Aforismi
Accedi/Registrati
NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Di che segno sei?

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 10 frasi relative al film Di che segno sei?. Leggile tutte.
Frasi di Di che segno sei?

Riassunto e trama del film Di che segno sei?

[da Wikipedia]
I quattro episodi non sono collegati fra loro da un'unica trama, bensì dall'intento di mostrare come la varietà umana, dipinta nello spaccato di quattro vite quotidiane, possa essere ricondotta all'unità dall'appartenenza a uno dei quattro gruppi nei quali sono classificati i segni zodiacali: Acqua, Aria, Fuoco e Terra.

Il "destino" supera sempre la forza di volontà dei protagonisti che con tutti i loro sforzi in una direzione, alla fine vengono sempre riportati sulla strada che gli astri hanno disegnato per loro. Nessuno di loro riuscirà a incarnare l'eroe senza fallo (Paolo Villaggio), senza paura (Adriano Celentano), senza macchia (Renato Pozzetto) o il cow boy alla John Wayne (Alberto Sordi) che pure tanto puntigliosamente cercano di imitare.

Primo episodio: Acqua


Dante è un capitano marittimo che, a causa di un errore del suo medico, crede di diventare donna in breve tempo. Inizialmente disperato, e dopo aver tentato un suicidio comincia a riflettere con calma; prova a immaginarsi una nuova vita ragionando sulle qualità di diventare moglie, quando finalmente si convince. In seguito avrà un secondo trauma scoprendo che i suoi esami sono stati confusi con quelli di sua moglie Maria (Giuliana Calandra) .

Secondo episodio: Aria


Claquette è una seducente romagnola che vuol vincere una gara di ballo e si allena con Lorenzo (Angelo Pellegrino), suo attuale partner; a causa di un incidente Lorenzo si frattura un piede e quindi Claquette si mette alla ricerca di un sostituto. La gara di ballo le potrebbe far guadagnare una grossa somma di denaro per realizzare il suo sogno. Trova in Alfredo detto "Fred Astaire" un degno partner ed insieme riescono a vincere dopo tanti balli la gara, sebbene Alfredo per parteciparvi abbia tentato di uccidere la sua corpulenta moglie che è anche una lottatrice. Alla fine della gara infatti verrà arrestato per questo motivo.

Terzo episodio: Terra


Basilio (Renato Pozzetto) è un povero muratore milanese che vorrebbe smettere di fare il pendolare. Se avesse la disponibilità di una grossa somma di denaro potrebbe prendere in gestione una tabaccheria; tra i suoi colleghi c'è anche Massimo (Massimo Boldi) . Dopo aver visto Cristina, l'amante del conte Leonardo, nel palazzo in costruzione al quale sta lavorando, ne rimane affascinato. Al viaggio di ritorno Basilio per errore dimentica di scendere dal treno alla stazione di appartenenza e passa la notte nel rottame di un'automobile in un rifornimento di benzina. Leonardo e Cristina passano da lì in automobile, lei è furibonda perché non può fumare a causa della mancanza di denaro a moneta.

Leonardo chiede a Basilio di scambiargli il denaro, ma lui rifiuta; dopo una discussione (Leonardo arriva ad offrirgli anche la somma necessaria per il rilievo della tabaccheria) lascia Cristina a piedi. Basilio la fa accomodare nel rottame dove giaceva e per avere la sigaretta che sta fumando Basilio, Cristina non esita a concedersi sessualmente a lui. Dopo alcune ore ritorna Leonardo con una stecca di sigarette per Cristina e insieme se vanno via. Basilio è sconfortato per aver perso la grossa somma di denaro offertogli, però allo stesso tempo è contento di aver avuto un rapporto sessuale con una donna di un imprenditore.

Quarto episodio: Fuoco


Il Commendator Ubaldo Bravetta (Ugo Bologna) è un imprenditore che, intimorito dal clima di rapimenti che si respira dalle sue parti, decide di assumere Nando Moriconi come guardia del corpo personale. Nando, anche se lo crede, non si dimostra per niente all'altezza dell'incarico perché malmena continuamente (spesso in maniera approssimativa) l'imprenditore e i suoi collaboratori (anche se lui sostiene sia necessario per una questione di prudenza); inoltre si arrende di fronte ai veri rapitori e spedisce il suo protetto nella tana del lupo.

Anno

1975 (42 anni fa)

Titolo originale

Di che segno sei?

Genere

Commedia

Durata

130 minuti (2 ore e 10 minuti)

Data di uscita

giovedì 23 ottobre 1975

Poster e locandina

Attori del film Di che segno sei?

Paolo Villaggio nel ruolo di Dante Bompazzi
Mariangela Melato nel ruolo di Marietta, detta Claquette
Renato Pozzetto nel ruolo di Basilio
Adriano Celentano nel ruolo di Alfredo Astariti, detto Fred Astaire
Alberto Sordi nel ruolo di Nando Moriconi, detto Gorilla K2
Giovanna Ralli nel ruolo di Contessa Cristina
Luciano Salce nel ruolo di Conte Leonardo
Ugo Bologna nel ruolo di Commendator Ubaldo Bravetta
Massimo Boldi nel ruolo di Massimo
Giuliana Calandra nel ruolo di Maria
Lilli Carati nel ruolo di "Chewingum"
Gil Cagnè nel ruolo di un ballerino
Jack La Cayenne nel ruolo di Enea Giacomazzi detto "Bolero"
Angelo Pellegrino nel ruolo di Lorenzo
Marilda Donà nel ruolo di Cameriera del commendator Brevetta
Shirley Corrigan nel ruolo di Segretaria del commendatore
Maria Antonietta Beluzzi nel ruolo di Maria Vincenzoni, detta King Kong
Enzo De Toma nel ruolo di un pendolare
Marcello Di Folco nel ruolo di Cosimo, il domestico
Gino Pernice nel ruolo del Dottore
Dino Emanuelli nel ruolo di Uomo che dà le informazioni a Claquette affermando che Fred si trova a Forlì
Luca Sportelli nel ruolo di Marito "ipotetico" di Bompazzi alla discoteca, che parla con accento siciliano
Raffaele Di Sipio nel ruolo di Un membro della giuria della gara di ballo
Ettore Geri nel ruolo di Uomo politico al ricevimento del commendatore (uno degli uomini seduti a tavola)
Sofia Dionisio nel ruolo di Amante del commendatore
Lello Bersani nel ruolo di Reporter TV
Barbara Magnolfi nel ruolo di Ragazza nella sauna
Marcello Tusco nel ruolo di Vice di Bravetti
Lucia Alberti nel ruolo di Sé stessa
Carmen Russo nel ruolo di Ragazza importunata
Edoardo Faieta nel ruolo di Capo delle guardie del corpo
Alberto Postorino nel ruolo di Battistini, il funzionario del commendator Brevetta
Mauro Misul nel ruolo di Giudice Santarini

Biografie correlate al film Di che segno sei?

Soggetto e sceneggiatura

Mario Amendola, Franco Castellano, Sabatino Ciuffini, Bruno Corbucci, Sergio Corbucci, Massimo Franciosa, Giuseppe Moccia, Rodolfo Sonego, Alberto Sordi

Musiche

Lelio Luttazzi

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Rimanete aggiornati

Iscrivitevi alla NEWSLETTER