DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

L'arpa birmana

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 3 frasi relative al film L'arpa birmana. Leggile tutte.
Frasi di L'arpa birmana

Riassunto e trama del film L'arpa birmana

[da Wikipedia]

Birmania, luglio 1945: un gruppo di soldati giapponesi in ritirata nella giungla tenta di raggiungere il confine con la Thailandia. Il giovane Mizushima (Shôji Yasui), per tenere alto il morale dei commilitoni, si fabbrica un'arpa e canta motivi tradizionali della propria terra. Quando giunge la notizia della capitolazione del Giappone e della fine della guerra a Mizushima viene affidata dal suo comandante la missione di fare arrendere un gruppo di suoi compatrioti che, rifugiatisi in una caverna, hanno deciso di continuare a combattere. Il soldato viene trattato da vigliacco e da traditore, quando tenta di spiegare al comandante che, scaduto il termine imposto dagli Alleati, la caverna verrà bombardata e allo scadere dell'ultimatum tutti i soldati muoiono sotto il fuoco dell'artiglieria.

Mizushima rimane ferito ma un prete buddista lo raccoglie e cura le sue ferite dandogli una lezione di umanità, ed egli decide allora di non ricongiungersi con i commilitoni e di diventare bonzo, per dare onorevole sepoltura ai corpi dei compatrioti morti. Quando i commilitoni lo riconoscono e gli chiedono di tornare con loro, egli imbraccia l'arpa e intona il "canto dell'addio". Mizushima lascia ai compagni anche una lettera di addio, che contiene queste parole:

"Ho superato i monti, guadato i fiumi, come la guerra li aveva superati e guadati in un urlo insano. Ho visto l'erba bruciata, i campi riarsi... perché tanta distruzione caduta sul mondo? E la luce mi illuminò i pensieri. Nessun pensiero umano può dare una risposta a un interrogativo inumano. Io non potevo che portare un poco di pietà laddove non era esistita che crudeltà. Quanti dovrebbero avere questa pietà! Allora non importerebbero la guerra, la sofferenza, la distruzione, la paura, se solo potessero da queste nascere alcune lacrime di carità umana. Vorrei continuare in questa mia missione, continuare nel tempo fino alla fine."

Anno

1956 (63 anni fa)

Titolo originale

Biruma no tategoto

Genere

Drammatico, Guerra

Durata

116 minuti (1 ora e 56 minuti)

Regia

Kon Ichikawa

Film di Kon Ichikawa

Data di uscita

sabato 21 gennaio 1956

Poster e locandina

Attori del film L'arpa birmana

Shôji Yasui nel ruolo di Mizushima
Rentaro Mikuni nel ruolo di capitano Inoue
Tatsuya Miyashi nel ruolo di comandante della fortezza
Yûnosuke Itô nel ruolo di capo villaggio
Taketoshi Naitô nel ruolo di Kobayashi
Jun Hamamura nel ruolo di Ito
Shunji Kasuga nel ruolo di Maki
Akira Nishimura nel ruolo di Baba
Hiroshi Tsuchikata nel ruolo di Okada

Sceneggiatura

Natto Wada

Soggetto

Michio Takeyama

Musiche

Akira Ifukube

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i