DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Lolita

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 45 frasi relative al film Lolita. Leggile tutte.
Frasi di Lolita

Riassunto e trama del film Lolita

[da Wikipedia]

Ramsdale, piccola cittadina del New England, estate 1947. Humbert Humbert (Jeremy Irons), un professore inglese di letteratura francese, dall'indole calma e meditativa nonché dedito alla scrittura, lascia la natia Europa e si trasferisce in America con l'incarico di ricoprire la Cattedra universitaria di Lettere al Beardsley College, nell'Ohio, nell'autunno seguente. Dopo uno spiacevole imprevisto gli viene proposto di trascorrere i mesi estivi presso la casa della vedova Charlotte Haze (Melanie Griffith), luogo dove avviene l'inaspettato incontro con la figlia quattordicenne di questa, Dolores Haze (Lolita).

L'uomo rimane subito rapito dalla bellezza acerba della ragazzina e pur di starle vicino accetta di soggiornare in affitto in quella abitazione. Nasce in lui un irrazionale sentimento d'amore, fomentato dalla contagiosa vivacità, dall'esplosiva esuberanza e soprattutto dagli atteggiamenti provocanti di Lolita. Ne consegue un pericoloso gioco di sguardi, silenzi, gesti e carezze che incrementano l'attrazione fisica che Humbert prova nei confronti della ragazzina. Con l'intento di sposare Humbert, Charlotte, che teme la figlia provando verso di essa una forte gelosia, decide di mandare Dolores a un campo scolastico estivo. Per non perdere Lolita, Humbert accetta di sposarne la madre, pur disprezzandola.

Il diario di Humbert, sul quale egli ha sin dall'inizio annotato i suoi sentimenti riguardo alle due figure femminili di casa Haze, viene ritrovato dalla neo-sposa Charlotte. Profondamente ferita, la donna muore investita da un'auto mentre attraversa la strada. Rimasto vedovo Humbert abbandona Ramsdale e si mette in viaggio per riprendere la sua amata ninfetta. Lolita, divenuta più maliziosa, ribelle e disinibita, rende goffi i tentativi di seduzione da parte del patrigno. Nella hall dell'albergo dove i due soggiornano Lolita fa la conoscenza di un signore che riconosce come il testimonial della pubblicità delle sigarette Drome. Nello stesso albergo Lolita si concede ad Humbert. Dopo aver appreso la morte della madre Dolores si lega all'uomo, in quanto unico parente rimastole e a tutti gli effetti suo tutore legale, e ne diviene l'amante.

La coppia decide quindi di intraprendere un viaggio per l'America. L'arrivo dell'autunno segna l'inizio di un nuovo capitolo per Humbert e Lolita. La ragazza, stanca di quel legame, diventa sempre più distante e aggressiva verso il patrigno e progetta la fuga. Convince l'uomo a lasciare Beardsley per ricominciare un nuovo ciclo di viaggi; Humbert nota che un ignoto individuo segue i loro spostamenti. Questa circostanza accresce le sue angosce. Una sera Lolita viene ricoverata in un ospedale con febbre alta. Il mattino seguente Humbert scopre che la figlia è stata dimessa e prelevata dallo "zio".

Dopo tre anni Humbert riceve una lettera da Lolita, che gli racconta di essersi sposata e di aspettare un figlio. L'uomo, speranzoso di ritornare da lei e convincerla a ricominciare una vita insieme, va da Lolita ma la trova molto cambiata. Lolita gli racconta in breve il tempo trascorso con Quilty. Humbert, distrutto dal rifiuto di Lolita e della notizia che Quilty fosse stato per Lolita l'amore della vita, va quindi a trovare Quilty e, dopo un lungo faccia a faccia, lo uccide con quattro colpi di pistola, dopodiché fugge in macchina inseguito dalla polizia.

Humbert muore in prigione nel 1950. Stesso anno della morte di Lolita, quest'ultima, nel giorno di Natale per dare alla luce il figlio.

Curiosità e note

Il film è un adattamento cinematografico basato sul romanzo Lolita dello scrittore russo Vladimir Nabokov. E' il secondo film, dopo quello del 1962 girato da Stanley Kubrick.

Anno

1997 (24 anni fa)

Titolo originale

Lolita

Genere

Drammatico, Sentimentale

Durata

132 minuti (2 ore e 12 minuti)

Regia

Adrian Lyne

Film di Adrian Lyne

Data di uscita

sabato 27 settembre 1997

Poster e locandina

Attori del film Lolita

Jeremy Irons nel ruolo di Humbert Humbert
Melanie Griffith nel ruolo di Charlotte Haze
Dominique Swain nel ruolo di Dolores Haze (Lolita)
Frank Langella nel ruolo di Clare Quilty
Suzanne Shepherd nel ruolo di miss Pratt
Keith Reddin nel ruolo di reverendo Rigger
Erin J. Dean nel ruolo di Mona
Joan Glover nel ruolo di miss LaBone
Pat Pierre Perkins nel ruolo di Louise
Ed Grady nel ruolo di dottor Melinik
Michael Goodwin nel ruolo di signor Beale
Angela Paton nel ruolo di miss Holmes
Ben Silverstone nel ruolo di Humbert Humbert da adolescente
Emma Griffiths Malin nel ruolo di Annabel Leigh
Ronald Pickup nel ruolo di padre di Humbert

Doppiatori italiani

Mario Cordova nel ruolo di professor Humbert Humbert
Micaela Esdra nel ruolo di Charlotte Haze
Claudia Pittelli nel ruolo di Dolores Haze (Lolita)
Pietro Biondi nel ruolo di Clare Quilty
Gabriella Genta nel ruolo di miss Pratt
Danilo De Girolamo nel ruolo di reverendo Rigger
Wanda Tettoni nel ruolo di Louise

Biografie correlate al film Lolita

Sceneggiatura

Stephen Schiff

Soggetto

Vladimir Nabokov, romanzo

Musiche

Ennio Morricone

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail