DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Frase di Franco Zeffirelli

Anna Magnani e Maria Callas: due Divine con caratteri difficili. Anna aveva voglia di vedermi e sarebbe venuta da me a cena, purché le garantissi che saremmo stati soli, per poter parlare tranquillamente. Glielo promisi, però poco dopo mi telefona Maria, bisognosa di consigli, quindi la invitai a cena. Solo dopo aver riattaccato il telefono mi ricordai di aver fatto la stessa proposta ad Anna. Presagivo una serata d'inferno: io, solo, con due primedonne che non sapevano della presenza l'una dell'altra. Arrivò per prima la Magnani, di pessimo umore, e quando l'avvisai che ci avrebbe raggiunto la Callas, andò su tutte le furie. Suona il campanello, vado a ricevere la cantante che, al contrario, accolse con piacere la notizia di condividere la cena con l'attrice, esclamando entusiasta come una ragazzina: “Grazie! Lei Anna è una grande artista, io solo una poveretta che cerca di fare il suo meglio”. Anna si placò in un attimo, colta in contropiede dalla dichiarazione entusiastica. Cominciò un amabile minuetto tra le due tigri, facevano a gara per apparire la più modesta. Ma c'era un altro da problema da risolvere, il posto a tavola: chi delle due avrebbe dovuto sedersi alla mia destra? Aspettai che Anna andasse a incipriarsi il naso e dissi a Maria: “Senti cara, l'attrice che ammiri è più anziana di te, dovrò mettere lei alla mia destra”. “Devi!”, replicò convinta. La serata proseguì benissimo: loro due chiacchieravano fitto, ignorandomi e non permettendomi nemmeno di intervenire. Mi arresi: avevo il privilegio di assistere all'incontro fra due tigri di razza, d'amore e d'accordo.

Breve biografia di Franco Zeffirelli

Nato a Firenze il 12 febbraio 1923 Franco Zeffirelli si diploma all'Accademia di Belle Arti della sua città e dopo aver frequentato architettura s'interessa di prosa lavorando a Radio Firenze (1946). Essendo anche attore di formazione debutta nel cinema nel 1947 interpretando il ruolo di Filippo Garrone ne "L'onorevole Angelina" di Luigi Zampa ed assistendo Luchino Visconti sul set de "La terra trema"; esordisce come regista teatrale due anni dopo con "Lulù" ed in seguito si dedica con notevole successo alla regia di opere liriche,...continua la lettura su Biografieonline.it

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Commenta

Approfondisci

Altri autori di aforismi

Ti è stata utile questa frase?
Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail