DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Winston Churchill

Winston Churchill

  • Nella vita molte persone hanno paura o timore di cambiare determinate scelte di vita fatte anni
    addietro ma perche ' il nuovo non lo conosciamo cambiamo un modo di affrontare determinate cose della nostra vita ma come sara' il "nuovo modo di vivere"? Una cosa e' certa sul nuovo non abbiamo esperienza che verra' con glia anni ma se poi fosse sbagliato? Fortunatamente e' insito nell'uomo la voglia di cambiare cio' e' vita se non facessimo scelte cambiamento saremo come un anziano di 85 anni che aspetta che Dio si ricordi di Lui

    Da: Satta Roberto Gavino
    Data: giovedì 23 giugno alle ore 10:05
  • Si cambia per migliorare ma se non si migliora si torna indietro per ritrovare se stessi e se per caso ci si ritrova immortalati vuol dire che hai fatto centro.

    Da: Gianni
    Data: martedì 21 giugno alle ore 20:29
  • Questo è senz' altro vero. Siamo umani e quindi soggetti a sbagliare, solo chi è immobile senza far nulla può casomai evitare di fare passi falsi, tutti noi altri per cambiare dobbiamo agire e nel farlo non sempre il risultato è come ce lo eravamo atteso. La strada di tutti i cambiamenti generalmente risulta irta e piena di ostacoli, ma nonostante ciò bisogna sempre cercare di percorrerla. Non fosse stato così da sempre il genere umano sarebbe rimasto all' età della pietra e non si può dire che tutti i cambiamenti siano stati, o che siano impeccabili ed accettabili. Da quì il desiderio della ricerca umana per migliorare e nel farlo pure la possibilità di sbagliare, ma credo che ciò appartenga a quel motore che è necessario sia sempre in moto per dare significato alla nostra esistenza terrena, lasciando ai posteri la possibilità di correggere e migliorare ulteriormente in quel continuum che va dai primordi dell' umanità.

    Da: Gladys Bozanic
    Data: martedì 21 giugno alle ore 10:20
  • Assoluta verità.

    Da: Giusy
    Data: martedì 21 giugno alle ore 7:34

Preferisci lasciare un commento con Facebook?

RICEVI GLI AGGIORNAMENTI
Inserisci la tua migliore e-mail