DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Il pap'occhio

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 5 frasi relative al film Il pap'occhio. Leggile tutte.
Frasi di Il pap'occhio

Riassunto e trama del film Il pap'occhio

[da Wikipedia]

Il musicista Renzo Arbore ha una visione di padre Gabriele, venuto a portare un'Annunciazione dal Vaticano: infatti, Papa Giovanni Paolo II, dinamico e patito della modernità, guardando la televisione, viene colpito da una campagna di promozione della birra di cui allora Arbore era testimonial, e si convince a ingaggiarlo come il conduttore della nascente televisione di Stato vaticana.

Arbore e la compagnia de L'altra domenica si recano in Vaticano per mettersi all'opera. Nel frattempo un bigotto e tradizionalista prelato, rivisitazione del cardinale Richelieu, trama per sabotare l'iniziativa del Pontefice, dapprima avvertendo i parroci d'Italia di inviare per i provini gli artisti più scadenti e poi corrompendo con trenta gettoni del telefono un incompreso Roberto Benigni.

Nonostante tutto le trasmissioni hanno inizio, alla presenza del papa e dell'allora presidente della Repubblica Sandro Pertini. Lo spettacolo inaugurale Gaudium Magnum è però realizzato nello stile demenziale di Arbore: la sigla è un canto religioso sulle note dell'inno del Partito socialista italiano, che suscita lo scandalo degli astanti.

A risolvere la situazione sopraggiunge il deus ex machina, ossia il Padreterno in persona a bordo di una fiammante vettura Fiat Panda targata PAR 0001, il quale irrompe negli studi sfondandone le pareti con una palla da demolizione - dichiarata citazione da Prova d'orchestra (1979) di Federico Fellini - mentre tutta la compagnia di Arbore viene inghiottita dalla terra e l'infido cardinale è polverizzato all'istante. Infine dal Paradiso i protagonisti cantano tutti insieme When the Saints Go Marchin' In, che fa da sottofondo anche ai titoli di coda.

Anno

1980 (39 anni fa)

Genere

Comico

Durata

110 minuti (1 ora e 50 minuti)

Regia

Renzo Arbore

Film di Renzo Arbore

Data di uscita

venerdì 19 settembre 1980

Poster e locandina

Attori del film Il pap'occhio

Manfred Freyberger nel ruolo di papa Giovanni Paolo II
Renzo Arbore nel ruolo di sé stesso
Roberto Benigni nel ruolo di sé stesso
Isabella Rossellini nel ruolo di sé stessa
Andy Luotto nel ruolo di sé stesso
Mario Marenco nel ruolo di sé stesso
Michael Pergolani nel ruolo di sé stesso
Otto e Barnelli nel ruolo di sé stessi
Salvatore Baccaro nel ruolo di corista
Diego Abatantuono nel ruolo di Don Gabriele
Luciano De Crescenzo nel ruolo di Dio
Graziano Giusti nel ruolo di cardinale Richelieu
Neil Hansen, Tito LeDuc e Mauro Bronchi nel ruolo di Le Sorelle Bandiera
Fabrizio Zampa nel ruolo di Zampa
Milly Carlucci nel ruolo di suora annunciatrice TV
Mariangela Melato nel ruolo di l'attrice impegnata che recita "La figlia di Iorio"
Ruggero Orlando nel ruolo di sé stesso
Martin Scorsese nel ruolo di sé stesso
Silvia Annichiarico nel ruolo di segretaria di Arbore
Mimma Nocelli nel ruolo di suora
Cesare Gigli nel ruolo di maestro di italiano
Gerardo Gargiulo nel ruolo di conduttore telegiornale
Ferdinando Murolo nel ruolo di maestro del coro
Alessandro Vagoni nel ruolo di Carmine
Matteo Salvatore nel ruolo di Gallo
Lorenzo Spadoni nel ruolo di solista del Coro a bocca chiusa "Città di Napoli"
Dino Cassio nel ruolo di cantante di "Non correre papà"
Marzia Tornari nel ruolo di bambina cantante di "Non correre papà"

Biografie correlate al film Il pap'occhio

Sceneggiatura

Renzo Arbore, Luciano De Crescenzo

Soggetto

Renzo Arbore

Musiche

Renzo Arbore

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i