DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Brazil

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 25 frasi relative al film Brazil. Leggile tutte.
Frasi di Brazil

Riassunto e trama del film Brazil

[da Wikipedia]
"Da qualche parte nel Ventesimo Secolo" il mondo è governato da meschinità e burocrazia. Il protagonista è Sam Lowry (Jonathan Pryce), un umile impiegato del Ministero dell'Informazione che ha frequenti sogni ad occhi aperti, dove vede se stesso indossare un'armatura alata e salvare una misteriosa fanciulla.

Un giorno a Sam viene dato l'incarico di correggere un errore di stampa di un file causato da un insetto incastrato in una stampante. Purtroppo l'errore ha già causato l'arresto, il processo e l'esecuzione di un certo Archibald Buttle, catturato al posto del reale ricercato, il terrorista Archibald "Harry" Tuttle (Robert De Niro) . Quando Sam va a visitare la vedova del signor Buttle per consegnarle il rimborso delle spese sostenute per l'interrogatorio del marito, vede una vicina della signora, una ragazza chiamata Jill Layton (Kim Greist), identica alla fanciulla che sogna.

Ritornato in ufficio Sam cerca informazioni sulla donna, ma scopre che agli occhi del governo, dopo che Jill ha cercato di aiutare la signora Buttle, dando la colpa ai burocrati per l'ingiustizia subita dalla famiglia Buttle, è etichettata come alleata del terrorista. Intanto Sam viene a contatto con il vero terrorista, Tuttle, che vive sotto le spoglie di un tecnico dell'aria condizionata e cerca di aiutarlo a ripararsi dalle angherie di due tecnici del Central Service che, una volta chiamati da Sam per riparare un semplice guasto, gli devastano l'abitazione con la scusa di dover attuare la "procedura di emergenza".

Pur di rintracciare la ragazza che ama, Sam accetta una delle varie promozioni che aveva rifiutato in passato, che in realtà erano tutte organizzate da sua madre, Ida, una donna intenta a cercare di ringiovanire attraverso estremi interventi facciali cosmetici eseguiti dal dottor Jaffe. Sam viene così promosso come dirigente al "Reparto recupero informazioni" e, dopo varie vicissitudini, riesce finalmente ad incontrare Jill e dimostrarle il suo amore. Per permettere alla ragazza di sottrarsi alle incessanti ricerche, Sam si intrufola nell'ufficio del vice ministro Eugine Helpmann, da dove accede al database principale, scrivendo nel dossier di Jill che la ragazza è morta, rendendola così libera.

I due amanti, finalmente liberi, hanno così un appuntamento romantico. Il mattino dopo gli agenti delle forze dell'ordine irrompono nell'appartamento, arrestando Sam, legandolo a una sedia e rinchiudendolo in un'enorme sala cilindrica, dove viene torturato da un suo vecchio amico, Jack Lint (Michael Palin) . Prima che ciò avvenga, però, Tuttle irrompe dal soffitto con altri ribelli, che uccidono Jack, salvano Sam e fuggono, uccidendo diversi soldati e facendo esplodere il Ministero dei burocrati.

Tuttle però scompare, sommerso dai fogli di carta del palazzo, mentre Sam, dopo essersi salvato, si reca dalla madre, che è al funerale di una sua amica, Alma Terrain (Barbara Hicks), morta a causa del ricorso a esasperati interventi estetici. Sam scopre però che la madre, circondata da ammiratori, ha l'aspetto di Jill. Poco dopo irrompono di nuovo in scena gli agenti, ma Sam cade nella bara della deceduta, precipitando in uno psichedelico mondo composto dai suoi sogni, dove continua a scappare finché si ritrova a fuggire in un'auto, guidata dall'amata Jill. I due finalmente fuggono dalla metropoli e dal governo totalitario che li controllava.

Nel finale lo spettatore del film comprende però che questo lieto fine si è svolto tutto in un sogno di Sam, ancora legato e rinchiuso nella sala, insieme a Jack e Helpmann. Sam appare in stato catatonico e sorride canticchiando Aquarela do Brasil. Helpmann e Jack, giudicando professionalmente il caso di Sam, lo considerano perso ed escono dalla sala, lasciando Sam nel suo mondo dei sogni.

Anno

1985 (33 anni fa)

Titolo originale

Brazil

Genere

Fantascienza, Drammatico, Grottesco

Durata

132 minuti (2 ore e 12 minuti)

Regia

Terry Gilliam

Film di Terry Gilliam

Data di uscita

venerdì 23 agosto 1985

Poster e locandina

Attori del film Brazil

Jonathan Pryce nel ruolo di Sam Lowry
Kim Greist nel ruolo di Jill Layton
Michael Palin nel ruolo di Jack Lint
Ian Holm nel ruolo di Mr. Kurtzmann
Robert De Niro nel ruolo di Archibald "Harry" Tuttle
Katherine Helmond nel ruolo di Ida Lowry, la madre di Sam
Bob Hoskins nel ruolo di Spoor, il tecnico del Central Services
Ian Richardson nel ruolo di Mr. Warrenn
Peter Vaughan nel ruolo di Mr. Helpmann
Jim Broadbent nel ruolo di Dr. Jaffe
Barbara Hicks nel ruolo di Alma Terrain
Charles McKeown nel ruolo di Harvey Lime
Terence Bayler nel ruolo di Presentatore spot TV Central Services

Doppiatori italiani

Mauro Gravina nel ruolo di Sam Lowry
Rossella Izzo nel ruolo di Jill Layton
Luigi La Monica nel ruolo di Jack Lint
Sergio Fiorentini nel ruolo di Mr. Kurtzmann
Paolo Poiret nel ruolo di Archibald "Harry" Tuttle
Raffaele Uzzi nel ruolo di Spoor, tecnico del Central Service
Arturo Dominici nel ruolo di Mr. Helpmann
Renato Cortesi nel ruolo di Dr. Jaffe
Sandro Iovino nel ruolo di Harvey Lime
Massimo Lodolo nel ruolo di Presentatore spot TV Central Services

Premi

British Academy of Film and Television Arts 1985 Migliore Scenografia (norman Garwood), Migliori Effetti Speciali (george Gibbs E Richard Conway)
Boston Society of Film Critics 1985 Miglior Attor Non Protagonista (ian Holm)
Los Angeles Film Critics Association Award 1985 Miglior Regista, Miglior Film, Miglior Sceneggiatura

Biografie correlate al film Brazil

Sceneggiatura

Terry Gilliam, Tom Stoppard, Charles McKeown

Soggetto

Terry Gilliam

Musiche

Michael Kamen, Kate Bush, Ray Cooper

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i