DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Ghost in the Shell

il Burattinaio: Sono entrato in questo corpo cibernetico perché non sono stato in grado di penetrare le protezioni della Sezione 6, ma sono venuto qui di mia spontanea volontà. Come forma di vita autonoma e senziente, richiedo asilo politico.

Aramaki: Forma di vita?

Nakamura: Ridicolo! Sei semplicemente un programma di autoconservazione!

il Burattinaio: Secondo tale argomentazione, potrei dire che anche il vostro DNA non è altro che un programma di autoconservazione. La vita è come un nodo creatosi nel flusso dell'informazione. La specie umana utilizza un sistema di memoria chiamato "geni", e acquisisce la propria individualità dai ricordi che racchiude. Anche ponendo che tali memorie possano essere paragonate a "illusioni", è comunque grazie ai ricordi che esiste l'umanità. Quando la diffusione dei computer rese possibile esportare la memoria, avreste dovuto pensare molto più seriamente a ciò che avrebbe significato.

Nakamura: Sciocchezze! Tu non hai nessuna prova di essere una forma di vita!

il Burattinaio: È impossibile provare una cosa simile. Specialmente perché la scienza allo stato attuale non può offrire una definizione di "vita".

Aramaki: Ma chi diavolo sei, tu?

Nakamura: Anche se tu possedessi un ghost, i criminali non vengono lasciati in libertà! Ti sbagli di grosso se pensi di poter ottenere asilo politico!

il Burattinaio: Il tempo è dalla mia parte. E anche se ora avendo un corpo esiste la possibilità che venga ucciso, so che in questo paese non esiste la pena di morte.

Aramaki: Quasi immortale... un'intelligenza artificiale?

il Burattinaio: Non sono una IA. Il mio nome in codice è Progetto 2501. Sono una forma di vita generata dal mare informatico.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Temi correlati

Questa frase è presente in:

Commenta

Ghost in the Shell: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Ghost in the Shell:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Nel 2029, il mondo è completamente informatizzato, gran parte della popolazione del pianeta è composta da individui che hanno impianti cibernetici o che sono dei robot completi, e le varie nazioni sono ancora in lotta tra di loro.

Il cyborg Motoko Kusanagi (membro della nona sezione di polizia) è intento a spiare un diplomatico estero impegnato nel tentativo di assumere un ingegnere per rimediare al bug del Progetto 2501. Ma la polizia irrompe nell'edificio e, di fronte al rifiuto dell'ufficiale estero di riconsegnare l'ingegnere,...leggi di più

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i