DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Charles Bukowski

Charles Bukowski

Cit. da Factotum
  • Non è detto che ci piaccia
    Lo facciamo e basta !. .. Talvolta ci è dato protestare, ma neppure tanto !

    Commento inserito: martedì 26 ottobre alle ore 18:02
    Da: Octo Genarius
  • Caro Bukowski, sei stato e sarai per sempre un Grande!

    Commento inserito: lunedì 25 ottobre alle ore 21:43
    Da: Luigi
  • Non mi piaceva essere svegliato alle 6.30 da una sveglia per scivolare fuori dal letto e vestirmi per poi passare a una colazione che neanche mi gratificava poi in bagno a pisciare e cagare mortificato in vista della solita dura giornata prima di ritrovarmi in strada e raggiungere a piedi il posto di lavoro arrivando puntuale per le 7.15 dove ritrovavo tutti gli altri operai sempre mezzi incazzati ma senza capire mai di avere solo tutto ciò che si meritavano mentre io snobbato apprendista di 16 anni mi sentivo diverso da loro con il mio sogno che mi dava il coraggio di continuare a lottare poi sopraggiungeva un tipo vestito elegante non in tuta da lavoro diversamente da noi perché era il capo della ditta che ci dava lo stipendio alla fine del mese e a suo dire dovevamo essergli grati per l'opportunità che ci dava di poter vivere con la dignità dovuta ma io quella dignità me la sentivo un poco nel culo e sopportavo solo perché sentivo anche che prima o poi in un modo o nell'altro grazie al mio sogno sarei decollato e così è stato che volando e barcollando mi sono ritrovato libero e senza padrone ma prigioniero nel mondo.

    Commento inserito: lunedì 25 ottobre alle ore 21:33
    Da: Gianni
  • Vivere è soffrire.
    N. B. avverto la Gentile Redazione che non scrivevo più perché i messaggi andavano nella posta indesiderata. Chiedo venia

    Commento inserito: lunedì 25 ottobre alle ore 12:46
    Da: Giusy
  • Non serve essere un genio per prenderla con l'ironia dovuta, quella che ci permetta di fare proprio ciò che Bukowski afferma perchè l'uomo s'è portato da solo a dover vivere così, salvo pochi esclusi, e una volta entrato in questo vortice deve annaspare per rimanere a galla e, a meno che non gli succeda un miracolo, lo farà finchè avrà respiro.

    Commento inserito: lunedì 25 ottobre alle ore 11:01
    Da: Gladys Bozanic
  • Adesso capisci perché molti scelgono la libera professione, almeno li devono delle due essere grati a se stessi o dire mea culpa.

    Commento inserito: lunedì 25 ottobre alle ore 10:00
    Da: Riccardo Diasparro

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail