Aforismi
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Benvenuti al Nord

Riassunto e trama del film

[da Wikipedia]
Sono passati due anni dalla storia del primo film, ed Alberto e Mattia sono tornati alla vita normale. Il primo dopo la partenza vive sempre al nord, lavora a Milano e cerca di accontentare moglie e capo. Il secondo invece abita come da programma al sud, nella sua Castellabate e, pur avendo cambiato carattere, soggiorna ancora in casa della madre con la moglie Maria e il figlio Edinson. Maria, non sopportando più la situazione e l'immaturità del marito (che, quando lei gli parla di comprare una casa tutta per loro, non riesce nemmeno a pronunciare la parola mutuo), se ne va di casa portando Edinson con lei. Mattia, prima prova a legarsi a un cassonetto dell'immondizia per amore (e viene quasi prelevato da un camion della nettezza urbana), poi, per impressionarla e farle credere di essere cambiato sul serio, chiede un trasferimento al Nord, a Pordenone; ma a causa di un malinteso, viene trasferito a Milano, dove va vivere a casa di Alberto, che gli trova un lavoro in città.

L'accoglienza per Mattia non è delle migliori, perché Alberto è in crisi con la moglie Silvia ed è oberato di lavoro: il nuovo direttore generale delle poste, il dottor Palmisan, ha messo a punto un nuovo metodo di lavoro che intende diffondere in tutta Italia, chiamato con l'infelice acronimo e.r.p.e.s. (efficienza, rapidità, puntualità, energia, sorriso), per ottenere risultati brillanti, pari a quelli delle multinazionali giapponesi. Alberto viene designato come principale curatore del progetto, ma, preso dalla situazione familiare (aveva promesso alla moglie che avrebbero trascorso tutti i weekend in montagna, per poi rivelarle che in realtà nei weekend doveva lavorare, e allora Silvia lo aveva lasciato), scarica su Mattia tutte le responsabilità e si riduce da direttore a postino. Tra varie vicissitudini, in cui Mattia comincia ad apprezzare il nord, i due amici cambiano: il primo riscoprendo il valore del tempo con la famiglia che ha abbandonato, l'altro imparando a non fuggire dalle proprie responsabilità, ma piuttosto a gestirle. Nel frattempo al sud Maria, i parenti e gli amici di Mattia, credendo che il suo cambiamento sia solo una colossale sceneggiata, lo raggiungono a Milano e assistono ad una sua conferenza (che avrebbe dovuto tenere Alberto). Questa, apparentemente catastrofica, si rivela invece essere occasione per la riconciliazione delle due coppie, che verrà celebrata poi durante un raduno degli Alpini. I due amici sembrano aver perso il lavoro per essersi ribellati all'e.r.p.e.s. in pubblico (dichiarando che tale programma non può funzionare in nessuna parte d'Italia) ma, poiché il pubblico è in totale accordo con loro, viene invece licenziato Palmisan dalle Poste Italiane. Alberto diventa il nuovo direttore generale e, con la casa in montagna per la moglie, può far tornare Mattia cambiato completamente nella sua Castellabate con la madre e la moglie, che nel frattempo ha fatto promuovere a direttrice dell'ufficio del paesino. Infine Mattia compra finalmente una casa per la sua famiglia. Dal canto suo, Erminia, la madre di Silvia, piena di pregiudizi sui meridionali, che è rimasta vedova in quei due anni, si fidanza con Scapece, l'anziano meridionale amico di Mattia.

Scheda del film

Anno

2012 (5 anni fa)

Titolo originale

Benvenuti al Nord

Genere

Commedia

Durata

110 minuti (1 ora e 50 minuti)

Data di uscita

mercoledì 18 gennaio 2012

Poster e locandina

Attori del film Benvenuti al Nord

Alessandro Siani nel ruolo di Mattia Volpe
Claudio Bisio nel ruolo di Alberto Colombo
Angela Finocchiaro nel ruolo di Silvia Colombo / Erminia
Valentina Lodovini nel ruolo di Maria Flagello
Paolo Rossi nel ruolo di Giorgio Palmisan
Nando Paone nel ruolo di Costabile piccolo
Giacomo Rizzo nel ruolo di Costabile grande
Nunzia Schiano nel ruolo di signora Volpe
Salvatore Misticone nel ruolo di signor Scapece
Gianmarco Pozzoli nel ruolo di Magonza
Carlo Giuseppe Gabardini nel ruolo di barista
Alessandro Vighi nel ruolo di Chicco Colombo
Fulvio Falzarano nel ruolo di Mario
Ippolita Baldini nel ruolo di La Dodi
Francesco Brandi nel ruolo di Sandrino
Francesco Migliaccio nel ruolo di Comisoni
Katia Follesa nel ruolo di tassista
Emma nel ruolo di se stessa

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 12 frasi relative al film Benvenuti al Nord. Leggile tutte.
Frasi di Benvenuti al Nord

Biografie correlate al film Benvenuti al Nord

Sceneggiatura

Luca Miniero, Francesco Patierno, Massimo Gaudioso, Fabio Bonifacci

Soggetto

Luca Miniero, Francesco Patierno, Fabio Bonifacci

Musiche

Umberto Scipione

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

1 frase ogni giorno

Iscriviti alla NEWSLETTER