DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Frase di Cesare Mattei

Diconsi stelle di XVI grandezza e tanto più lontane sono che la luce loro solo dopo XXIV secoli arriva a noi: visibili furono esse coi telescopi di Haerschel. Ma chi narrerà delle stelle anche più remote: atomi percettibili solo colle più meravigliose lenti che la scienza possegga o trovi? Quale cifra rappresenterà tal distanza che solo correndo per milioni di anni la luce alata valicherebbe? Uomini udite: oltre quelle spaziano ancora i confini dell'universo!

[Epitaffio]

[Cesare Mattei scelse questa frase per la sua lapide, diversi anni prima della sua morte. Egli desiderava giungesse ai posteri come un messaggio di vita eterna e dell'esistenza di una coscienza infinita che risiede dentro di ognuno. Sulla lapide volle inoltre omettere nome, cognome, simbolo araldico, così come le date di nascita e morte]

Resta aggiornato e ricevi subito la frase della settimana

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Commenta

Approfondisci

Breve biografia di Cesare Mattei

Le origini Cesare Mattei nasce l'11 gennaio 1809 a Bologna da Luigi Mattei e Teresa Montignani all'interno di una famiglia, che sebbene fosse di umili origini, apparteneva all'alta borghesia bolognese dell'epoca. Nella seconda metà del '700, infatti, il nonno di Cesare, Andrea, insieme ai nipoti rimasti orfani, aveva sollevato l'intera famiglia da una condizione di estrema povertà che li aveva visti soffrire la fame per generazioni, approfittando dell'enfiteusi, un diritto dato ai contadini che avevano lavorato per anni un...continua la lettura su Biografieonline.it

Altri autori di aforismi

Ti è stata utile questa frase?
Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i