Aforismi
Accedi/Registrati
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Cento niente hanno ucciso l'asino

C'era una volta un asino che con il suo padrone saliva ogni giorno su per la montagna a raccogliere il legname.

Un giorno come tanti altri, raggiunta la cima il padrone iniziò a raccogliere la legna e la caricò sull'asino.

Quel giorno però decise di scendere da un sentiero di montagna che non frequentava spesso.

Percorrendo il tragitto trovò a terra un pezzo di legno e decise di aggiungerlo al carico dell'asino, pensando che un solo piccolo pezzo non potesse fare tanta differenza.

Scendendo verso valle, trovò nuovamente altri pezzi di legno isolati, che ogni ogni volta raccoglieva e aggiungeva al carico del povero Asino, pensando ogni volta che un poco di legna in più non potesse nuocere all'asino. Fino a quando l'asino, esausto, crollò a terra a causa dell'eccessivo peso. E morì.

Morale: Nella vita non dovremmo esagerare nel caricarci di tante piccole cose che sommate tra loro procurano un peso eccessivo. Rischiamo di accorgerci del danno quando ormai è troppo tardi.
Cento niente hanno ucciso l'asino

Altre storie con morale: brevi letture per profonde riflessioni

Ti è stata utile questa lettura?
Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Rimanete aggiornati

Iscrivitevi alla NEWSLETTER