DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Ricomincio da tre

Gianna: Ecco, ti pareva...

Gaetano: No, no...

Gianna: ..sempre davanti la televisione. [Gli spegna il televisore]

Gaetano: ...no, aspetta, Gianna, famme vere' che fann.

Gianna: Oooh! Ma cosa speri di vederci, Dio?

Gaetano: Dio! Chell è o secondo canale chist..

Gianna: Comunque quel film devo dire che era tremendo, a me mi ha veramente... impaurito. Ma senti, se a te ti torturassero come a quello del film, avresti parlato?

Gaetano: Pe' carità! A me non c'era nemmeno bisogno che mi torturavano: a me bastava che mi dicevano sulamente... per esempio... "Guarda che se non parli... forse... ti torturiamo", immediatamente parlavo, scrivevo, cioè se non capevano facevo nu disegno...

Gianna: Eh, ma allora sei peggio di Giuda!

Gaetano: No, che c'entra? È proprio che io, per esempio il dolore fisico nun 'o supporto proprio. È na cosa ca... e po' che c'entra cioè Giuda? Mo tutte quante "Giuda traditore", "Giuda traditore". Cioè s'anna conosce prima e' fatt, eh? Giuda avrà avuto una ragione per fare na' cosa del genere, no?

Gianna: Eh no! Per soldi.

Gaetano: Eh, per soldi, e non è una ragione, scusa? Basta che 'o facevano nascere ricco e già s'evitava tutta st'ammuina, sta cosa... l'uccisione, 'o tradimento e poi lasciamm sta', cioè pecchè.. quanno uno non conosce a' gente nun me piace e' giudica', capit? Pecchè miette... sa' tu hai bisogno proprie... A un certo punto, sti trenta denari, quante putivanu essere, mettiamo due, trecentomila lire, quattrocento, unno saccio però chillo avrà miso apposto e cose soje. Miett ca iva a casa e a mugliera ogni vota "Giuda, tu devi andare a lavorare. Giuda. 'o padrone 'e casa, 'a luce, l'acqua" per dire "'o telefono.." A un certo punto, chillo tutte 'ste cose.."Tu non porti cchiù e sord' a casa!", "Tu non porti cchiù e sord' a casa!", s'ha visto e' trenta denari in mano e ha ditt "Ma che me ne 'mporta! mo me miett a

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Temi correlati

Questa frase è presente in:

Commenta

Ricomincio da tre: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Ricomincio da tre:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
San Giorgio a Cremano, primi anni del dopo-terremoto. Gaetano è un ragazzo timido che vive con il padre (monco di una mano, che aspetta il miracolo della ricrescita), la madre, il fratello e la sorella. Stanco della vita da provincialotto fatta di famiglia, di banali uscite con gli amici, fra cui l'affezionato amico Lello Sodano, col quale ha un rapporto spassosamente conflittuale, e di un alienante lavoro in una azienda alimentare, decide di trasferirsi a Firenze da sua zia, la sorella del padre.

Gaetano decide quindi di partire...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i