DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

La zona morta

Frasi del film

Nel nostro database c'è una frase relativa al film La zona morta.
Frasi di La zona morta

Riassunto e trama del film La zona morta

[da Wikipedia]

Il professore di lettere Johnny Smith (Christopher Walken) cade in un lungo periodo di coma in seguito ad un incidente stradale. Al suo risveglio non solo comprende che la sua vita sentimentale è irrimediabilmente distrutta (la sua fidanzata Sarah, l'ultima persona che vide prima dello scontro, si è nel frattempo sposata), ma scopre di possedere un oscuro e inquietante potere, che gli consente di predire il futuro di tutte le persone con cui entra in contatto fisico. Una semplice stretta di mano, ad esempio, genera improvvise visioni nella mente dell'uomo, che sa anticipare con assoluta certezza eventi drammatici e anche tragici che stanno per colpire la persona che ha toccato.

Questa sua facoltà lo conduce ad affrontare alcuni episodi spaventosi. La polizia del paese di Castle Rock, ad esempio, chiede la sua collaborazione per svelare l'identità di un serial killer che sta mietendo vittime nel villaggio. L'intervento di Johnny conduce alla risoluzione del caso. A volte il suo potere ottiene risultati positivi, come quando l'uomo riesce a salvare la vita ad un suo giovane allievo. Smith in questo caso comprende che le sue previsioni gli consentono di intervenire sul futuro che gli è apparso, e quindi modificare in meglio il destino delle persone.

Cosa fare quando, in modo del tutto casuale, Smith stringe la mano al nuovo candidato al Senato degli Stati Uniti, l'ambiguo ed arrivista Greg Stillson (Martin Sheen), e scopre che l'uomo, entro qualche anno, diventerà presidente e scatenerà un conflitto nucleare su scala mondiale?

Il mite professore riflette sul suo dovere; si arma con un fucile per cercare di uccidere Stillson proprio il giorno del comizio che lo porterà a diventare senatore. Johnny dalla galleria del teatro in ombra spara a vuoto e non colpisce Stillson che, per difendersi, afferra il figlio di Sarah e lo usa come scudo, ma un fotografo immortala l'azione vile e meschina compiuta dal politico. La guardia del corpo del senatore ferisce mortalmente Johnny che cade dalla balconata e Stillson si reca quindi infuriato verso il suo corpo ormai in fin di vita. Johnny con le ultime forze afferra il braccio di Stillson e riceve allora la visione di un nuovo futuro: il politico è seduto a casa sua, e sulla copertina della rivista che sta leggendo è riportata la foto di lui che si ripara dietro il bambino; a questo punto, colpito dallo scandalo, decide di suicidarsi con un colpo di pistola. Johnny, visto che la temuta catastrofe non si verificherà, muore con il cuore in pace fra le braccia di Sarah.

Anno

1983 (36 anni fa)

Titolo originale

The Dead Zone

Genere

Horror, Thriller

Durata

103 minuti (1 ora e 43 minuti)

Regia

David Cronenberg

Film di David Cronenberg

Data di uscita

venerdì 21 ottobre 1983

Poster e locandina

Attori del film La zona morta

Christopher Walken nel ruolo di Johnny Smith
Brooke Adams nel ruolo di Sarah Bracknell
Tom Skerritt nel ruolo di sceriffo Bannerman
Herbert Lom nel ruolo di dottor Sam Weizak
Anthony Zerbe nel ruolo di Roger Stuart
Colleen Dewhurst nel ruolo di Henrietta Dodd
Martin Sheen nel ruolo di Greg Stillson
Jackie Burroughs nel ruolo di Vera Smith
William B. Davis nel ruolo di autista dell'ambulanza

Biografie correlate al film La zona morta

Sceneggiatura

Jeffrey Boam

Soggetto

Stephen King, romanzo

Musiche

Michael Kamen

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i