Aforismi
Accedi/Registrati
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Terminator

Riassunto e trama del film

[da Wikipedia]
1984. Un cyborg T-800 (Arnold Schwarzenegger) proveniente dal 2029 fa il suo arrivo a Los Angeles attraverso un viaggio temporale, con lo scopo di uccidere una certa Sarah Connor (Linda Hamilton), una mite ragazza che si mantiene agli studi lavorando come cameriera in un diner, la quale, ignara, è destinata a diventare un giorno madre di John Connor, futuro capo di una tenace resistenza in un mondo devastato da una guerra nucleare e oramai governato da robot. Nello stesso istante sopraggiunge un essere umano, Kyle Reese (Michael Biehn), giovane combattente offertosi volontario su ordine di John Connor, onde proteggere la sua futura madre dal killer cibernetico.

Il cyborg, dotato di sembianze umane, con tessuto esterno organico, chiamato anche Terminator, non conoscendo l'identità della vittima designata, poiché tutti i documenti al riguardo sono stati persi nella guerra, incontra tre Punk (Brian Thompson), ne uccide il capo, strappandogli il cuore e ne ruba i vestiti per poi iniziare a uccidere sistematicamente le omonime nell'ordine in cui appaiono sull'elenco telefonico di Los Angeles. La seconda vittima sarà un venditore d'armi che vende una pistola con tanto di mirino laser, un mitra e un fucile a pompa per poi essere colpito con quest'ultimo. La prossima sarà una Sarah Connor che viene colpita in testa con la pistola per poi essere colpita con altri cinque colpi di pistola e, successivamente, il killer prosegue con i suoi omicidi. vende La notizia ha un'immediata eco mediatica. La protagonista nel frattempo, venuto meno un appuntamento del venerdì sera con un suo amico, è costretta a uscire da sola per agevolare la sua coinquilina, in compagnia del suo fidanzato. Sarah, cenando in una pizzeria, apprende della catena di delitti da un notiziario televisivo e consultando un elenco del telefono scopre di essere la prossima vittima. Rifugiatasi in un disco-bar - e pedinata da Kyle - tenta di allertare i suoi amici comunicando incautamente alla segreteria telefonica del suo appartamento la sua posizione oramai raggiunti dal Terminator. La ragazza, dopo aver copulato, va a prendere da mangiare mentre il robot entra nella camera e il ragazzo minaccia il Terminator con un lampadario per poi tentare di colpirlo ma viene sbattuto contro vari oggetti per poi essere lanciato sulla porta (che si sfonda) sotto gli occhi della ragazza che viene colpita alla schiena, dopo aver tentato di scappare. La ragazza si trascina più avanti ma viene uccisa con cinque colpi di pistola. Poco dopo il killer è nella discoteca (poiché avendo sentito il messaggio di Sarah è riuscito ad individuarla), a pochi passi da Sarah, con la pistola puntata, quando Kyle con una mossa spettacolare lo centra ripetutamente con un fucile a pompa di cui si è impossessato da un'autopattuglia della polizia. Il robot nonostante ciò si rialza e li insegue, mentre Kyle fa esplodere un'auto e il cyborg si brucia le spalle, i capelli e le sopracciglia. I due rubano un'auto e scappano inseguiti dal killer, innescando una sequela di sparatorie e inseguimenti della polizia, finché i fuggitivi riescono temporaneamente a seminarlo poiché va a sbattere contro una macchina.

Superato lo spavento iniziale Sarah si affida alle cure del giovane soldato, il quale le racconta dell'avvento di Skynet: un potente network di difesa, progettato e gestito dal governo degli Stati Uniti che in pochi anni arriverà all'autocoscienza e alla ribellione contro gli umani, causando dapprima il conflitto nucleare e poi, con una campagna di sterminio per mano di automi, portando il genere umano sull'orlo dell'estinzione. John Connor, futuro figlio di Sarah, organizzerà una resistenza capace di piegare lo strapotere delle macchine e da qui la necessità di un viaggio temporale per impedirne anticipatamente la nascita. Il Terminator entra in un appartamento e scopre di avere l'occhio organico sinistro e gli ingranaggi della sua mano danneggiati (provocandone una paralisi). Successivamente aggiusta gli ingranaggi aprendosi il polso con un taglierino, riuscendo a far muovere le dita, per poi cavarsi l'occhio organico danneggiato e gettarlo nel lavandino. Adesso il suo occhio meccanico è allo scoperto e scopriamo che può a usare lo zoom contro i bersagli. Successivamente il cyborg si mette gli occhiali, raccoglie, da sotto un materasso, il mitra e il fucile a pompa, esce dalla finestra e riparte alla caccia.

I due sono arrestati dalla Polizia e detenuti in un distretto - Kyle rivela altri particolari a un goffo ed incredulo psichiatra - ma presto subiscono l'incursione del Terminator il quale, invulnerabile e armato di mitra e fucile a pompa, irrompe nell'edificio con la sua macchina (poiché gli era stato negato l'accesso all'edificio), fa scempio dell'intero corpo di agenti impreparati per poi far saltare il generatore staccando un cavo ed unirlo al generatore che esplode causando un blackout all'edificio che prende fuoco. Ten. Ed Traxler (Paul Winfield) spara al killer ma viene ferito mortalmente. Successivamente anche Det. Vuckovich accorre sul posto ma viene sterminato da entrambe le armi del cyborg.

Kyle e Sarah riescono a scamparla miracolosamente rifugiandosi in un motel fuori mano dove possono organizzare una possibile difesa. Il Terminator si chiude in un bagno per poter analizzare dei dati mentre un uomo gli chiede, spazientito, di uscire. Il cyborg sceglie tra le possibili risposte nella sua memoria, scegliendo un insulto che fa andare via l'uomo per poi ripartire. Sarah telefona alla madre che risulta uccisa dal killer che simula la sua voce. Successivamente Kyle dichiara a Sarah di amarla e i due fanno l'amore. Una mossa incauta di Sarah e i due si ritrovano nuovamente inseguiti dal killer nel quale Kyle ruba una Jeep per poi investire il Terminator e fuggire attraverso l'autostrada, inseguiti dal terminator che ruba una moto. Scoppia un inseguimento in macchina e una sparatoria. Successivamente Kyle lancia delle bombe verso il cyborg che le schiva e spara al fianco di Kyle, ferendolo gravemente. La loro macchina si ribalta dopo che Sarah ha colpito la moto del cyborg che perde il controllo, e cade per poi essere schiacciato da un'autocisterna, ma si aggrappa ad una trave sotto il camion e lo fa frenare con la forza dei piedi. Il cyborg, nonostante si sia ferito al piede sinistro, si rialza e sale sul camion. Il camionista assiste alla parte sinistra della faccia del cyborg grattata via mentre quest'ultimo gli ordina di andarsene. I due scappano a piedi inseguiti dal Terminator. Kyle ferito si ferma accanto ad un cassonetto per poi accendere una bomba da lanciare in un tubo dell'autocisterna, che dopo poco detona, scatenando un inferno di fuoco che pare distruggere il cyborg definitivamente. Sarah vede il cyborg scendere dal camion e poi cadere a terra: a sua faccia brucia fino a corrodere tutta la sua pelle. Successivamente i due si riuniscono felici credendo di averla scampata.

L'incubo risorge tra i rottami. Privo del tessuto organico e seriamente danneggiato ma conservando la forza sovrumana, Terminator avanza sotto forma di scheletro metallico. Kyle e Sarah si nascondono in una fabbrica robotizzata, confidando che l'attività dei macchinari confonda i sensori del cyborg. Kyle tenta di difendere Sarah colpendo il Terminator, che lo mette KO, ma Kyle non demorde e accende una bomba per poi gettarla sul bacino del cyborg. Kyle resta ucciso nell'esplosione che priva il cyborg degli arti inferiori. Sarah oramai sola e ferita alla gamba, davanti a quanto resta della macchina, ostinata nel conseguimento del suo scopo, riesce ad attirarlo in una trappola e a schiacciarlo con una pressa idraulica. La donna viene caricata in un ambulanza vedendo il corpo del marito venire messo in un sacco per poi essere portato via.

Sei mesi dopo Sarah Connor è in Messico. È incinta, armata, reca con un sé un cane che in futuro potrà esserle prezioso e passa il tempo registrando su un nastro dei messaggi per il suo futuro figlio. In una stazione di servizio, un bambino la immortala con un'istantanea Polaroid. È la foto che Kyle aveva con sé dal futuro. Il destino di Sarah e dell'umanità sta per compiersi.

Scheda del film

Anno

1984 (33 anni fa)

Titolo originale

The Terminator

Genere

Azione, Drammatico, Fantascienza, Thriller

Durata

108 minuti (1 ora e 48 minuti)

Data di uscita

venerdì 26 ottobre 1984

Poster e locandina

Attori del film Terminator

Arnold Schwarzenegger nel ruolo di T-800
Michael Biehn nel ruolo di Kyle Reese
Linda Hamilton nel ruolo di Sarah Connor
Paul Winfield nel ruolo di Ten. Ed Traxler
Lance Henriksen nel ruolo di Det. Vukovich
Earl Boen nel ruolo di Dott. Peter Silberman
Rick Rossovich nel ruolo di Matt Buchanan
Bill Paxton nel ruolo di Leader Punk
Brian Thompson nel ruolo di Punk

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 15 frasi relative al film Terminator. Leggile tutte.
Frasi di Terminator

Biografie correlate al film Terminator

Sceneggiatura

James Cameron, Gale Anne Hurd

Musiche

Brad Fiedel

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Rimanete aggiornati

Iscrivitevi alla NEWSLETTER