DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Guardiani della Galassia 2

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 48 frasi relative al film Guardiani della Galassia 2. Leggile tutte.
Frasi di Guardiani della Galassia 2

Riassunto e trama del film Guardiani della Galassia 2

[da Wikipedia]

Nel 1980, Meredith Quill e il suo fidanzato alieno fanno un'escursione nei boschi del Missouri, dove lui pianta un seme alieno nel terreno.

Trentaquattro anni dopo, i Guardiani della Galassia - Peter Quill / Star-Lord (Chris Pratt), Gamora (Zoe Saldana), Drax, Rocket (Bradley Cooper) e Baby Groot (Vin Diesel) - vengono ingaggiati dalla razza dei Sovereign per difendere delle preziose batterie da un mostro intergalattico. Completato il lavoro, i Guardiani si recano da Ayesha (Elizabeth Debicki), regina dei Sovereign, per ricevere la loro ricompensa: Nebula (Karen Gillan), catturata dai Sovereign qualche mese dopo la battaglia di Xandar. I Guardiani partono a bordo della Milano, ma vengono attaccati dai Sovereign poiché Rocket ha rubato alcune delle batterie. Precipitano sul pianeta Berhert, mentre un misterioso essere a bordo di un'astronave distrugge la flotta dei Sovereign. L'essere si incontra con i Guardiani e rivela di essere Ego (Kurt Russell), il padre di Peter. Ego invita Peter, accompagnato da Gamora e Drax, ad andare con lui sul suo pianeta, lasciando Rocket e Groot a riparare l'astronave e a tenere prigioniera Nebula.

Nel frattempo Yondu Udonta (Michael Rooker), radiato dai Ravager per aver trafficato bambini, viene incaricato da Ayesha di catturare i Guardiani. Yondu e il suo gruppo rintracciano la Milano e catturano Rocket; tuttavia Yondu è restio a consegnare ad Ayesha i Guardiani, così il suo subordinato Taserface (Chris Sullivan) dà il via a un ammutinamento con l'aiuto di Nebula che, nel frattempo, ha convinto Groot a liberarla. Peter, Gamora e Drax arrivano sul pianeta di Ego, dove incontrano Mantis (Pom Klementieff), un'aliena con poteri empatici. Ego spiega loro di essere un Celestiale e rivela di essere lui stesso il pianeta, mentre la forma umana è solo un avatar usato per viaggiare per il cosmo. Ego spiega a Peter che anche lui può usare il potere del pianeta di Ego. Drax diventa amico di Mantis, la quale si lascia sfuggire che Ego nasconde un segreto.

Taserface e i Ravager ammutinati imprigionano Rocket e Yondu a bordo dell'astronave Eclector e fanno di Groot la mascotte del gruppo. Nebula parte con l'intento di uccidere Gamora, ritenuta responsabile delle torture subite da parte di Thanos. Groot libera Rocket e Yondu con l'aiuto del Ravager Kraglin (Sean Gunn), fedele a Yondu. Il gruppo fugge e distrugge l'astronave, uccidendo tutti i Ravager ribelli.

Nebula arriva sul pianeta di Ego e affronta Gamora. Dopo una lotta, le due cadono all'interno di una grotta nella quale scoprono centinaia di scheletri. Nel frattempo Ego spiega che, durante i suoi viaggi, ha piantato dei semi per terraformare i pianeti da lui visitati in estensioni di se stesso, ma di non poterli attivare senza l'aiuto di un altro Celestiale. Per questo motivo Ego ingravidò centinaia di donne aliene e assunse Yondu per portargli i bambini, sperando che almeno uno di loro avesse il gene celestiale; gli scheletri trovati da Nebula e Gamora sono infatti i suoi figli, uccisi dal padre in quanto non portatori del gene, ed è per questo motivo che Yondu, scoperta la verità, tenne Peter con sé. Ora che ha scoperto che Peter ha ereditato i suoi geni, Ego lo usa per attivare i semi, che cominciano a crescere e distruggere tutto quanto intorno a loro. Peter, tenuto in uno stato ipnotico, riesce a liberarsi quando scopre che Ego causò il cancro che uccise sua madre, temendo che il suo attaccamento per la donna potesse fargli abbandonare la sua causa.

Intanto, Mantis informa Gamora, Drax e Nebula dei piani di Ego, e il gruppo si reca in soccorso di Peter. Sul pianeta arrivano anche Rocket, Groot, Yondu e Kraglin. Mantis spiega loro che l'unico modo per uccidere Ego è distruggere il nucleo centrale all'interno del pianeta. I Guardiani salvano Peter e si gettano nelle viscere del pianeta, ma vengono raggiunti dalla flotta dei Sovereign, avvisati da un Taserface morente, e da Ego stesso. Rocket crea una bomba usando le batterie rubate e la affida a Groot, mentre Peter usa i suoi poteri per distrarre Ego e il resto dei Guardiani fugge dal pianeta. La bomba esplode ed Ego muore. Yondu si sacrifica per salvare Peter, intrappolato nel pianeta che sta collassando. Nebula si riconcilia con Gamora e parte con l'intento di uccidere Thanos. I Guardiani spargono le ceneri di Yondu nello spazio e vengono raggiunti dagli altri gruppi di Ravager, venuti a rendere omaggio all'alieno.

In una serie di scene durante i titoli di coda, Kraglin impara a controllare la freccia telecinetica di Yondu; il Ravager Stakar Ogord (Sylvester Stallone) riunisce la vecchia squadra di Yondu, composta da Aleta, Charlie-27, Mainfraime, Krugarr e Martinex; Ayesha crea un essere artificiale per sconfiggere i Guardiani e lo chiama Adam; Groot cresce ed entra nella fase adolescenziale, venendo rimproverato da Peter; un gruppo di Osservatori ascolta i racconti delle avventure sulla Terra di un astronauta.

Anno

2017 (3 anni fa)

Titolo originale

Guardians of the Galaxy Vol. 2

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza

Durata

136 minuti (2 ore e 16 minuti)

Regia

James Gunn

Film di James Gunn

Data di uscita

martedì 25 aprile 2017

Poster e locandina

Attori del film Guardiani della Galassia 2

Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill / Star-Lord
Zoe Saldana nel ruolo di Gamora
Dave Bautista nel ruolo di Drax il Distruttore
Michael Rooker nel ruolo di Yondu Udonta
Karen Gillan nel ruolo di Nebula
Pom Klementieff nel ruolo di Mantis
Elizabeth Debicki nel ruolo di Ayesha
Chris Sullivan nel ruolo di Taserface
Sean Gunn nel ruolo di Kraglin
Sylvester Stallone nel ruolo di Stakar Ogord
Kurt Russell nel ruolo di Ego

Doppiatori originali

Vin Diesel nel ruolo di Baby Groot
Bradley Cooper nel ruolo di Rocket

Doppiatori italiani

Andrea Mete nel ruolo di Peter Quill / Star-Lord
Letizia Scifoni nel ruolo di Gamora
Nino Prester nel ruolo di Drax il Distruttore
Massimo Corvo nel ruolo di Baby Groot, Stakar Ogord
Christian Iansante nel ruolo di Rocket
Angelo Nicotra nel ruolo di Yondu Udonta
Francesca Manicone nel ruolo di Nebula
Eleonora Reti nel ruolo di Mantis
Ilaria Egitto nel ruolo di Ayesha
Metello Mori nel ruolo di Taserface
Carlo Scipioni nel ruolo di Kraglin
Edoardo Siravo nel ruolo di Ego

Trailer

Biografie correlate al film Guardiani della Galassia 2

Sceneggiatura

James Gunn

Soggetto

Guardiani della Galassia, di Dan Abnett e Andy Lanning

Musiche

Tyler Bates

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail