Aforismi
Accedi/Registrati
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Guerre Stellari - L'attacco dei cloni

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 89 frasi relative al film Guerre Stellari - L'attacco dei cloni. Leggile tutte.
Frasi di Guerre Stellari - L'attacco dei cloni

Riassunto e trama del film Guerre Stellari - L'attacco dei cloni

da Cultura.biografieonline.it

Il Conte Dooku (Christopher Lee), uomo malvagio e potente, sta organizzando un esercito contro la Repubblica. Il Senato deve, quindi, decidere come intervenire e per questo motivo viene fissata una seduta per discutere sulla creazione di un nuovo esercito. Partecipano tutti i senatori fra cui anche la regina Amidala che però subisce un attentato al suo arrivo nella capitale. I Jedi decidono di affidarle Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor) e il suo allievo Anakin Skywalker (Hayden Christensen) come guardie del corpo. E in effetti i due Jedi la salvano da un attentato mortale: dei millepiedi velenosi le erano stati messi nella stanza da letto. L'attentatrice viene bloccata ma prima di parlare un dardo velenoso la trafigge.

Obi-Wan in seguito scopre che il dardo proviene dal pianeta di Kamino che però non è presente nelle mappe Jedi. Obi-Wan riesce comunque a trovare il pianeta e scopre che la popolazione che vi abita è specializzata nella clonazione. Il suo stupore aumenta quando scopre che i genetisti hanno creato un esercito di cloni utilizzando come radice i geni del cacciatore di taglie Jango Fett (Temuera Morrison) . Inoltre tale esercito è stato richiesto molti anni prima dal Jedi Syfo-Dyas, ora morto. Il Consiglio dei Jedi non ne sa nulla e ordina a Obi-Wan di catturare il cacciatore di taglie e di portarlo al loro cospetto. Lo Jedi cerca di fermare Fett ma quest'ultimo fugge su un altro pianeta, Geonosis, dove sono presenti delle navi della Federazione dei Mercanti.

Anakin è rimasto al fianco di Amidala ma ha la sensazione che la madre stia male e soffra per cui convince la ragazza di cui si sta innamorando di accompagnarlo su Tatooine suo pianeta natale per trovare la madre. Lì scopre che è stata rapita dai Tusken, creature nomadi che l'hanno torturata. Mentre la madre muore fra le sue braccia, Anakin libera tutta la sua frustrazione e il suo odio sterminando poi l'intera tribù.

Frattanto Obi-Wan avverte il Consiglio che la Federazione dei Mercanti si è alleata con Dooku. Anakin non vuole aspettare che il Consiglio decida cosa fare e parte alle volta di Geonosis dove però viene catturato insieme ad Amidala. Dooku decide di giustiziarli buttandoli in un'arena dove però riescono a liberarsi e ad uccidere le fiere aliene che avrebbero dovuto ucciderli.

Mentre combattono arriva un esercito di cloni comandato dai Jedi che si scontrano contro l'esercito dei droidi costruito da Dooku. La battaglia si sposta anche in altre parti del pianeta ma è chiaro, dopo poco, che i cloni stanno sopraffacendo i droidi. Dooku, a questo punto scappa inseguito da Anakin e Obi-Wan che non riescono a sconfiggerlo anzi stanno per essere uccisi quando interviene Yoda, Jedi più potente di tutti, e sconfigge Dooku, il quale riesce a fuggire su Coruscant dove si incontra con il suo signore Darth Sidious. Si apprestano nuove battaglie e il futuro è incerto per tutti.

Anno

2002 (15 anni fa)

Titolo originale

Star Wars: Episode II - Attack of the Clones

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza, Fantastico

Durata

142 minuti (2 ore e 22 minuti)

Data di uscita

giovedì 16 maggio 2002

Poster e locandina

Attori del film Guerre Stellari - L'attacco dei cloni

Hayden Christensen nel ruolo di Anakin Skywalker
Ewan McGregor nel ruolo di Obi-Wan Kenobi
Natalie Portman nel ruolo di Padmé Amidala
Christopher Lee nel ruolo di Conte Dooku
Samuel L. Jackson nel ruolo di Mace Windu
Ian McDiarmid nel ruolo di Palpatine / Darth Sidious
Pernilla August nel ruolo di Shmi Skywalker
Temuera Morrison nel ruolo di Jango Fett
Jimmy Smits nel ruolo di Bail Organa
Jack Thompson nel ruolo di Cliegg Lars
Leeanna Walsman nel ruolo di Zam Wesell
Rose Byrne nel ruolo di Dormé
Oliver Ford Davies nel ruolo di Sio Bibble
Jay Laga'aia nel ruolo di Gregar Typho
Anthony Daniels nel ruolo di C-3PO
Silas Carson nel ruolo di Ki-Adi-Mundi, Nute Gunray
Ayesha Darkher nel ruolo di Jamillia
Daniel Logan nel ruolo di Boba Fett
Joel Edgerton nel ruolo di Owen Lars
Bonnie Piesse nel ruolo di Beru Whitesun
Alethea McGrath nel ruolo di Jocasta Nu
Susie Porter nel ruolo di Hermione Bagwa
Matt Doran nel ruolo di Elan Sleazebaggano
Alan Ruscoe nel ruolo di Lott Dod
Matt Sloan nel ruolo di Plo Koon
Veronica Segura nel ruolo di Cordé
David Bowers nel ruolo di Mas Amedda
Steve John Shepherd nel ruolo di Theomet Danlé
Bodie Taylor nel ruolo di Clone
Matt Rowan nel ruolo di Orn Free Taa
Steven Boyle nel ruolo di Ask Aak, Passel Argente
Zachariah Jensen nel ruolo di Kit Fisto
Alex Knoll nel ruolo di J.K. Burtola
Phoebe Yiamkiati nel ruolo di Mari Amithest
Kenny Baker nel ruolo di R2-D2
Jerome Blake nel ruolo di Oppo Rancisis
Hassani Shapi nel ruolo di Eeth Koth
Gin Clarke nel ruolo di Adi Gallia
Khan Bonfils nel ruolo di Saesee Tiin
Michaela Cottrell nel ruolo di Even Piell
Dipika O'Neill Joti nel ruolo di Depa Billaba

Trailer

Biografie correlate al film Guerre Stellari - L'attacco dei cloni

Sceneggiatura

George Lucas, Jonathan Hales

Soggetto

George Lucas

Musiche

John Williams

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i