NOVITA' DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Birdman

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 38 frasi relative al film Birdman. Leggile tutte.
Frasi di Birdman

Riassunto e trama del film Birdman

[da Wikipedia]
Riggan Thomson (Michael Keaton) è una celebrità decaduta, un attore che disperatamente tenta di allontanarsi dalla figura che tanto lo ha reso celebre, il supereroe Birdman (Benjamin Kanes), mettendo in scena a Broadway uno spettacolo teatrale tratto dall'opera What We Talk About When We Talk About Love di Raymond Carver, che nulla ha a che fare con i suoi film pieni di effetti speciali e trame hollywoodiane. A gravare su di lui ci sono la convinzione di avere fallito la carriera di attore e una disastrosa situazione economica e familiare.

Riggan in quattro giorni di programmazione, tre dei quali sono anteprime, dovrà fronteggiare il nuovo attore del cast, Mike Shiner (Edward Norton), che tenterà di usarlo come trampolino per la sua carriera. Shiner, infatti, rappresenta la figura dell'attore perfetto, nel mondo reale recita con tutti, ma quando si trova sul palcoscenico fa tutto meno che fingere.

Le anteprime si rivelano disastrose a causa della tensione creatasi tra i componenti del cast, sfociando in liti furiose ed episodi imbarazzanti, fra cui un Riggan che corre in mutande per le strade di New York, diventando un'attrazione sui social network. Riggan deve anche fare i conti con la figlia Sam, ex tossicodipendente, con la quale ha un rapporto molto instabile poiché lei lo accusa di non essere mai stato presente nella sua vita. Il suo problema più grande però riguarda il tentativo di mettere a tacere il suo ego, rappresentato dal suo personaggio Birdman. La sua voce, che Riggan sente nella propria testa, tenta di dissuaderlo dal continuare con il teatro, spingendolo a ritornare a fare blockbuster. In questi momenti Birdman cerca di mostrare a Riggan di possedere veramente i poteri del suo alter ego, ad esempio l'essere in grado di spostare oggetti con il pensiero.

Riggan non regge alla pressione: prima distrugge il camerino cercando di zittire Birdman, poi, dopo aver avuto una discussione animata con la più importante critica letteraria del New York Times, Tabitha Dickinson (Lindsay Duncan), la quale gli ha rivelato la sua intenzione di stroncare lo spettacolo, si ubriaca e passa la notte per strada. Al suo risveglio Riggan ha una discussione con Birdman riguardo al bivio che si apre davanti a lui: rimanere un attore di teatro decaduto o tornare a impersonare Birdman e con esso la figura del tipico divo hollywoodiano che lo spettatore medio ama. Riggan si immagina allora di volare fra i palazzi di New York ed essere testimone di un pirotecnico scontro fra Birdman e alcuni robot nel centro della città. Quando finalmente va in scena per la prima, la sua interpretazione entusiasma il pubblico. L'ultimo atto prevede che dopo l'ultima battuta pronunciata da Riggan, questo debba fingere di suicidarsi sparandosi alla tempia. All'ultimo momento, però, Riggan sostituisce la pistola giocattolo con una vera e si spara.

L'attore si risveglia in ospedale con il viso coperto da una fasciatura, poiché il proiettile lo ha solo ferito di striscio, al naso. Qui il suo manager Jake (Zach Galifianakis) gli dice che lo spettacolo è stato un successo, e che perfino la Dickinson è entusiasta: ora tutti lo adorano, compresa la figlia, e migliaia di fan mostrano il loro amore sui social network. Non appena rimane solo Riggan va in bagno e, una volta tolta la fasciatura, vede Birdman, stranamente silenzioso. Tornato in camera apre la finestra, attirato dai versi di alcuni uccelli, ed esce sul parapetto. Poco dopo, sua figlia rientra nella stanza, non lo trova e vede la finestra aperta: temendo il peggio si precipita a guardar fuori, prima giù verso la strada, poi, sentendo in lontananza lo stridere di un rapace, alza lo sguardo al cielo e sorride.

Anno

2014 (3 anni fa)

Titolo originale

Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)

Genere

Commedia, Drammatico

Durata

119 minuti (1 ora e 59 minuti)

Data di uscita

venerdì 17 ottobre 2014

Poster e locandina

Attori del film Birdman

Michael Keaton nel ruolo di Riggan Thomson
Zach Galifianakis nel ruolo di Jake
Edward Norton nel ruolo di Mike Shiner
Emma Stone nel ruolo di Sam Thomson
Naomi Watts nel ruolo di Lesley
Andrea Riseborough nel ruolo di Laura
Amy Ryan nel ruolo di Sylvia Thomson
Merritt Wever nel ruolo di Annie
Lindsay Duncan nel ruolo di Tabitha Dickinson
Bill Camp nel ruolo di uomo pazzo
Michael Siberry nel ruolo di Larry
Benjamin Kanes nel ruolo di Birdman
Antonio Sánchez nel ruolo di batterista del teatro

Doppiatori italiani

Massimo Rossi nel ruolo di Riggan Thomson / Birdman
Stefano Benassi nel ruolo di Jake
Simone D'Andrea nel ruolo di Mike Shiner
Alessia Amendola nel ruolo di Sam Thomson
Barbara De Bortoli nel ruolo di Lesley
Laura Romano nel ruolo di Laura
Chiara Colizzi nel ruolo di Sylvia Thomson
Daniela Calò nel ruolo di Annie
Barbara Castracane nel ruolo di Tabitha Dickinson
Carlo Reali nel ruolo di Larry

Trailer

Biografie correlate al film Birdman

Sceneggiatura

Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris, Armando Bo

Musiche

Antonio Sánchez

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Altre frasi o articoli interessanti

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i