrare nella fossa dei serpenti. Cosa hai intenzione d'indossare? Ah, l'immaginavo. Andiamo. Avevo ragione! Tu e mio figlio portate la stessa taglia.

Jack: Più o meno.

Molly: Sei splendente come un penny lustrato, ah, ah, ah!

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Titanic: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Titanic:

Breve trama del film

[da Cultura.biografieonline.it]
È il 1996 quando Brock Lovett, cacciatore di tesori, insieme con la sua squadra decide di esplorare il relitto del Titanic, celebre nave da crociera affondata nel 1912 dopo lo schianto contro un iceberg, in cerca del cosiddetto Cuore dell’Oceano, una collana di diamanti che secondo le informazioni in suo possesso si trova nella cassaforte di Caledon Hockley, un uomo d’affari statunitense. Una volta recuperata la cassaforte, la squadra non trova la collana, ma il ritratto accennato di una donna nuda (che però indossa proprio quella...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Trailer del film Titanic

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i