DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Batman Forever

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 55 frasi relative al film Batman Forever. Leggile tutte.
Frasi di Batman Forever

Riassunto e trama del film Batman Forever

[da Wikipedia]
Il supereroe Batman (in realtà il filantropo Bruce Wayne), difensore della città di Gotham City, è chiamato dal commissario della polizia James Gordon (Pat Hingle) ad affrontare il supercriminale Due Facce (ossessionato dal dualismo Bene-Male), nuova identità dell'ex procuratore distrettuale Harvey Dent, impazzito dopo essere stato sfigurato dal boss mafioso Don Salvatore Moroni, che gli ha schizzato dell'acido sul volto mentre veniva processato, rimanendo con il lato sinistro della faccia rosso e mostruoso. Il supercriminale è convinto che sia stato il suo vecchio alleato Batman a crearlo, e prova a ucciderlo mentre questi tenta di catturarlo durante una rapina a una banca, ma entrambi falliscono.

Il giorno seguente Bruce ispeziona la sua azienda, le Wayne Enterprises, e incontra il suo folle ma intelligente dipendente Edward Nigma, che ha inventato il "Box", un dispositivo per manipolare le attività cerebrali in modo da consentire, teoricamente, una migliore visione dei programmi televisivi. Bruce rifiuta di finanziare il progetto, che potrebbe avere pericolosi effetti collaterali, facendo infuriare Edward. Quella sera Nigma, rimasto fino a tardi nei laboratori delle Wayne Enterprises, sequestra il suo collega Fred Stickley (Ed Begley Jr.) e lo usa come cavia mentre Nigma si sottopone al suo stesso Box e con esso s'impossessa dell'intelletto di Stickley, diventando superintelligente. Ucciso Stickley buttandolo dal palazzo, in modo da farlo sembrare un suicidio, Nigma torna a casa sua e guarda in TV uno spettacolo circense al quale sta assistendo dal vivo anche Bruce in compagnia della sua nuova fidanzata, l'attraente dottoressa Chase Meridian (Nicole Kidman), una nota psicologa chiamata dalla polizia come consulente per affrontare Due Facce.

Durante la pausa dello spettacolo, però, irrompe nel circo proprio Due Facce che, avendo intuito che Batman è in realtà uno dei ricchi individui presenti al prestigioso show, minaccia di far esplodere una bomba nel tendone se il supereroe non si farà avanti.

Bruce confessa il suo segreto ma Due Facce non lo sente, per la confusione e per essere impegnato a tenere d'occhio i "Grayson Volanti", una famiglia di acrobati che stava assalendo i suoi scagnozzi. A colpi di mitra il gangster, prima di andarsene, rompe i cavi ai quali si erano aggrappati la famiglia Grayson, uccidendoli mentre il loro figlio minore, Richard "Dick" Grayson, era riuscito a far rotolare l'esplosivo fuori dal circo.

Bruce decide di prendere in custodia Dick, ospitandolo al Castello Wayne. La tragedia del ragazzo fa tornare in mente a Bruce dell'orribile omicidio dei suoi genitori da parte del giovane gangster Jack Napier (David U. Hodges) e del suo terrore-fascino nei confronti dei pipistrelli.

Intanto, Edward Nigma, diventato più capace dopo l'esperimento del Box, diventa il supercriminale con il nome di Enigmista, e si coalizza con Due Facce. I due malviventi iniziano a compiere rapine per consentire a Edward di creare la Nygma Tech, un'azienda che produce in serie il Box, in modo da permettergli di accumulare abbastanza sapienza da intuire la vera identità di Batman così che Due Facce possa finalmente ucciderlo dopo aver messo a nudo i suoi segreti.

Frattanto Dick scopre il segreto del suo tutore, e aiutato dal maggiordomo Alfred Pennyworth (Michael Gough), decide di divenire Robin, il supereroe agile come un pettirosso e assetato di vendetta nei confronti di Due Facce.

Durante un convegno organizzato da Nigma per presentare al pubblico la versione migliorata del suo articolo, irrompe Due Facce, stanco di attendere le mosse del suo complice, che minaccia di morte i presenti in modo da attirare Batman, per poi venire assalito da Batman, il quale perde quasi la vita nello scontro seguente, ma viene salvato da Robin.

Tornato a casa Bruce ha un diverbio con Dick, che non approva la sua scelta di impedirgli di affiancarlo nella lotta contro il crimine, e il ragazzo decide infine di andarsene dopo che Bruce, rendendosi conto che è rimasto da sempre solo, decide di non essere più Batman. Il breve tempo trascorso da Bruce testando il Box durante il convegno è stato sufficiente a Enigmista e Due Facce per scoprire la sua identità segreta, e i due supercriminali decidono immediatamente di passare all'azione.

La notte di Halloween invita Chase al suo maniero per rivelarle la sua doppia vita, come essersi deciso a combattere il crimine dopo che, da bambino, vide i suoi genitori assassinati a colpi di pistola da un rapinatore di strada, ma proprio in quel momento irrompono i due supercriminali. Mentre Bruce e Chase tentano disperatamente di sfuggire agli uomini di Due Facce, l'Enigmista distrugge parzialmente la Batcaverna, per poi scappare insieme al suo complice e alla prigioniera dottoressa Meridian.

Interpretando correttamente i buffi indovinelli ricevuti per posta dall'Enigmista, Bruce scopre l'identità del suo avversario e il suo nascondiglio, l'isola artificiale sulla quale ha sede la Nigma Tech, e decide di recarvisi in compagnia di Dick, che ha deciso di tornare per aiutarlo, ricevendo stavolta l'approvazione del suo mentore.

I due supereroi si mettono in marcia verso il covo dei malviventi, e nonostante la distruzione dei loro Batveicoli, riescono a raggiungere l'isola. Mentre Batman tenta di penetrare nella base operativa dell'Enigmista, Robin si scontra con Due Facce, ma si rifiuta di ucciderlo come voleva inizialmente, preferendo arrestarlo. Il criminale approfitta della pietà di Robin per catturarlo, e lo rinchiude insieme a Chase. Giunto nella base dei criminali, Batman si trova faccia a faccia con l'Enigmista, ansioso di ottenere la risposta alla domanda che da tempo si pone: "Come possono Bruce Wayne e Batman coesistere?".

Batman si trova a decidere se salvare Robin o Chase, agganciati sopra un profondissimo pozzo dal letto di lance, ma riesce a salvare entrambi dalla morte e a sconfiggere l'Enigmista, dimostrandogli di essere un supereroe per sua scelta. Due Facce allora intende eliminare i suoi avversari a colpi di pistola in bilico sul pozzo della trappola, ma Batman, con uno stratagemma, riesce a uccidere Due Facce facendolo precipitare nell'abisso.

Impazzito e deformato a causa della perdita dell'intelligenza che aveva rubato, Edward Nigma viene arrestato da Batman e ricoverato nel manicomio criminale Arkham Asylum, dove trascorre il resto delle sue giornate delirando e affermando di essere Batman. Risolto il caso, Chase deve alla fine partire da Gotham City, promettendo a Bruce di mantenere il suo segreto.

Il film si chiude con Batman accompagnato dal suo fido compagno Robin.

Anno

1995 (23 anni fa)

Titolo originale

Batman Forever

Genere

Azione

Durata

117 minuti (1 ora e 57 minuti)

Data di uscita

venerdì 9 giugno 1995

Poster e locandina

Attori del film Batman Forever

Val Kilmer nel ruolo di Bruce Wayne/Batman
Tommy Lee Jones nel ruolo di Harvey Dent/Due Facce
Jim Carrey nel ruolo di Edward Nigma/Enigmista
Nicole Kidman nel ruolo di Chase Meridian
Chris O'Donnell nel ruolo di Dick Grayson/Robin
Michael Gough nel ruolo di Alfred Pennyworth
Pat Hingle nel ruolo di James Gordon
Drew Barrymore nel ruolo di Sugar
Debi Mazar nel ruolo di Spice
Elizabeth Sanders nel ruolo di Gossip Gerty
René Auberjonois nel ruolo di Dott. Burton
Kimberly Scott nel ruolo di Margaret
Glory Fioramonti nel ruolo di Mary Grayson
Larry A. Lee nel ruolo di John Grayson
Ed Begley Jr. nel ruolo di Fred Stickley
Joe Grifasi nel ruolo di Guardia
George Wallace nel ruolo di sindaco
Daniel Reichert nel ruolo di Direttore
Ramsey Ellis nel ruolo di Bruce Wayne bambino
Michael Scranton nel ruolo di Thomas Wayne
Eileen Seeley nel ruolo di Martha Wayne
David Palladino nel ruolo di Salvatore "Sal" Moroni
David U. Hodges nel ruolo di Jack Napier

Biografie correlate al film Batman Forever

Sceneggiatura

Lee Batchler, Janet Scott Batchler, Akiva Goldsman

Soggetto

Lee Batchler, Janet Scott Batchler, basato sul personaggio dei fumetti creato da Bob Kane

Musiche

Elliot Goldenthal

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i