DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Crimini e misfatti

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 11 frasi relative al film Crimini e misfatti. Leggile tutte.
Frasi di Crimini e misfatti

Riassunto e trama del film Crimini e misfatti

[da Wikipedia]

Judah, noto chirurgo oculista e filantropo, tradisce da anni la moglie per l'ex hostess Dolores. Quest'ultima, innamorata del medico e sull'orlo d'una crisi di nervi, è ossessionata a tal punto da quella situazione senza sbocco, da volersi rivelare alla moglie tradita, arrivando a scriverle una lettera che Judah riesce casualmente a distruggere prima che giunga a destinazione.

Ciononostante, Dolores, dopo aver fatto intendere di essere anche pronta a rivelare alcuni traffici finanziari non leciti di Judah, continua a incalzare e minacciare il suo amante, il quale, per non rovinare la sua ottima reputazione, e ormai stanco di tenere in piedi quella doppia vita, si vede costretto a rivolgersi a suo fratello, criminale incallito e senza scrupoli, che la fa uccidere da un sicario.

Judah entra così in una profonda crisi di coscienza da cui esce a fatica. Il documentarista Cliff Stern (Woody Allen), deluso dalla sua vita e da un rapporto coniugale che si trascina stancamente, vede nella produttrice Halley, che lavora nel mondo del cinema, la via d'uscita ai suoi problemi.

I due si conoscono durante la realizzazione d'un documentario, a lui commissionato, sulla figura dell'autore comico miliardario Lester (Alan Alda), uomo di successo ma di dubbia moralità, che però colma d'attenzioni proprio Halley, della quale Cliff s'innamora iniziando un timido corteggiamento, mentre tenta con ogni mezzo di screditare il suo antagonista, anche servendosi del documentario che sta realizzando per lui. Halley, incerta e confusa, tiene a bada le timide avances di Cliff. Ma Cliff e Halley sono legati anche dalla realizzazione d'un documentario sul prof.

Louis Levy, la cui figura intellettuale, complessa e profonda, affascina entrambi, abituati alla vacua apparenza di figure ipertrofiche, di cui perfetta incarnazione è proprio Lester; tutto andrà in fumo proprio in seguito all'inattesa fine del professore, il quale, a dispetto dello spessore della sua elaborazione intellettuale sulla celebrazione della vita, sceglie invece il suicidio, non trovando poi di meglio che accompagnare la sua scelta estrema con una banale frase di addio ("sono uscito dalla finestra").

Una svolta nella vita sentimentale di Halley arriva col suo temporaneo trasferimento a Londra, dove la donna insegue un'inattesa occasione di lavoro, in una decisione che getta nello sconforto Cliff. A Londra, infatti, Halley incontra casualmente Lester e cede all'insistente corteggiamento.

Cliff apprende di quella scelta tempo dopo, incontrando la coppia durante il ricevimento per un matrimonio ebraico. In quella stessa occasione, Cliff conosce Judah e i due, senza volerlo, si ritrovano in disparte e iniziano a conversare raccontandosi in terza persona e tracciando un bilancio delle loro esistenze, i cui esiti sono il frutto delle loro diverse e quotidiane scelte morali.

Anno

1989 (30 anni fa)

Titolo originale

Crimes and Misdemeanors

Genere

Commedia, Drammatico

Durata

97 minuti (1 ora e 37 minuti)

Regia

Woody Allen

Film di Woody Allen

Data di uscita

venerdì 13 ottobre 1989

Poster e locandina

Attori del film Crimini e misfatti

Caroline Aaron nel ruolo di Barbara
Alan Alda nel ruolo di Lester
Woody Allen nel ruolo di Cliff Stern
Claire Bloom nel ruolo di Miriam Rosenthal
Mia Farrow nel ruolo di Halley Reed
Joanna Gleason nel ruolo di Wendy Stern
Anjelica Huston nel ruolo di Dolores Paley
Martin Landau nel ruolo di Judah Rosenthal
Jenny Nichols nel ruolo di Jenny
Jerry Orbach nel ruolo di Jack Rosenthal
Sam Waterston nel ruolo di Ben
Bill Bernstein nel ruolo di oratore
Stephanie Roth nel ruolo di Sharon Rosenthal
Gregg Edelman nel ruolo di Chris
George Manos nel ruolo di fotografo
Zina Jasper nel ruolo di Carol
Dolores Sutton nel ruolo di segretaria di Judah
Joel S. Fogel nel ruolo di produttore televisivo
Donna Castellano nel ruolo di produttore televisivo
Thomas P. Crow nel ruolo di produttore televisivo
Martin Bergmann nel ruolo di prof. Louis Levy
Kenny Vance nel ruolo di Murray
Garrett Simowitz nel ruolo di Judah da giovane
Anna Berger nel ruolo di zia May
Victor Argo nel ruolo di investigatore

Doppiatori italiani

Oreste Lionello nel ruolo di Cliff Stern
Marcello Tusco nel ruolo di Judah Rosenthal
Melina Martello nel ruolo di Halley Reed
Claudio Capone nel ruolo di Lester
Angiola Baggi nel ruolo di Dolores Paley
Vittorio Congia nel ruolo di Jack Rosenthal
Cristiana Lionello nel ruolo di Barbara
Valentina Mari nel ruolo di Jenny
Roberta Greganti nel ruolo di Wendy Stern
Sergio Di Giulio nel ruolo di Ben
Solvejg D'Assunta nel ruolo di zia May
Gianni Bonagura nel ruolo di prof. Louis Levy

Premi

National Board of Review Awards 1989 Miglior Attore Non Protagonista (alan Alda)
David di Donatello 1990 Migliore Sceneggiatura Straniera

Biografie correlate al film Crimini e misfatti

Soggetto e sceneggiatura

Woody Allen

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i