Aforismi
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Titanic

Riassunto e trama del film

da Cultura.biografieonline.it

È il 1996 quando Brock Lovett (Bill Paxton), cacciatore di tesori, insieme con la sua squadra decide di esplorare il relitto del Titanic, celebre nave da crociera affondata nel 1912 dopo lo schianto contro un iceberg, in cerca del cosiddetto Cuore dell'Oceano, una collana di diamanti che secondo le informazioni in suo possesso si trova nella cassaforte di Caledon Hockley, un uomo d'affari statunitense. Una volta recuperata la cassaforte, la squadra non trova la collana, ma il ritratto accennato di una donna nuda (che però indossa proprio quella collana) con in calce la data del 14 aprile 1912: il giorno in cui il Titanic affondò.

Rose Dawson Calver, una donna centenaria che ottantaquattro anni prima è sopravvissuta al naufragio, dopo essere venuta a conoscenza del disegno ritrovato, contatta Lovett, spiegandogli di essere la donna ritratta. Rose e sua nipote, Lizzy, quindi, raggiungono Lovett a bordo della nave impegnata nel recupero. E così, dopo che Lovett ha chiesto a Rose quale sia stato il destino della collana, la donna racconta la storia del suo viaggio sulla nave da crociera, rivelando di essere, in realtà, una passeggera creduta morta nel corso dell'affondamento, di nome Rose DeWitt Bukater.

È il 1912 quando Rose, passeggera di prima classe di diciassette anni, sale a bordo della nave insieme con Cal, il suo fidanzato. Siamo a Southampton: Rose si accompagna al figlio di un magnate dell'industria dell'acciaio originario di Filadelfia, e sul Titanic è presente anche sua madre, Ruth. La donna continua a ricordare a Rose, anche con una certa insistenza, l'importanza del fidanzamento tra la ragazza e Cal: il matrimonio che li unirà a breve, infatti, permetterà di risolvere i problemi finanziari della famiglia DeWitt Bukater, problemi finora tenuti nascosti.

Rose, esasperata dalla situazione, arriva a pensare addirittura di suicidarsi, buttandosi direttamente dalla poppa della nave, ma il suo gesto estremo viene bloccato da Jack Dawson (Leonardo DiCaprio), ragazzo poco più grande di lei, artista vagabondo appartenente a una classe sociale decisamente inferiore.

Cal scopre Rose sulla poppa insieme a Jack, e la ragazza si giustifica dicendo di essere scivolata mentre era impegnata a sporgersi dalla nave per osservare le eliche; ella, inoltre, sostiene che Jack l'ha salvata mentre stava cadendo, e pertanto gli deve la vita. Cal, così, decide di invitare a cena Jack la sera seguente, spinto dalla stessa Rose, desiderosa di ringraziarlo e manifestargli la propria gratitudine. Cal, tuttavia, inizia a guardare con sospetto il ragazzo, anche perché tra Jack e Rose sta nascendo un'amicizia sempre più intima; anche Ruth non vede di buon occhio la presenza di Jack. Rose, in ogni caso, non bada ai pensieri della madre, e anzi partecipa con Jack a una festa che si tiene in terza classe.

La ragazza, tuttavia, cerca di respingere in tutti i modi i corteggiamenti dell'artista, anche perché non dimentica i divieti imposti da Ruth e Cal; tuttavia, ben presto si accorge di essersi innamorata di Jack, e così decide di incontrarlo a prua, in occasione di quello che sarà (a loro insaputa) l'ultimo tramonto che splenderà sul Titanic. La coppia si sposta nella cabina di Rose, dove la ragazza chiede di essere ritratta nuda, mentre indossa solamente il Cuore dell'Oceano, collana che le è stata regalata da Cal per il loro fidanzamento. Dopo essere scappati alla guardia del corpo di Cal, Rose e Jack si fanno travolgere dalla passione all'interno della stiva della nave; quindi, giunti sul ponte della prua, si accorgono che la nave è andata a sbattere contro un iceberg; fortuitamente ascoltano anche i discorsi degli ingegneri di bordo e degli ufficiali, che si lamentano della gravità estrema della situazione. E così, mentre Rose corre ad avvertire Cal e sua madre, la nave inizia lentamente ad affondare.

Cal, tuttavia, rinviene nella cassaforte il ritratto realizzato da Jack, un biglietto scritto da Rose e la collana. Letteralmente imbestialito, chiede alla sua guardia del corpo di introdurre furtivamente la collana nel cappotto di Jack, così da poterlo accusare di furto. Jack, dunque, viene arrestato e condotto nell'ufficio del capitano: qui viene ammanettato e legato a un tubo della stiva. Così, mentre Cal recupera la collana e la mette in tasca, Rose fugge lontana da lui, non credendo alla colpevolezza di Jack. Raggiunge quindi il suo amato, e riesce a liberarlo in tempo prima che anneghi a causa dell'acqua alta, che ormai ha praticamente invaso tutta la stiva.

Mentre Ruth trova la salvezza su una scialuppa, Rose e Jack riescono a raggiungere il ponte. Cal invita la ragazza a salire su un'altra scialuppa, assicurandole di aver organizzato tutto in modo da salvare sia lei che Jack. In realtà, dopo che Rose è stata imbarcata, Cal spiega a Jack che per lui non c'è spazio. La scialuppa in cui si trova Rose viene abbassata, ma lei, non volendo lasciare Jack, balza nuovamente a bordo della nave per tornare tra le sue braccia. A questo punto Cal, furente per l'affronto, impugna una pistola e rincorre la coppia di innamorati: i tre giungono nella sala da pranzo del settore di prima classe, che nel frattempo è quasi completamente allegata.

Dopo aver sprecato tutte le munizioni, Cal si rende conto che il cappotto che contiene la collana ora è nelle mani di Rose; ma la situazione sulla nave è alquanto preoccupante, e così l'uomo pensa a tornare sul ponte, salendo su una scialuppa con la scusa di dover mettere in salvo una bambina. Rose e Jack, intanto, sono ritornati sul ponte superiore; ormai tutte le scialuppe sono state calate, e chi è rimasto sulla nave non ha altra alternativa che buttarsi in mare. Nel frattempo la poppa della nave si è letteralmente spaccata in due, e inizia ad alzarsi a picco sul mare.

Jack e Rose si vedono perduti, e mentre il troncone della poppa è praticamente perpendicolare alla linea dell'acqua si aggrappano alla cima, aspettando che l'oceano li ricopra completamente. Una testiera di un letto però costituisce un'ancora di salvezza preziosa; Jack aiuta Rose facendola salire, e salvandole la vita. La testiera, tuttavia, può reggere solo il peso di una persona, e pertanto per il ragazzo non c'è speranza. Intanto, Harold Loew, quinto ufficiale, prende in salvo la ragazza, portandola su una scialuppa inviata in cerca dei sopravvissuti; Jack, invece, muore di ipotermia. Insieme con gli altri superstiti, Rose si trova a bordo del Carpathia, l'imbarcazione che li riporterà sulla terraferma, dove prova a nascondersi in tutti i modi dallo sguardo di Cal.

Mentre la nave si appresta ad arrivare a New York, la ragazza si rende conto di avere il gioiello cercato da Cal in tasca. E così, una volta messo piede a terra, Rose nega la propria identità, e dice di chiamarsi Rose Dawson. Da quel momento, lei per tutti sarà Rose Dawson.

Terminato il racconto, Rose riferisce ai suoi interlocutori anche il destino di Cal, che si è suicidato dopo il crollo della borsa di Wall Street del 1929, che gli ha fatto perdere ogni ricchezza. Quindi, si sposta sulla prua dell'imbarcazione di Lovett, dove, tirato fuori il gioiello, lo butta in mare.

Scheda del film

Anno

1997 (20 anni fa)

Titolo originale

Titanic

Genere

Drammatico, Epico, Sentimentale, Storico

Durata

194 minuti (3 ore e 14 minuti)

Data di uscita

sabato 1 novembre 1997

In Italia: venerdì 16 gennaio 1998

Poster e locandina

Attori del film Titanic

Leonardo DiCaprio nel ruolo di Jack Dawson
Kate Winslet nel ruolo di Rose De Witt Bukater
Billy Zane nel ruolo di Caledon "Cal" Hockley
Gloria Stuart nel ruolo di Rose Dawson Calvert
Kathy Bates nel ruolo di "Molly" Brown
Frances Fisher nel ruolo di Ruth DeWitt Bukater
Bill Paxton nel ruolo di Brock Lovett
Bernard Hill nel ruolo di Cap. Edward Smith
Victor Garber nel ruolo di Thomas Andrews
Jonathan Hyde nel ruolo di Joseph Bruce Ismay
David Warner nel ruolo di Spicer Lovejoy
Danny Nucci nel ruolo di Fabrizio De Rossi
Jason Barry nel ruolo di Tommy Ryan
Suzy Amis nel ruolo di Lizzy Calvert
Lewis Abernathy nel ruolo di Lewis Bodine
Mark L. Chapman nel ruolo di Capo uff. Henry T. Wilde
Ewan Stewart nel ruolo di 1º uff. William M. Murdoch
Jonathan Phillips nel ruolo di 2º uff. Charles Lightoller
Kevin De La Noy nel ruolo di 3º uff. Herbert Pitman
Simon Crane nel ruolo di 4º uff. Joseph Boxhall
Ioan Gruffudd nel ruolo di 5º uff. Harold Lowe
Edward Fletcher nel ruolo di 6º uff. James P. Moody
Amy Gaipa nel ruolo di Trudy Bolt
Rocky Taylor nel ruolo di Bert Cartmell
Alexandrea Owens nel ruolo di Cora Cartmell
Camilla Overbye Roos nel ruolo di Helga Dahl
Eric Braeden nel ruolo di John Jacob Astor
Charlotte Chatton nel ruolo di Madeleine Astor
Bernard Fox nel ruolo di Col. Archibald Gracie
Michael Ensign nel ruolo di Benjamin Guggenheim
Fannie Brett nel ruolo di Madame Léontine Pauline Aubart
Martin Jarvis nel ruolo di Sir Cosmo Duff Gordon
Rosalind Ayres nel ruolo di Lady Lucy Duff Gordon
Rochelle Rose nel ruolo di Noël Leslie, Contessa di Rothes
Scott G. Anderson nel ruolo di Frederick Fleet
Martin East nel ruolo di Reginald Lee
Jonathan Evans-Jones nel ruolo di Wallace Hartley
Craig Kelly nel ruolo di Harold Bride
Gregory Cooke nel ruolo di Jack Phillips
Lew Palter nel ruolo di Isidor Straus
Liam Tuohy nel ruolo di Charles Joughin
James Lancaster nel ruolo di Padre Thomas Byles
Terry Forrestal nel ruolo di Capo ing. Joseph Bell
Derek Lea nel ruolo di Frederick Barrett
Elsa Raven nel ruolo di Ida Straus
Dan Pettersson nel ruolo di Sven
Bjørn Olsen nel ruolo di Olaf

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 34 frasi relative al film Titanic. Leggile tutte.
Frasi di Titanic

Trailer

Biografie correlate al film Titanic

Soggetto e sceneggiatura

James Cameron

Musiche

James Horner

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

1 frase ogni giorno

Iscriviti alla NEWSLETTER