DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Borg McEnroe

McEnroe: Ehi, stai seguendo le partite? Hai visto Borg? Ci hai fatto caso anche tu?

Gerulaitis: Che intendi?

McEnroe: Hai notato che è più lento? È molto più lento. Perché non è in forma.

Gerulaitis: Un giorno capirai, fidati.

McEnroe: Spiegamelo.

Gerulaitis: Allora, ha vinto quattro volte Wimbledon, ci sei? Ha tanta pressione addosso. Pensaci, tutti vogliono battere Björn. Tutti vogliono qualcosa da Björn. Deve sentirsi l'uomo più solo del cazzo di pianeta, capisci? [Gerluaitis prova a cambiare discorso, facendo notare a McEnroe le belle ragazze intorno a loro, poi torna a parlare di McEnroe] [...] Senti lo sai che starà facendo Björn adesso?

McEnroe: Sì.

Gerulaitis: È nel suo letto. Fa un freddo cane nella sua stanza, così il battito cardiaco scende sotto le cinquanta pulsazioni.

McEnroe: Ah, sono voci.

Gerulaitis: No invece, è superstizioso. È un rituale.

McEnroe: Smettila con queste stronzate e dimmi quello che voglio sapere!

Gerulaitis: Quest'anno non ha fatto venire i genitori, mi segui? Li lascia venire solo ogni due anni e quando vengono devono indossare gli stessi vestiti per tutto il torneo.

McEnroe [ride]: È una cazzata.

Gerulaitis: È vero, giuro. Ogni anno si allena nello stesso campo, alloggia nello stesso albergo, noleggia la stessa auto e dorme nella stessa stanza. Il suo allenatore porta sempre cinquanta racchette con l'incordatura tiratissima. Ogni sera, prima della partita, si vedono in camera di Lennart per controllare ogni racchetta, le selezionano una a una, a seconda della tensione delle corde. È un cazzo di ritto religioso! Mariana, la sua fidanzata, si occupa di preparargli la borsa: stesso ordine meticoloso, sempre tutto uguale. Ti rendi conto? E quando scende in campo si siede sempre sulla sessa sedia e si porta due asciugamani. Non uno. Non tre. Due. E non calpesta mai la linea di fondo.

McEnroe: E perché?

Gerulaitis: Perché porta sfortuna. Dicono sia un iceberg ma in realtà è un vulcano che si tiene tutto dentro finché non esplode.

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Temi correlati

Questa frase è presente in:

Borg McEnroe: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Borg McEnroe:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Il film tratta della celebre rivalità tra i due tennisti Björn Borg e John McEnroe, che si sono affrontati ben quattordici volte tra il 1978 ed il 1981, con sette vittorie ciascuno. Nello specifico la pellicola racconta la sfida al torneo di Wimbledon 1980.

La calma glaciale del tennista Björn Borg contro il temperamento impetuoso dell'avversario John McEnroe. I movimenti rigidi e calibrati del giocatore svedese contro il gioco nervoso e dinamico dello statunitense, preda di frequenti attacchi d'ira ai danni degli spettatori e...leggi di più

Trailer del film Borg McEnroe

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i