DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Immanuel Kant

Immanuel Kant

  • Chi è contrario al favore della moltitudine cerca l'approvazione dei pochi ma poco a poco si ritroverà isolato e scartato poiché vive all'inferno e chi combatte i demoni è un terrorista.

    Se fossi un politico dovrei crearmi una moltitudine per un paese che diventi stupendo come me ma sono un sognatore e per conto degli dèi faccio il guerrigliero.

    Una volta avevo l'approvazione dei pochi poi sono come entrato in un buco nero diventando solitario e stellare e la mia stella che brilla ora è l'unica cosa che conta con la mia pantera.

    Commento inserito: mercoledì 14 ottobre alle ore 21:22
    Da: Gianni
  • Si adatta perfettamente a molti politici di oggi e un po' a qualcuno di ieri!

    Commento inserito: mercoledì 14 ottobre alle ore 19:14
    Da: Paolo Caravati
  • suggerimento prezioso e profondo.la massa e',per lo piu,amorfa,acefala e rimane stordita ed abbagliata dai ciarlatani ed impostori che ingannano,per lo piu',i creduloni e gli sciocchi.il gatto e la volpe di collodiana memoria,ci insegnano che l'inganno e'il mestiere dei furbi e,qundi,dei disonesti di cui parla kant.l'uomo integro non si preoccupa della folla;anzi la evita perche'c'e'il grave pericolo di un sano inquinamento morale.i politici,invece,sono trascinatori delle moltitudini formate da persone,scarsamente, attente e riflessive e,furbescamente, le strumentalizzano coi loro discorsi,ingannevolmente,roboanti.l'uomo che si sforza di difendere la propria coscienza,sulla scia della saggezza dantesca, non "si cura di loro;ma guarda e passa"

    Commento inserito: domenica 19 giugno 2011 alle ore 12:09
    Da: Claudio Cavaliere:Veri,Boni Et Pulchri Defensor

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail