DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

The Martian

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 36 frasi relative al film The Martian. Leggile tutte.
Frasi di The Martian

Riassunto e trama del film The Martian

[da Wikipedia]
Allo scatenarsi di una violenta tempesta di sabbia su Marte, nella zona dell'Acidalia Planitia, l'equipaggio della missione NASA Ares 3 è costretto ad abbandonare la base e ripartire per tornare sulla Terra, ma l'astronauta Mark Watney (Matt Damon) viene colpito da alcuni detriti della tempesta, rimane separato dalla squadra e viene dato per morto. Rimasto solo, con poche risorse e senza avere modo di contattare la Terra per comunicare che è sopravvissuto, Watney deve ricorrere al proprio ingegno e al proprio spirito di volontà per sopravvivere, pur sapendo che nel breve periodo non vi è alcuna prospettiva realistica per una missione di salvataggio.

L'uomo, ingegnere meccanico e botanico, riempie una stanza del modulo spaziale con la terra di Marte, usa le proprie feci e quelle del resto dell'equipaggio come concime e, dopo aver anche escogitato un modo per produrre dell'acqua tramite condensazione, riesce a creare una coltivazione di patate che gli potrebbe consentire di sopravvivere fino alla missione successiva, il cui arrivo su Marte è previsto quattro anni dopo. Nel frattempo la NASA, che continua a monitorare il pianeta attraverso i satelliti in orbita, si rende conto che Watney è sopravvissuto (la posizione dei moduli nella base non è la stessa di quella di quando Watney sarebbe dovuto essere morto). Lo stesso Watney, spostandosi tramite un rover, riesce a recuperare e a riattivare il vecchio Mars Pathfinder. Il riavvio del Pathfinder, che riprende immediatamente a inviare nuove informazioni sulla Terra al Jet Propulsion Laboratory, consente in un primo momento a Watney di comunicare con la NASA tramite la fotocamera di cui è dotato e successivamente di stabilire una chat.

Dopo avere inizialmente deciso di mantenere segreto ai membri equipaggio dell'Ares 3 che Watney è sopravvissuto, per evitare di farli sentire in colpa per averlo abbandonato, la NASA comunica ai suoi ex compagni che egli è ancora vivo. Durante il rientro di Watney da una delle sue escursioni marziane la camera di decompressione della serra esplode, distruggendo tutto il raccolto. A questo punto a Watney non restano molte scorte per sopravvivere e la missione per il suo recupero appare ancora troppo distante nel tempo. La NASA decide quindi di approntare una nave di soli viveri per poterlo rifornire, e, a causa della necessità di operare in tempi brevi, vengono accelerati al massimo i processi di sviluppo e controllo. Tuttavia, forse a causa proprio dei mancati controlli di sicurezza, il razzo esplode poco dopo il lancio, facendo fallire la missione.

Quando tutto sembra perduto, a offrire la soluzione è Rich Purnell (Donald Glover), un giovane astrodinamico della NASA che ha calcolato una manovra di fionda gravitazionale con la Terra grazie alla quale l'astronave Hermes, che sta riportando l'equipaggio di Ares 3, potrebbe tornare su Marte in poco tempo. Grazie all'aiuto dell'Agenzia spaziale cinese viene inviato un modulo contenente i viveri necessari al ritorno dell'equipaggio verso Marte e al successivo rientro sulla Terra. Il modulo viene agganciato in un rendezvous in orbita terrestre da Hermes.

Nel frattempo su Marte Watney deve razionare il cibo per riuscire a sopravvivere, mangiando sempre meno ogni giorno e diventando sempre più magro. Con uno dei rover a sua disposizione raggiunge il luogo da dove sarebbe dovuto decollare per intercettare i suoi compagni nello spazio, il cratere Schiaparelli, usando un modulo già predisposto dalla NASA per la successiva missione Ares 4. Il modulo è però troppo pesante per potere raggiungere una nave non orbitante intorno al pianeta, e di conseguenza Watney deve alleggerirlo eliminando tutto il possibile; per potersi liberare del peso necessario il modulo viene lanciato nello spazio coperto solamente da un telo di plastica. Dopo il lancio, con un'operazione di recupero rocambolesca, Watney si ricongiunge finalmente con i suoi compagni.

Tornato sulla Terra, Watney prende la posizione di istruttore per i nuovi candidati al programma di formazione degli astronauti. Mentre i suoi compagni e le persone che hanno preso parte al salvataggio iniziano una nuova vita, la NASA e la CNSA lanciano il nuovo vettore Ares 5.

Anno

2015 (3 anni fa)

Titolo originale

The Martian

Genere

Avventura, Fantascienza, Drammatico

Durata

141 minuti (2 ore e 21 minuti)

Regia

Ridley Scott

Film di Ridley Scott

Data di uscita

giovedì 1 ottobre 2015

Poster e locandina

Attori del film The Martian

Matt Damon nel ruolo di Mark Watney
Jessica Chastain nel ruolo di Melissa Lewis
Kristen Wiig nel ruolo di Annie Montrose
Jeff Daniels nel ruolo di Teddy Sanders
Michael Peña nel ruolo di Rick Martinez
Sean Bean nel ruolo di Mitch Henderson
Kate Mara nel ruolo di Beth Johanssen
Sebastian Stan nel ruolo di Chris Beck
Mackenzie Davis nel ruolo di Mindy Park
Benedict Wong nel ruolo di Bruce NG
Donald Glover nel ruolo di Rich Purnell
Chiwetel Ejiofor nel ruolo di Vincent Kapoor
Jonathan Aris nel ruolo di Brendan Hatch

Doppiatori italiani

Simone D'Andrea nel ruolo di Mark Watney
Chiara Gioncardi nel ruolo di Melissa Lewis
Laura Romano nel ruolo di Annie Montrose
Francesco Prando nel ruolo di Teddy Sanders
Fabrizio Vidale nel ruolo di Rick Martinez
Massimo Corvo nel ruolo di Mitch Henderson
Ilaria Latini nel ruolo di Beth Johanssen
Andrea Mete nel ruolo di Chris Beck
Rossa Caputo nel ruolo di Mindy Park
Roberto Draghetti nel ruolo di Bruce NG
Daniele Giuliani nel ruolo di Rich Purnell
Massimo Rossi nel ruolo di Vincent Kapoor

Trailer

Biografie correlate al film The Martian

Sceneggiatura

Drew Goddard

Soggetto

Andy Weir, L'uomo di Marte, romanzo

Musiche

Harry Gregson-Williams

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i