DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Eugenio Montale

Eugenio Montale

  • In sogno ho visitato spensierato la mia tomba in un piccolo spazio tra la natura e vista verso l'orizzonte ma non mi sono chiesto come facevo a essere vivo e nello stesso tempo morto e sepolto perché sai avevo in mano la naturale verità che ora mi sfugge però sapevo che si ritorna e stavo bene.

    La morte odora di resurrezione perché non si muore mai a meno che non si preferisca l'estinzione se non è maledizione.

    La vita è un'odissea e la morte è un intervallo.

    Commento inserito: domenica 18 ottobre alle ore 21:22
    Da: Gianni
  • Montale ha ragione: infatti, se nel tuo profondo impari a vivere "qui e ora", scoprirai che non si muore mai.

    Commento inserito: domenica 18 ottobre alle ore 11:43
    Da: Graziano Sarritzu

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail