DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Gustave Flaubert

Gustave Flaubert

  • Per quale opportunità io sì proprio io dovrei essere solo qualcosa quando un altro invece sarà oh sì quel qualcuno sopra a tutti i tanti come me definiti solo come un qualcosa che servono il qualcuno che non ha niente più di me non lo so e in questo caso voglio il posto di quel qualcuno che di fronte a me è un sudiciume e se l'estate che fantasticavo sta finalmente arrivando questo specchio non m'inganna e sono io il più bello che deve uscire sì da sto porcile.

    Commento inserito: mercoledì 16 giugno alle ore 21:04
    Da: Gianni
  • Il grande quesito che il pensatore ci pone è perché, in virtù di quale pochezza l'uomo abdica, rinuncia alla sua dignità umana, barattandola con la coseificazione di se stesso, male di ogni momento della storia dell'uomo ma mai, così pericolosa e aberrante come in questo periodo storico. Pensiamoci !

    Commento inserito: mercoledì 16 giugno alle ore 7:59
    Da: Giusy

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail