DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 22 frasi relative al film Star Wars - L'ascesa di Skywalker. Leggile tutte.
Frasi di Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Riassunto e trama del film Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Circa un anno dopo gli eventi de Gli ultimi Jedi, Rey (Daisy Ridley) si sta allenando sotto la guida del generale Leia Organa (Carrie Fisher), per completare la sua istruzione di Jedi. Nel frattempo Kylo Ren (Adam Driver), il nuovo Leader Supremo, ottiene un dispositivo che gli consente di raggiungere Exegol, un pianeta nascosto nelle Regioni Ignote dove da tempo si nasconde l'Imperatore Palpatine, che, grazie al lato oscuro della Forza, è mantenuto in uno stato di non-morte mediante un complesso supporto vitale. Costui ha preparato un'immensa flotta di incrociatori stellari, ciascuno dotato di un'arma in grado di distruggere un pianeta, con la quale intende invadere la galassia e ripristinare il defunto Impero Galattico. Palpatine promette a Ren di fornirgli la flotta per farlo diventare il nuovo Imperatore, ma a condizione che uccida Rey.

Nel frattempo Rey, Poe Dameron (Oscar Isaac), Finn (John Boyega), C-3PO (Anthony Daniels), BB-8 e Chewbecca (Joonas Suotamo) partono alla ricerca del dispositivo gemello di quello rinvenuto da Kylo Ren, così da poter raggiungere il pianeta dove si nasconde Palpatine e sconfiggerlo definitivamente. Dopo che al gruppo si è unito il droide D-O e aver incontrato e ricevuto aiuto da Lando Calrissian (Billy Dee Williams), il dispositivo viene alla fine rinvenuto da Rey a bordo dei rottami della distrutta seconda Morte Nera. Ma Kylo Ren, sopraggiunto nel frattempo, se ne impossessa e lo distrugge. Rey combatte con la spada laser contro Kylo Ren, che le rivela la verità sulle proprie origini e da dove trae la propria Forza: Rey è la nipote di Palpatine, abbandonata all'età di 6 anni su Jakku dai suoi genitori che sono stati uccisi per averla protetta. Durante il duello tra i due, Leia chiama il figlio per farlo tornare al lato chiaro, morendo subito dopo, e in quel momento Rey ferisce Kylo a morte, per poi guarirlo. Ciò spinge Ben a riflettere, in un dialogo con il padre defunto (un ricordo nella sua mente), finendo per gettare la sua spada laser in mare.

Rey sottrae il caccia TIE di Kylo Ren e si reca sul pianeta Ahch-To, dove distrugge il mezzo e dove intende isolarsi per non portare a compimento la profezia del nonno, che la vorrebbe regnare sul nuovo Impero Galattico insieme a Kylo Ren. Qui però il fantasma di Forza di Luke Skywalker (Mark Hamill) la guida e la convince a recarsi su Exegol per combattere Palpatine. Usando il vecchio X-wing di Luke, Rey invia le coordinate del pianeta anche alla Resistenza.

Tutta la flotta della Resistenza raggiunge Exegol, avendo escogitato un piano per distruggere gli incrociatori stellari. Qui Palpatine cerca di convincere la nipote a diventare un Sith per farne l'Imperatrice del nuovo Impero, ma solo dopo che lei lo avrà ucciso. Ben Solo, ritornato al lato chiaro della Forza e arrivato anch'egli sul pianeta, prima sconfigge i suoi ex compagni d'armi, i Cavalieri di Ren, e poi si unisce a Rey per combattere l'Imperatore, che, però, riesce a sopraffare i due e a prelevarne l'energia vitale, con cui si rigenera e, usando i suoi poteri, attacca le astronavi della Resistenza, che stanno combattendo contro la flotta di Palpatine. Rey, accasciata a terra ma viva, si concentra per percepire le voci di tutti i precedenti Jedi esistiti. Ci riesce e costoro si uniscono a lei attraverso il potere della Forza, permettendole di contrastare l'attacco dell'Imperatore. Unendo le spade laser di Anakin e Leia per farsi da scudo, rigira contro il nonno i suoi stessi fulmini, vaporizzandolo. A causa dell'immane sforzo Rey muore, ma Ben, arrampicatosi dal burrone dove era stato sbalzato dall'Imperatore, riesce a salvarla cedendole la propria forza vitale. Felice che Ben sia tornato al lato chiaro della Forza, Rey lo bacia, ma poco dopo lui muore e scompare nella Forza, assieme al cadavere della madre che si trova nella base della Resistenza.

Successivamente, dopo aver festeggiato la vittoria della Resistenza, Rey si reca su Tatooine nella vecchia casa degli Skywalker. Lì seppellisce le spade laser di Anakin e Leia, per poi accendere temporaneamente la sua nuova spada dal colore giallo, e, dopo aver visto i fantasmi di Forza di Luke e Leia e aver ottenuto la loro approvazione, decide di assumere il cognome di "Skywalker".

Anno

2019 (l'anno scorso)

Titolo originale

Star Wars: The Rise of Skywalker

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza, Fantastico

Regia

J. J. Abrams

Film di J. J. Abrams

Data di uscita

mercoledì 18 dicembre 2019

Poster e locandina

Attori del film Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Daisy Ridley nel ruolo di Rey
Adam Driver nel ruolo di Kylo Ren
John Boyega nel ruolo di Finn
Oscar Isaac nel ruolo di Poe Dameron
Lupita Nyong'o nel ruolo di Maz Kanata
Domhnall Gleeson nel ruolo di generale Hux
Kelly Marie Tran nel ruolo di Rose Tico
Joonas Suotamo nel ruolo di Chewbecca
Billie Lourd nel ruolo di tenente Connix
Naomi Ackie nel ruolo di Jannah
Richard E. Grant nel ruolo di generale Pryde
Keri Russell nel ruolo di Zorri Bliss
Mark Hamill nel ruolo di Luke Skywalker
Anthony Daniels nel ruolo di C-3PO
Billy Dee Williams nel ruolo di Lando Calrissian
Carrie Fisher nel ruolo di Leia Organa
Ian McDiarmid nel ruolo di Palpatine / Darth Sidious
Greg Grunberg nel ruolo di Snap Wexley

Trailer

Biografie correlate al film Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Sceneggiatura

J. J. Abrams, Chris Terrio

Soggetto

George Lucas

Musiche

John Williams

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail