DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Henri-Frédéric Amiel

Henri-Frédéric Amiel

Cit. da Frammenti di diario intimo

    Profetico, a dir poco !!!

    Commento inserito: mercoledì 1 agosto alle ore 12:56
    Da: Nicoletta Giotta Lucifero

    Il principio dell'uguaglianza deve essere applicato con intelligenza. Come sempre dobbiamo pensare ai casi estremi: o favorire la disegualianza e calpestare i diritti dei più deboli o equiparare tutti sempre e comunque. Di sputare sentenze sono capaci tutti, di usare il buon senso pochi (purtroppo!).

    Commento inserito: mercoledì 21 marzo alle ore 15:24
    Da: Andrea Cattania

    Sono molti anni che penso che la "democrazia" (governo del popolo) abbia l'enorme torto di amplificare l'ignoranza di quello stesso popolo che viene rappresentato in essa.
    Mi sembra che lodare a priori la democrazia sia come dire che sia perfettamente vero che un ragazzo diciottenne, avendo raggiunto -per convenzione- la maggiore età, sia necessariamente in grado di compiere scelte sagge.
    Prima che un regime democratico produca davvero un valore, occorre che i cittadini siano almeno un po' maturi (dire saggi sarebbe pretendere troppo).
    Dovrebbe bastare il fenomeno di Trump a far riflettere parecchio sulla questione.
    Quale potrebbe essere l'alternativa? difficile proporne una; ma in modo molto approssimativo la mia sensazione è che il governo di un paese andrebbe affidato a persone provatamente "sagge", che avessero davvero a cuore il bene presente e futuro non solo di un popolo, ma di tutta l'umanità.

    Commento inserito: lunedì 12 marzo alle ore 22:18
    Da: Nando

    Un Genio. Probabilmente immaginava già che prima o poi qualcuno avrebbe abortito il rosatellum senza nemmeno prevedere il ballottaggio.

    Commento inserito: lunedì 12 marzo alle ore 15:55
    Da: Corrado

    Andiamo verso la dittature delle masse, al contrario della Cina comunista.

    Commento inserito: lunedì 12 marzo alle ore 12:53
    Da: Umberto

    Amiel ha avuto una nitida visione del mondo con 250 anni circa di anticipo. Basta guardarci attorno tutto combacia alla perfezione. Le considerazioni di Amiel sono uno spaccato valido allora come ora e lo saranno sempre perché mettono a nudo la profonda malvagità insita nella natura umana.

    Commento inserito: domenica 2 luglio 2017 alle ore 18:51
    Da: Lucio

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i