DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla poesia di Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi

Titolo della poesia: L'infinito
  • Salve. Adoro la poesia... ne ho scritte qualcuna e ve la mando volentieri. Il finale, a grandi linee, assomiglia un po' all' Infinito... certo, senza nessuna presunzione, ma ha sempre una morale che fa' riflettere. Spero gradiate. Ciao. Franco di Milano, 61 anni. Ciao.

    NIENTE

    Che sarà di noi... rimarranno soli i nostri cuori, bagnati di lacrime, come bagnata sarà la strada che ci porterà lontano.
    Non so' dove ci porterà e nemmeno se una fine ci sarà. Forse, questa fine, è già qui e si ferma davanti al mare.
    La mia mente pensa a tutto e a niente, a cose da cui vorrebbe fuggire, cercando un'altra fine.
    Poco piu' in là, un cespuglio, vado dietro ad esso, mi siedo piegando le gambe verso il mio petto, come desiderassi proteggermi da certe visioni. Ecco... un po' di vento mi viene in aiuto e spazza via alcune immagini... alzo il viso per farmi invadere tutto dal vento, come favorirlo in questo suo naturale soffio su di me ed accompagnarlo dentro la mia mente.
    Ora la mia mente è libera.
    Riguardo il mare... sento che lo potrei navigare, appoggiarmi su di lui, accarezzare le sue onde, le sue creste, sentire il suo sale... sentire che... che forse è questo quello che vorrei, farmi cullare dalle onde, rilassarmi nel suo silenzio... inebriarmi col suo profumo di sale.
    Niente intorno... sono solo insieme al mare, tranquillo e felice con lui, di navigare.

    Commento inserito: giovedì 13 febbraio alle ore 13:29
    Da: Franco

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail