Aforismi, citazioni, frasi celebri e frasi famose di letterati, aforisti e personaggi di grande notorietà • Seguici su Instagram

Frasi con immagini | pagina 3

Clicca l'immagine per ingrandire

  • Mai dimenticare chi sei, perché di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrà mai essere la tua debolezza. Fanne un'armatura, e non potrà mai essere usata contro di te.

[Tyrion Lannister a Jon Snow]
    Mai dimenticare chi sei, perché di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrà mai essere la tua debolezza. Fanne un'armatura, e non potrà mai essere usata contro di te. [Tyrion Lannister a Jon Snow]
  • Il giorno che hai vinto la gara per la tua città
ti abbiamo applaudito sulla piazza del mercato.
Uomini e ragazzi si fermavano ad acclamarti
quando ti abbiamo portato a casa sulle nostre spalle. 

Ragazzo scaltro, sei fuggito per tempo dai campi
dove la gloria non si ferma, 
Presto tuttavia nasce l'alloro
e avvizzisce più in fretta della rosa

Ora tu non andrai a raggiungere la schiera di ragazzi
il cui tempo degli onori è svanito,
corridori che la loro fama ha superato
e il nome muore prima dell'uomo.

Intorno al capo subito cinto dall'alloro
si raccoglieranno a guardare i morti senza vigore
e fra le tue ciocche di capelli troveranno intatta
una ghirlanda, piccola come di fanciulla.
    Il giorno che hai vinto la gara per la tua città ti abbiamo applaudito sulla piazza del mercato. Uomini e ragazzi si fermavano ad acclamarti quando ti abbiamo portato a casa sulle nostre spalle. Ragazzo scaltro, sei fuggito per tempo dai campi dove la gloria non si ferma, Presto tuttavia nasce l'alloro e avvizzisce più in fretta della rosa Ora tu non andrai a raggiungere la schiera di ragazzi il cui tempo degli onori è svanito, corridori che la loro fama ha superato e il nome muore prima dell'uomo. Intorno al capo subito cinto dall'alloro si raccoglieranno a guardare i morti senza vigore e fra le tue ciocche di capelli troveranno intatta una ghirlanda, piccola come di fanciulla.
  • M'illumino
d'immenso.
    M'illumino d'immenso.
    Vedi anche: Frasi sulla luce
  • Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,
era l'incartocciarsi della foglia
riarsa, era il cavallo stramazzato.

Bene non seppi, fuori del prodigio
che schiude la divina indifferenza:
era la statua nella sonnolenza
del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.
    Spesso il male di vivere ho incontrato: era il rivo strozzato che gorgoglia, era l'incartocciarsi della foglia riarsa, era il cavallo stramazzato. Bene non seppi, fuori del prodigio che schiude la divina indifferenza: era la statua nella sonnolenza del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.
  • Il bello delle donne è che hanno paura, ma alla fine hanno il coraggio di fare tutto.
    Il bello delle donne è che hanno paura, ma alla fine hanno il coraggio di fare tutto.
    Anonimo
  • Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.
    Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera.
    Vedi anche: Frasi sulla sera
  • Essere vivi voleva dire respirare aria; respirare aria voleva dire aria aperta.
    Essere vivi voleva dire respirare aria; respirare aria voleva dire aria aperta.
  • Il destino mescola le carte e noi giochiamo.
    Il destino mescola le carte e noi giochiamo.
  • È meglio essere un uomo malcontento che un maiale soddisfatto, essere Socrate infelice piuttosto che un imbecille contento, e se l'imbecille e il maiale sono d'altro avviso ciò dipende dal fatto che vedono solo un lato della questione.
    È meglio essere un uomo malcontento che un maiale soddisfatto, essere Socrate infelice piuttosto che un imbecille contento, e se l'imbecille e il maiale sono d'altro avviso ciò dipende dal fatto che vedono solo un lato della questione.
  • Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito... perché la lettura è un'immortalità all'indietro.
    Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito... perché la lettura è un'immortalità all'indietro.
Frasi con immagini in database: 345 • Pagina 3 di 35
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Questa pagina è stata utile? Speriamo di sì.
Lascia un commento, per noi la tua opinione è importante!