DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Commenti alla frase di Roberto Gervaso

Roberto Gervaso

  • Avrei voluto un'altra vita avrei voluto un altro amore ma se così fosse stato io sarei oggi un morto di fame invece ho faticato e adesso ho in mano la mappa della verità per arrivare fino a là.

    Clonato o reincarnato la via mi condurrà fino a là per la prossima storia che si collega a questa come questa a quella di 2 secoli fa ma molto tempo prima fui persino il papà di Giovanna d'Arco.

    Tutte quelle cose che sembrano arrivarti per caso sono i frutti del destino come una storia già scritta e faresti pena anche all'uomo ragno.

    Roberto Gervaso non era un supereroe come l'uomo ragno poiché scritto da un altro autore che gli ha fatto fare il giornalista, scrittore e "aforista".

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 21:34
    Da: Gianni
  • Un grande scrittore che ci lascia. Ho letto tanti dei suoi libri compreso parte della storia d'Italia cui ha collaborato con Montanelli. Un uomo di grande cultura e capacità letterarie, profondamente intelligente ed estremamente estroverso e simpatico, in possesso di grande senso dell'umorismo e dotato anche di pungente autoironia. Buon viaggio Maestro, riposi in pace nella Grazia di Dio.

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 17:55
    Da: Salvatore Zummo
  • Caro Gervaso mi mancherà la tua genialità

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 17:05
    Da: Massimo Palladino
  • Certo, nessuno di noi ha scelto di nascere, si trova al mondo per un dono d'amore, spontaneamente. E così. quando è costretto ad abbandonare la scena, a volte, nemmeno se ne accorge. Eppure c'è tutto il
    periodo intermedio, breve o lungo che sia, dove risultiamo i principali protagonisti, spesso, non troppo
    soddisfatti di noi stessi. Dovremmo avere la capacità di capire che quando siamo noi a decidere, dobbiamo essere più attenti a migliorarci e renderci più sereni e felici.

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 17:02
    Da: Mario
  • Posso essere d'accordo con l'inizio, non del tutto d'accordo con la fine... ma non d'accordo col trascorrere della vita...

    RIP Roberto.

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 9:33
    Da: Bruna Farneti
  • La vita è un fiume da non percorrere controcorrente.

    Commento inserito: mercoledì 3 giugno alle ore 8:37
    Da: Graziano Sarritzu

Preferisci lasciare un commento attraverso Facebook?
La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail