DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Forrest Gump

Uomo: È stato un proiettile, vero?

Forrest: Un proiettile?

Uomo: Che è saltato fuori e l'ha morso.

Forrest: Oh... Sì, signore. Mi ha morso dritto nel posteriore, sì. Dissero che era una ferita da un milione di dollari, ma... quei soldi ce l'avrà l'esercito, perchè non ho ancora visto un centesimo di quei dollari. La sola cosa buona quando uno è ferito nel posteriore è il gelato. Mi dettero tutto il gelato che volevo. E indovini un po'? Nel letto accanto al mio c'era un mio buon amico. Tenente Dan, le ho portato gelato alla crema. Tenente Dan, gelato alla crema!

Infermiere: È l'ora del bagno, tenente. Harper!

I Soldato: Cooper. Larson. Webster. Gump. Gump?

Forrest: Sono Forrest Gump.

I Soldato: Kyle. Nichols. McMill. Johnson. Tyler. Holiday.

Gomer Pyle: Sorpresa! Sorpresa, sorpresa!

II Soldato: Gump, come fai a guardare questo mucchio di stronzate? Spegni il televisore.

Annunciatore: Dalla D.M.Z., siete all'ascolto delle trasmissioni per le Forze Americane in Vietnam. Qui è il canale 6, di Saigon.

III Soldato: Bella presa, Gump. Ci sai giocare? Vieni. Ti faccio vedere io. Tieni. Ora, il segreto del gioco è che qualunque cosa succede, non devi mai, mai perdere d'occhio la pallina. Dai.

Forrest: Non so perché, ma il ping-pong mi veniva naturale.

III Soldato: Vedi? Qualunque idiota ci riesce.

Forrest: Così cominciai a giocarci sempre. Giocavo a ping-pong anche quando non avevo nessuno con cui giocare a ping-pong. Quelli dell'ospedale dicevano che mi calzava come un guanto, chissà volevano dire. Anche il tenente Dan veniva a vedermi giocare. Giocavo a ping-pong talmente tanto che ci giocavo anche nel sonno.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Forrest Gump: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Forrest Gump:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Siamo nel 1981. Forrest Gump, quarantenne, mentre attende un autobus seduto a una fermata di Savannah (Georgia), racconta la storia della sua affascinante vita, caratterizzata da problemi mentali e fisici, ad ascoltatori occasionali e completamente sconosciuti che cambieranno diverse volte nel corso del film, alcuni mostrando indifferenza, altri incredulità e a volte commozione.

Il racconto inizia dal Forrest Gump bambino, che vive solo con la madre in una grande casa. Il padre di Forrest, come si evince dai discorsi della madre,...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Trailer del film Forrest Gump

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i