DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Il labirinto del fauno

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 4 frasi relative al film Il labirinto del fauno. Leggile tutte.
Frasi di Il labirinto del fauno

Riassunto e trama del film Il labirinto del fauno

[da Wikipedia]

Nella Spagna del 1944 la guerra civile si è conclusa da tempo, con Francisco Franco che ha preso saldamente il pieno potere. In una zona montuosa ci sono però ancora dei ribelli tra i boschi che non si arrendono al nuovo regime.

L'avamposto militare deputato a stanare e annientare questi ribelli è sotto il comando dello spietato capitano Vidal che ha chiamato a sé la moglie Carmen (Ariadna Gil) perché vuole che partorisca presso di lui. Carmen che patisce il lungo viaggio, porta con se la figlia Ofelia (Ivana Baquero), nata dal primo matrimonio.

In questo contesto di tensione, con la madre sofferente e un patrigno ostile, Ofelia, dotata di una grande immaginazione, sviluppa una realtà parallela tutta sua, magica e fantastica. Questo mondo incantato si sovrappone alla realtà. Presso la casa in cui risiede esiste infatti un labirinto dove Ofelia, accompagnata nottetempo da delle fate, incontra e dialoga effettivamente con un fauno.

Il fauno le spiega che lei è la reincarnazione di Moana, la figlia del Re del mondo sotterraneo e che per tornare nel suo regno d'origine dovrà superare alcune prove che compariranno a mano a mano su un libro magico che le consegna. Ofelia è inizialmente riluttante a credere a quello che le dice il fauno, sostenendo che il suo vero padre era un sarto che poi è morto in guerra. Il fauno afferma che non è figlia degli uomini e che il segno che dimostra la sua appartenenza è una voglia a forma di falce di luna presente sulla sua spalla sinistra.

La bambina scopre poi che la governante Mercedes (Maribel Verdú) appoggia segretamente i ribelli ma non la denuncia diventandone anzi grande amica.

Carmen, la cui salute peggiora continuamente, trova sollievo da un'istruzione impartita dal fauno ad Ofelia che posiziona sotto il letto della madre una radice di mandragora immersa nel latte e nutrita col sangue. Ma il capitano Vidal, scopertala, rimprovera duramente Ofelia, e consegna la radice alla madre che la butta nel fuoco. Da quel momento Carmen peggiorerà fino a morire di parto dopo aver dato alla vita un maschio.

Il capitano, scoperto che il dottore aiutava i ribelli, lo uccide, poi capisce che anche Mercedes lo ha sempre ingannato. La imprigiona ma quando sta iniziando a torturarla lei si libera e con un coltello lo ferisce più volte al busto poi gli apre una guancia e scappa, senza tuttavia ucciderlo.

Mentre i ribelli passano al contrattacco, Ofelia, su ordine del fauno, porta con sé il suo fratellino nel labirinto. Qui però si rifiuta di obbedire all'ultima delle prove: sacrificare il suo fratellastro appena nato per tornare a casa. Il patrigno, che l'aveva vista scappare col bambino, la segue fino a raggiungerla nel cuore del labirinto dove le spara strappandole dalle braccia il piccolo. All'uscita del labirinto, Vidal, ormai solo, è giustiziato dai ribelli mentre il bambino viene raccolto da Mercedes.

In realtà è proprio scegliendo di non sacrificare il fratello che Ofelia, con il suo sangue altrettanto innocente, si apre la via verso il fantastico mondo sotterraneo dove è accolta come una principessa dai suoi genitori.

L'immaginaria agnitio familiare della bambina avviene contemporaneamente all'arrivo al labirinto di un'affranta Mercedes, la quale, stringendola a sé, le canta un'ultima ninna nanna.

Sull'albero cavo e morto - oggetto della prima prova di Ofelia - sboccia un nuovo fiore, vicino al quale si posa l'insetto-fata.

Anno

2006 (13 anni fa)

Titolo originale

El laberinto del fauno

Genere

Guerra, Drammatico, Fantastico

Durata

112 minuti (1 ora e 52 minuti)

Regia

Guillermo del Toro

Film di Guillermo del Toro

Data di uscita

venerdì 24 novembre 2006

Poster e locandina

Attori del film Il labirinto del fauno

Ivana Baquero nel ruolo di Ofelia
Sergi López nel ruolo di Capitano Vidal
Maribel Verdú nel ruolo di Mercedes
Doug Jones nel ruolo di Fauno e uomo pallido
Ariadna Gil nel ruolo di Carmen
Álex Angulo nel ruolo di Dottor Ferreiro
Manolo Solo nel ruolo di Garcés
César Vea nel ruolo di Serrano
Roger Casamajor nel ruolo di Pedro
Pablo Adán nel ruolo di Narratore/Voce del fauno

Doppiatori italiani

Erica Necci nel ruolo di Ofelia
Rodolfo Bianchi nel ruolo di Capitano Vidal
Antonella Baldini nel ruolo di Mercedes
Roberto Draghetti nel ruolo di Fauno
Connie Bismuto nel ruolo di Carmen
Franco Mannella nel ruolo di Dottor Ferreiro
Adriano Giannini nel ruolo di Pedro
Tonino Accolla nel ruolo di Narratore

Biografie correlate al film Il labirinto del fauno

Soggetto e sceneggiatura

Guillermo del Toro

Musiche

Javier Navarrete

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i