Aforismi
Accedi/Registrati
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Transformers

Riassunto e trama del film

[da Wikipedia]
Su un lontano pianeta, Cybertron, vivono due razze aliene robotiche: gli Autobot, che combattono per la giustizia e la libertà, e i Decepticon, che invece combattono per la schiavitù e la tirannia. Scoppia una guerra tra le due fazioni, che devastò il pianeta, per il possesso dell'AllSpark (detto anche il Cubo), una potentissima fonte di energia in grado di creare vita su altri mondi. Tuttavia, a causa della guerra, il Cubo si perde nelle profondità dello spazio, ed entrambe le fazioni partono alla sua ricerca. Dopo un lunghissimo viaggio, il Cubo infine giunge sulla Terra. La guerra è destinata a riprendere.

Una base militare statunitense in Qatar viene attaccata da Blackout, un Decepticon mimetizzato in modo da sembrare un elicottero militare (uno Sikorsky MH-53 Pave Low), che fa strage di soldati con lo scopo di penetrare la rete informatica militare e scaricare informazioni segrete. Il fatto non passa inosservato e al Pentagono un gruppo di esperti cerca di decifrare la natura dell'attacco. Intanto i pochi superstiti, guidati dal Capitano Lennox, poco dopo vengono nuovamente assaliti nel deserto da Scorponok, un altro Decepticon dalle sembianze di uno scorpione meccanico che si trovava nascosto all'interno di Blackout e che è stato liberato durante lo scontro alla base statunitense. Alla fine la creatura viene messa in fuga con l'aiuto dell'aeronautica militare, ma lascia dietro di sé parte della sua coda, che verrà studiata dai militari.

La scena si sposta su Sam Witwicky (Shia LaBeouf), uno studente di scuola superiore intento a presentare una tesina sul suo trisavolo Archibald Witwicky, un esploratore che raggiunse il Polo Nord facendo misteriose scoperte che lo resero folle. Sam riesce a strappare un buon voto al suo insegnante convincendo così il padre a comprargli un'auto. Giunti alla scalcinata rivendita di Bobby Bolivia (Bernie Mac), i due acquistano una Chevrolet Camaro gialla del 1974. La notte però l'auto inizia a muoversi da sola e Sam crede che qualcuno la stia rubando. Subito si getta all'inseguimento dell'auto sulla sua bicicletta e fa un'incredibile scoperta: in realtà non si tratta di una normale auto, bensì di un Autobot sotto mentite spoglie, Bumblebee, giunto sulla Terra per proteggerla dall'attacco dei Decepticon. Bumblebee lancia un segnale agli altri Autobot nello spazio perché scendano sulla Terra e lo aiutino nella sua missione. Sam racconta l'evento alla polizia, che lo crede sotto l'effetto di droga.

Nel frattempo sull'Air Force One un altro Decepticon di piccole dimensioni, Frenzy, trasformato in una radio stereo, si introduce nel mainframe della rete militare statunitense trasferendo nel contempo un virus informatico. Scopo di questo hacking è trovare notizie sulla collocazione dell'All Spark precipitato secoli prima sulla Terra, ma stavolta i tecnici del Pentagono non si fanno trovare impreparati e riescono a disattivare i server prima che Frenzy possa scaricare tutti i dati. Tra i dati scaricati, tuttavia, vi sono anche informazioni circa la spedizione del capitano Witwicky in Artide ed un misterioso "progetto Iceman". Per questo motivo Frenzy, prima di essere interrotto, invia agli altri Decepticon sulla Terra e nello spazio i dati relativi a Sam, che possiede un oggetto appartenuto al suo antenato molto importante per loro: i suoi occhiali. Il robottino viene scoperto nella stiva dell'aereo ma riesce ad uccidere tre agenti dei servizi segreti e a fuggire durante l'atterraggio d'emergenza.

Intanto, Bumblebee torna in forma di Camaro da Sam che, avendo visto che la sua auto è viva, scappa sulla bici di sua madre. Bumblebee lo segue, Sam raggiunge un vecchio parcheggio e vede un'auto della polizia, quindi cerca di chiedere aiuto ma ben presto l'auto della polizia si rivela nella sua vera forma di robot: il Decepticon Barricade. il Transformer interroga ferocemente Sam sul suo account di eBay e sugli occhiali appartenuti al suo trisavolo, ma il ragazzo non risponde e preso dalla paura scappa, incontrando casualmente Mikaela. Uscito dal parcheggio, interviene Bumblebee che porta via i due ragazzi. L'inseguimento termina ad una centrale elettrica dove Bumblebee passa alla sua forma robotica e combatte ferocemente contro Barricade, sul quale ha la meglio. Durante la lotta Barricade libera Frenzy, il quale assale i due umani ma viene decapitato da Mikaela con l'ausilio di una sega. Frenzy riesce comunque a trasformare la sua testa nel telefono cellulare di Mikaela e a nascondersi nella sua borsetta senza che nessuno se ne accorga. Più tardi, gli altri Autobot, Optimus Prime, Ratchet, Jazz e Ironhide, arrivano sulla Terra sotto forma di Meteoriti e successivamente si trasformano in diversi veicoli. Essi rintracciano il loro compagno Bumblebee e spiegano a Sam cosa sta succedendo: il suo trisavolo aveva scoperto sotto la crosta di ghiaccio del Polo Nord il corpo congelato di Megatron, il capo dei Decepticon precipitato sulla Terra inseguendo l'All Spark e rimasto ibernato nel ghiaccio dell'Artide per migliaia di anni. Il capitano Witwicky riattivò involontariamente il robot e questo, con le poche funzioni attive che gli rimanevano, incise con un laser la mappa con le coordinate dell'AllSpark sugli occhiali dell'uomo.

Intanto, a una riunione presidenziale, il Segretario della Difesa degli Stati Uniti d'America Keller fa ascoltare uno strano messaggio che assomiglia ad uno stridio assordante di cui non si comprende l'origine, un messaggio rilevato durante l'attacco in Qatar e poi di nuovo durante l'attacco all'Air Force One. Keller ha chiamato a sé un gruppo di giovanissimi e geniali analisti per capire l'origine del segnale. Una di loro, Maggie, è convinta che il segnale non appartenga a nessuna nazione ma appartenga ad un organismo cibernetico molto più evoluto della tecnologia umana, ma non viene creduta e dunque si rivolge a Glen (Anthony Anderson), un geniale hacker suo amico, per scoprire da sola cosa sa l'esercito a riguardo. Maggie e Glen vengono però scoperti ed arrestati dall'FBI. Subito dopo entra in scena il Settore 7, una segretissima agenzia governativa che si occupa dell'arrivo di Extraterrestri sul pianeta Terra e che spiega a Keller che l'origine dello stridio è extraterrestre.

Gli Autobot portano Sam e Mikaela a casa del ragazzo affinché recuperi gli occhiali e, così, le coordinate dell'AllSpark, ma irrompono in casa gli uomini del Settore 7 per arrestare Mikaela, Sam e i genitori del ragazzo. Gli Autobot, che si erano nascosti, intervengono nel momento opportuno per trarli in salvo, ma il loro capo, il Sergente Simmons, chiama i rinforzi che si gettano all'inseguimento dei ragazzi e dei robot. Gli agenti riescono a catturare ed immobilizzare Bumblebee per poi arrestare i ragazzi, ma gli amici Autobot non intervengono a difenderli per evitare di creare danno agli umani in quanto la loro coscienza gli impone di proteggerli.

Sam, Mikaela, la squadra del capitano Lennox, Maggie e Glen vengono condotti da Simons nella base del Settore 7 sotto la diga di Hoover, dove li aspetta Keller. Proprio qui sono custoditi dal 1935 sia Megatron, mantenuto inattivo per mezzo della criogenia (è lui infatti il cosiddetto "progetto Iceman"), sia l'AllSpark. La testa di Frenzy riesce a scappare dalla borsetta di Mikaela, a rigenerarsi il corpo grazie al potere dell'All Spark e a disattivare i sistemi energetici della base, causando lo scongelamento di Megatron, il quale uccide diversi uomini del Settore 7 e fugge. Intanto i Decepticon, informati da Frenzy di quanto è accaduto, sotto forma di vari veicoli raggiungono la diga di Hoover per ricongiungersi a Megatron che, libero, si mette sulle tracce del cubo, devastando tutta la base. Nel caos generale, Sam riesce a convincere il Settore 7 a lasciare libero Bumblebee in modo che li possa aiutare. Frattanto gli Autobot, seguendo la mappa degli occhiali dell'avo Witwicky, li raggiungono e incaricano il ragazzo di custodire l'All Spark, che nel frattempo è stato ridotto a un piccolo cubo da Bumblebee. Durante l'inseguimento gli Autobot vengono inseguiti da Barricade e Bonecrusher: quest'ultimo viene decapitato da Optimus dopo uno scontro in autostrada. Intanto, Simmons, Keller, Maggie e Glen tentano disperatamente di contattare l'aeronautica dalla diga di Hoover e, mentre dialogano con i militari avendo a disposizione mezzi piuttosto vecchi, ingaggiano una battaglia contro Frenzy, che alla fine viene ucciso.

La battaglia finale tra Autobot e Decepticon si svolge a Los Angeles: a fianco degli Autobot vi sono i soldati esperti del capitano Lennox. Grazie a Optimus Prime e ai militari quasi tutti i Decepticon vengono eliminati, ma fra i jet militari intervenuti in seguito alla battaglia vi è anche Starscream nella sua modalità di velivolo (F22 Raptor), il quale distrugge diversi rinforzi in arrivo. Intanto Bumblebee, gravemente danneggiato alle gambe da Starscream, non può più camminare, e viene posto da Mikaela su un camion da dove può sparare mentre lei guida riuscendo ad uccidere Brawl. Intanto in città arriva Megatron che ingaggia un scontro contro Jazz, uccidendolo. Anche Blackout si unisce alla battaglia, ma i militari guidati da Lennox e supportati dall'Aeronautica riescono ad abbatterlo. In mezzo al caos e alla distruzione Sam fugge portando con sé il Cubo, ma viene inseguito da Megatron stesso, che vuole ottenere l'All Spark per trasformare la tecnologia del mondo in un esercito di Decepticon al suo servizio: a difendere il giovane interviene Optimus Prime e così i capi delle due fazioni di robot si preparano allo scontro finale. Dato che nessuno dei due riesce a prevalere sull'altro, Optimus Prime decide di sacrificarsi e chiede a Sam di inserire l'AllSpark nella sua "scintilla" (la sorgente della sua energia, raggiungibile da una apertura presente sul petto) in modo da distruggerlo ed impedire così che possa cadere nelle mani dell'avversario: Sam invece riesce a inserire il cubo nel petto di Megatron, eliminandolo.

Dato che l'All Spark è stato distrutto, e con esso la possibilità di rigenerare il loro pianeta d'origine, Cybertron, gli Autobot superstiti (tutti tranne Jazz, distrutto da Megatron) decidono di restare sulla Terra come guardiani dell'umanità e per rifondare qui una nuova casa. Tutti i militari finalmente possono tornare a casa dalle loro famiglie, Mikaela e Sam si mettono insieme. Alla fine del film Optimus Prime invia un messaggio agli Autobot persi nello spazio: è un invito a venire sulla Terra per continuare a combattere i Decepticon e vincere la guerra.

Come mostra una breve scena prima dei titoli di coda, Starscream abbandona l'atmosfera terrestre per andare a cercare rinforzi Decepticon negli altri pianeti. La battaglia quindi non è ancora finita.

Scheda del film

Anno

2007 (10 anni fa)

Titolo originale

Transformers

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza

Durata

144 minuti (2 ore e 24 minuti)

Poster e locandina

Attori del film Transformers

Shia LaBeouf nel ruolo di Sam Witwicky
Megan Fox nel ruolo di Mikhaela Banes
Josh Duhamel nel ruolo di Cap. Lennox
Rachael Taylor nel ruolo di Maggie Marconi
Tyrese Gibson nel ruolo di Epps
Jon Voight nel ruolo di Sgt. alla difesa Keller
Anthony Anderson nel ruolo di Glen
John Turturro nel ruolo di Ag. Simmons
Michael O'Neill nel ruolo di Banachek
Bernie Mac nel ruolo di Bobby Bolivia
Kevin Dunn nel ruolo di Ron Witwicky
Julie White nel ruolo di Judy Witwicky
Carlos Moreno Jr. nel ruolo di Manny
Amaury Nolasco nel ruolo di Fig Figueroa

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 50 frasi relative al film Transformers. Leggile tutte.
Frasi di Transformers

Trailer

Biografie correlate al film Transformers

Sceneggiatura

Alex Kurtzman, Roberto Orci

Soggetto

Alex Kurtzman, Roberto Orci, John Rogers, Hasbro

Musiche

Steve Jablonsky

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Rimanete aggiornati

Iscrivitevi alla NEWSLETTER