DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

La stanza di Marvin

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 14 frasi relative al film La stanza di Marvin. Leggile tutte.
Frasi di La stanza di Marvin

Riassunto e trama del film La stanza di Marvin

[da Wikipedia]

Marvin (Hume Cronyn), un uomo che ha avuto un ictus 20 anni fa, è rimasto inabile e costretto a letto. È stato accudito da sua figlia Bessie Greenfield (Diane Keaton) nella loro casa in Florida, e totalmente ignorato dall'altra sua figlia, Lee Lacker (Meryl Streep), che si è trasferita in Ohio con suo marito 20 anni fa e non ha mai contattato la sua famiglia.

Ora, però, il medico di Bessie l'ha informata di avere la leucemia e di aver bisogno di un trapianto di midollo osseo e lei si rivolge alla sorella per chiedere aiuto. Lee, a sua volta, si rivolge al figlio Hank (Leonardo DiCaprio), che è stato ricoverato in un istituto psichiatrico per aver dato fuoco alla casa della madre, ma è purtroppo sedato.

Ciononostante entrambi viaggiano verso il basso per stare con Bessie. Quando Lee scopre che potrebbe doversi prendere carico delle cure del padre, all'inizio comincia a fare shopping per le case di cura. Alla fine, tuttavia, la famiglia estranea cresce vicino.

Come Bessie sembra progressivamente peggiorare, Lee viene a patti che ora è il suo turno di prendersi cura della sua famiglia. Il film si chiude su Lee familiarizzare con i farmaci di suo padre, come lei cammina nella sua stanza con il suo pranzo, guardando Bessie lampeggiante lo specchio che fa sorridere Marvin.

Bessie, invece, vive in Florida e passa le sue giornate prendendosi cura del padre Marvin, costretto a letto perché colpito da un ictus. Con Bessie vive anche la sua anziana zia Ruth (Gwen Verdon), che convive con dei dolori cronici e la passione sfrenata per una soap opera che segue tutti i giorni e sembra essere diventata la unica ragione di vita. Una sera mentre sta giocando a carte con le sorelle del convento, Lee riceve una telefonata: è il Dottor Wally (Robert De Niro), che le comunica che la sorella sta lottando contro la leucemia e potrebbe non farcela se non si trova al più presto un donatore di midollo osseo. A Lee non resta altro che prendere i suoi figli e partire per la Florida. Sono quasi vent'anni che non vede e non sente sua sorella e sa che non sarà facile riconciliarsi con lei.

Appena arrivati, Hank si mostra piuttosto ostile e completamente indifferente sia ai problemi di salute di sua zia sia a suo nonno Marvin il quale, ai suoi occhi, appare solo come un povero vecchio ormai ridotto ad un vegetale. Col passare dei giorni tra il ragazzo e la zia nasce un rapporto speciale. Bessie si dimostra comprensiva e disposta ad ascoltare Hank e lui inizia a prendere in considerazione l'idea di sottoporsi al test per la donazione del midollo osseo.

Nel frattempo, il piccolo Charlie (Hal Scardino) si avvicina alla zia Ruth: segue con lei la soap opera preferita e la asseconda amorevolmente in ogni sua stramberia, ad esempio aiutandola ad agghindarsi per la puntata in cui i due protagonisti della serie si sposano. Una mattina Bessie ed Hank vanno in macchina fino alla spiaggia. La zia gli racconta di come era la vita di Lee quando stava ancora con suo marito e Hank ha finalmente l'occasione di sentire la storia di suo padre e dare una risposta alla tante domande a cui sua madre non ha mai voluto e saputo rispondere. Il ragazzo, quasi per volerla ringraziare, le offre una suggestiva e divertente corsa in auto tra le onde del mare. L'odore dell'oceano e gli schizzi delle onde, rappresentano per la donna una rapida e innocente fuga dalla triste realtà della malattia.

Le due sorelle, che ancora non sono riuscite a superare i dissapori, hanno un nuovo scontro: Bessie vorrebbe che la sorella si trasferisse da lei definitivamente per assistere suo padre ma Lee è assolutamente contraria e ribadisce la scelta fatta vent'anni prima di non voler restare rinunciando così alle sue ambizioni e ai suoi progetti. Bessie l'accusa di non essersi mai interessata alla sua famiglia e Lee fa la stessa cosa. In ospedale Lee e Charlie fanno il test per la donazione del midollo e, a sorpresa, vi si sottopone anche Hank. La sera, Lee propone alla sorella di pettinarle la parrucca che indossa da quando fa la chemioterapia. Il risultato è un taglio moderno che mette di buon umore Bessie, tanto da raccontare alla sorella il suo segreto: diversi anni prima il suo più grande amore è morto annegato sotto i suoi occhi.

Prima di sapere i risultati del test Lee, Hank, Charlie, Bessie e la zia Ruth decidono di andare a Disney World. Alla fine della giornata, Bessie accusa un malore e uno svenimento, che lei stessa attribuisce alla paura di chiudere gli occhi e non svegliarsi più, sensazione che l'attanaglia e la tiene sveglia ogni notte. Sua sorella cerca di farle coraggio e di starle vicino, arrivando a capire che è giunto il momento di perdonare ed andare oltre.

Sfortunatamente, nessuno dei familiari è compatibile con il midollo di Bessie e non è quindi possibile eseguire il trapianto. Sarà nella stanza di Marvin che Lee, vedendo sua sorella divertirsi a produrre dei giochi di luce per il padre con l'ausilio di un piccolo specchio, arriverà alla convinzione di poter dare e ricevere amore e quindi anche di poter vivere tutti insieme in casa della sorella.

Curiosità sul film

Per questo film Diane Keaton ha ricevuto la candidatura per Miglior attrice ai Premi Oscar del 1997.

Anno

1996 (25 anni fa)

Titolo originale

Marvin's Room

Genere

Drammatico

Durata

98 minuti (1 ora e 38 minuti)

Regia

Jerry Zaks

Film di Jerry Zaks

Data di uscita

giovedì 24 aprile 1997

Poster e locandina

Attori del film La stanza di Marvin

Meryl Streep nel ruolo di Lee Lacker
Leonardo DiCaprio nel ruolo di Hank
Diane Keaton nel ruolo di Bessie Greenfield
Robert De Niro nel ruolo di Dottor Wally
Hume Cronyn nel ruolo di Marvin
Gwen Verdon nel ruolo di Ruth
Hal Scardino nel ruolo di Charlie
Dan Hedaya nel ruolo di Bob
Margo Martindale nel ruolo di Charlotte Samit
Kelly Ripa nel ruolo di Coral
John Callahan nel ruolo di Lance
Cynthia Nixon nel ruolo di direttrice della casa di riposo

Doppiatori italiani

Maria Pia Di Meo nel ruolo di Lee Lacker
Fabrizio Manfredi nel ruolo di Hank
Vittoria Febbi nel ruolo di Bessie Greenfield
Ferruccio Amendola nel ruolo di dottor Wally
Sandro Sardone nel ruolo di Marvin
Alina Moradei nel ruolo di Ruth
Lorenzo De Angelis nel ruolo di Charlie
Francesco Pannofino nel ruolo di Bob
Anna Rita Pasanisi nel ruolo di Charlotte Samit
Rossella Acerbo nel ruolo di Coral
Emanuela Rossi nel ruolo di direttrice della casa di riposo

Biografie correlate al film La stanza di Marvin

Sceneggiatura

Scott McPherson

Soggetto

Scott McPherson, dall'opera teatrale

Musiche

Rachel Portman, Carly Simon

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail