DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Star Trek III - Alla ricerca di Spock

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 39 frasi relative al film Star Trek III - Alla ricerca di Spock. Leggile tutte.
Frasi di Star Trek III - Alla ricerca di Spock

Riassunto e trama del film Star Trek III - Alla ricerca di Spock

[da Wikipedia]

La nave stellare USS Enterprise rientra al molo spaziale della Terra gravemente danneggiata dal recente scontro con il malefico Khan, che ha fallito il tentativo di distruggerla detonando un dispositivo per la terraformazione chiamato Genesis. L'esplosione prodotta dal Genesis però ha tramutato la nebula Mutara in un fertilissimo pianeta sulla cui superficie è stata spedita la bara contenente Spock (Leonard Nimoy), caduto durante la sconfitta di Khan.

Una volta rientrato, l'ammiraglio Kirk viene informato dall'Ammiraglio Morrow che l'Enterprise non sarà più riparata ma messa in disarmo; di conseguenza l'ingegnere Scott viene trasferito sulla USS Excelsior, la nuovissima nave della flotta. Durante questi cambiamenti, il medico di bordo Leonard McCoy inizia improvvisamente a comportarsi in modo strano e violento, apparendo squilibrato e venendo così rinchiuso in isolamento.

Nel frattempo il figlio di Kirk, David Marcus, e la Tenente Saavik partono a bordo della nave Grissom per il pianeta generato dal Genesis e lì compiere ricerche scientifiche. Rilevando sulla superficie una forma di vita, David e Saavik si teletrasportano sul pianeta scoprendo che Spock è resuscitato dalla morte attraverso l'effetto rivitalizzante del Genesis; egli appare inizialmente sotto le sembianze di un bambino vulcaniano, ma sorprendentemente non possiede la personalità di Spock. Intanto l'evoluzione del pianeta Genesis continua ad un ritmo sempre più accelerato, e David ammette di avere inserito della "protomateria" instabile nel dispositivo Genesis, quindi Spock è destinato a invecchiare rapidamente come il pianeta, che finirà presto sull'orlo della distruzione.

Proprio allora fa il suo arrivo uno Sparviero Klingon al comando dello spietato comandante Kruge, il quale è convinto che il Genesis sia un'arma potentissima congegnata dalla Flotta Stellare. Il comandante Klingon fa distruggere la Grissom e si teletrasporta sulla superficie del pianeta, catturando lungo la sua strada Spock, David e Saavik. Nel frattempo Kirk, con l'aiuto di Sarek, padre di Spock, scopre che prima di sacrificarsi Spock aveva trasferito il suo katra (lo "spirito vivente") in McCoy. Affinché Spock possa tornare, il suo corpo e il suo katra devono essere riuniti sul suo pianeta natale, Vulcano, altrimenti la sua reincarnazione perirà e McCoy verrà ucciso dal katra. Disobbedendo agli ordini prestabiliti dalla Flotta, Kirk assieme ai membri più fedeli del suo vecchio equipaggio libera McCoy e sabota la USS Excelsior per impedire di essere seguito, dopodiché si dirige verso Genesis a bordo dell'Enterprise.

Giunta sull'orbita del pianeta, l'Enterprise viene messa fuori gioco dallo Sparviero Klingon. Nella situazione di stallo che segue, Kruge ordina l'esecuzione di uno degli ostaggi sulla superficie; David viene ucciso difendendo Saavik e Spock. L'equipaggio dell'Enterprise si teletrasporta quindi sulla superficie di Genesis lasciando la nave ai nemici. Una volta abbordata la nave della Federazione, i guerrieri Klingon di Kruge scoprono troppo tardi che prima di andarsene Kirk ha attivato l'autodistruzione: la nave esplode in orbita uccidendo i Klingon a bordo e precipita in fiamme su Genesis, mentre Kirk e gli altri osservano impotenti la distruzione del prestigioso vascello sul quale avevano vissuto tante avventure.

In quel momento il pianeta Genesis inizia a destabilizzarsi, con Kirk e gli altri bloccati sulla sua superficie senza via di fuga. Kirk propone a Kruge - che era rimasto sullo Sparviero - di metterli in salvo e in cambio gli svelerà il segreto di Genesis. Kruge accetta, scendendo sul pianeta e teletrasportando tutti, tranne Kirk e Spock, nella sua nave. Kirk e il comandante Klingon ingaggiano allora un furioso combattimento corpo a corpo, dal quale Kirk esce vittorioso facendo precipitare Kruge in un fiume di lava, provocandone la morte.

Una volta eliminato il comandante Klingon, Kirk e il suo gruppo si impossessano dello Sparviero nemico e si dirigono a tutta velocità su Vulcano, mentre il pianeta Genesis collassa definitivamente. Il katra di Spock e il suo corpo vengono infine riuniti attraverso un antichissimo e complesso rito vulcaniano chiamato "fal tor pan". In tal modo la mente di Spock si riunisce al suo corpo rigenerato e torna in vita, benché all'inizio il vulcaniano fatichi a riconoscere i suoi compagni.

Anno

1984 (37 anni fa)

Titolo originale

Star Trek III: The Search for Spock

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza, Drammatico

Durata

105 minuti (1 ora e 45 minuti)

Regia

Leonard Nimoy

Film di Leonard Nimoy

Data di uscita

venerdì 1 giugno 1984

Poster e locandina

Attori del film Star Trek III - Alla ricerca di Spock

William Shatner nel ruolo di Amm. James T. Kirk
Leonard Nimoy nel ruolo di Spock
DeForest Kelley nel ruolo di Dott. Leonard "Bones" McCoy
James Doohan nel ruolo di Com. Montgomery "Scotty" Scott
Walter Koenig nel ruolo di Pavel Chekov
George Takei nel ruolo di Hikaru Sulu
Nichelle Nichols nel ruolo di Com. Nyota Uhura
Robin Curtis nel ruolo di Ten. Saavik
Merritt Butrick nel ruolo di Dott. David Marcus
Scott McGinnis nel ruolo di Mr. Avventura
Robert Hooks nel ruolo di Amm. Morrow
Cathie Shirriff nel ruolo di Valkris
Christopher Lloyd nel ruolo di Ufficiale comandante Kruge
Stephen Liska nel ruolo di Torg
John Larroquette nel ruolo di Maltz
Phillip R. Allen nel ruolo di Cap. Esteban
Mario Marcelino nel ruolo di Uff. Comunicazioni
Sharon Thomas Cain nel ruolo di Cameriera
James B. Sikking nel ruolo di Cap. Styles
Miguel Ferrer nel ruolo di Primo Ufficiale astronave Excelsior
Mark Lenard nel ruolo di Ambasciatore Sarek
Judith Anderson nel ruolo di T'Lar

Doppiatori italiani

Romano Ghini nel ruolo di Amm. James T. Kirk
Mario Bardella nel ruolo di Spock
Paolo Poiret nel ruolo di Dott. Leonard "Bones" McCoy
Arturo Dominici nel ruolo di Com. Montgomery "Scotty" Scott
Mauro Gravina nel ruolo di Pavel Chekov
Gianni Williams nel ruolo di Hikaru Sulu
Germana Dominici nel ruolo di Com. Nyota Uhura
Simona Izzo nel ruolo di Ten. Saavik
Massimo Rinaldi nel ruolo di Dott. David Marcus
Massimo Lodolo nel ruolo di Mr. Avventura
Gino La Monica nel ruolo di Amm. Morrow
Ludovica Modugno nel ruolo di Valkris
Sergio Fiorentini nel ruolo di Ufficiale comandante Kruge
Paolo Buglioni nel ruolo di Torg
Raffaele Uzzi nel ruolo di Cap. Esteban
Marco Guadagno nel ruolo di Uff. Comunicazioni
Paola Giannetti nel ruolo di Cameriera
Pino Colizzi nel ruolo di Cap. Styles
Giuseppe Rinaldi nel ruolo di Ambasciatore Sarek
Gabriella Genta nel ruolo di T'Lar

Biografie correlate al film Star Trek III - Alla ricerca di Spock

Sceneggiatura

Harve Bennett, Leonard Nimoy (non accreditato)

Soggetto

Gene Roddenberry

Musiche

James Horner

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail