DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Captain Marvel

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 31 frasi relative al film Captain Marvel. Leggile tutte.
Frasi di Captain Marvel

Riassunto e trama del film Captain Marvel

[da Wikipedia]

Ad Hala, capitale dell'impero Kree, Vers fa parte della Starforce, una potente squadra di nobili guerrieri capitanati dal suo mentore e comandante Yon-Rogg (Jude Law) . Vers non ricorda nulla del suo passato, ma come le rammenta la Suprema Intelligenza, leader dei Kree, loro l'hanno dotata di incredibili poteri e per questo deve servire il suo popolo. Durante una missione della Starforce, alla quale partecipano anche Korath (Djimon Hounsou) e Minn-Erva (Gemma Chan), vengono attaccati da degli Skrull, alieni mutaforma in perenne guerra coi Kree, che rapiscono Vers. Quest'ultima viene sottoposta da Talos a un interrogatorio mentale, nel tentativo di localizzare un motore a velocità della luce nascosto su un pianeta, di vitale importanza per gli Skrull. Oltre a questo viene rivelato parte del passato di Vers, la quale si sveglia e, dopo una breve battaglia, precipita con una capsula di salvataggio sul pianeta dove è presente il motore che cercano gli Skrull: la Terra, nel 1995.

Qui incontra Nick Fury (Samuel L. Jackson), un agente dello S.H.I.E.L.D., e lo avverte dell'imminente minaccia di un'invasione Skrull, ma Fury le crede solo dopo aver assistito a uno scontro tra Vers e uno dei quattro nemici superstiti. Insieme decidono quindi di andare nella base militare Pegasus, dove è probabile che trovino informazioni su dove è nascosto il motore alieno. Qui Vers scopre che in passato è cresciuta sulla Terra ed era un pilota della U.S. Air Force, insieme alla dottoressa Wendy Lawson e alla sua amica Maria Rambeau (Lashana Lynch) . Vengono però intercettati da Talos, che ha preso le sembianze del capo dello S.H.I.E.L.D., ma riescono a fuggire con un Quinjet grazie all'aiuto di Phil Coulson (Clark Gregg) . Durante la fuga Nick porta con sé la gatta Goose, la quale apparteneva a Wendy Lawson, che si scopre essere morta anni addietro in un incidente aereo tenuto segreto. Scossa da ciò che ha appreso dal suo passato, Vers va dalla sua vecchia amica Maria che, anch'essa scioccata, le rivela che credeva fosse morta nello stesso incidente aereo di Lawson, e che il suo vero nome è Carol Danvers.

Poco dopo vengono raggiunti da Talos, il quale sembra avere intenzioni benevole. Il leader degli Skrull racconta infatti che la sua razza è oppressa da molto tempo dai Kree, ma il loro unico scopo è quello di cercare una nuova casa dopo che il loro pianeta è stato distrutto dagli invasori Kree. Carol non gli crede, ma Talos le fa ascoltare la registrazione della scatola nera che ha preso mentre era all'interno dello S.H.I.E.L.D.. Si scopre che la dottoressa Wendy Lawson era una Kree di nome Mar-Vell e che aveva costruito il motore a velocità della luce dopo aver disertato, perché aveva capito come la Guerra Kree-Skrull fosse ingiusta. L'aereo che portava il reattore, pilotato da Carol, venne abbattuto e Mar-Vell fu uccisa da Yon-Rogg. Carol era confusa, ma capì che Mar-Vell era nel giusto e si sacrificò facendo esplodere il reattore. L'esplosione però le ha donato i suoi superpoteri e per questo Yon-Rogg decise di cancellarle la memoria e usarla come arma dell'impero Kree.

Appreso ciò, Carol cambia fazione, modifica il suo costume, si allea con Talos e insieme a Fury, Maria e Goose, raggiungono il laboratorio spaziale di Mar-Vell dove è presente il nucleo che potrebbe aiutare gli Skrull, che si scopre essere il Tesseract. Intanto Yon-Rogg giunge sulla Terra, ma una volta scoperto che Carol sa tutta la verità, decide di darle la caccia insieme alla Starforce. All'interno della nave, dove sono presenti dei profughi Skrull, tra cui anche la moglie e la figlia di Talos, Carol combatte contro i suoi ex compagni di squadra mentre gli altri tengono nascosto il Tesseract, che viene inghiottito da Goose, la quale si scopre essere una potente creatura aliena appartenente alla razza dei Flerken. Durante lo scontro, Carol viene catturata, ma dopo un ultimo discorso con la Suprema Intelligenza, si ribella definitivamente e libera appieno i suoi poteri, sconfiggendo la Starforce. Yon-Rogg chiama quindi Ronan l'accusatore (Lee Pace) nel tentativo di distruggere la Terra, ma viene anch'esso fermato da Carol, in grado ormai di gestire totalmente i suoi poteri, riuscendo perfino a volare muovendosi nel cosmo. Yon-Rogg tenta di fuggire ma viene rapidamente sconfitto e rimandato su Hala. Una volta liberi, Talos e gli Skrull possono finalmente cercare un nuovo pianeta, mentre Carol dice a Fury di tenere il Tesseract al sicuro e che lei aiuterà a porre fine a questa guerra, dandogli infine un cercapersone potenziato, che potrà usare per contattarla in caso di estrema necessità. Fury accetta e le consiglia di utilizzare come nome in codice uno molto simile alla sua amica, Marvel.

Una volta tornato allo S.H.I.E.L.D. Fury, che ha perso un occhio dopo che Goose glielo ha graffiato, capisce che in futuro il mondo si ritroverà in altre situazioni in cui ci sarà bisogno di eroi e, ispirato da un vecchio soprannome di Carol, comincia a dare il via al Progetto Avengers.

Nella scena durante i titoli di coda, dopo gli eventi di Avengers: Infinity War e lo schiocco di Thanos, gli Avengers restanti, Steve Rogers, Natasha Romanoff, Bruce Banner e James Rhodes tentano di capire a chi Nick Fury stava inviando il messaggio con il cercapersone potenziato. Banner dice che sembra non ricevere alcun segnale ma, qualche istante dopo aver preso la decisione di riaccenderlo, alle loro spalle appare Carol Danvers chiedendo dove sia Fury. Nella scena dopo i titoli di coda, Goose rigurgita il Tesseract sulla scrivania di Nick Fury.

Anno

2019 (2 anni fa)

Genere

Avventura, Azione, Fantascienza

Durata

124 minuti (2 ore e 4 minuti)

Regia

Anna Boden, Ryan Fleck

Film di Anna Boden
Film di Ryan Fleck

Data di uscita

mercoledì 6 marzo 2019

Poster e locandina

Attori del film Captain Marvel

Brie Larson nel ruolo di Carol Danvers / Vers / Capitan Marvel
Samuel L. Jackson nel ruolo di Nick Fury
Ben Mendelsohn nel ruolo di Talos / Keller
Djimon Hounsou nel ruolo di Korath
Lee Pace nel ruolo di Ronan l'accusatore
Lashana Lynch nel ruolo di Maria Rambeau
Gemma Chan nel ruolo di Minn-Erva
Annette Bening nel ruolo di Suprema Intelligenza; Mar-Vell / Dr. Wendy Lawson
Clark Gregg nel ruolo di Phil Coulson
Jude Law nel ruolo di Yon-Rogg

Doppiatori italiani

Elena Perino nel ruolo di Carol Danvers / Vers / Capitan Marvel
Paolo Buglioni nel ruolo di Nick Fury
Stefano Benassi nel ruolo di Talos / Keller
Stefano Mondini nel ruolo di Korath
Fabio Boccanera nel ruolo di Ronan l'accusatore
Eva Padoan nel ruolo di Maria Rambeau
Sara Ferranti nel ruolo di Minn-Erva
Claudia Razzi nel ruolo di Suprema Intelligenza; Mar-Vell / Dr. Wendy Lawson
Pasquale Anselmo nel ruolo di Phil Coulson
Riccardo Niseem Onorato nel ruolo di Yon-Rogg

Trailer

Biografie correlate al film Captain Marvel

Sceneggiatura

Anna Boden, Ryan Fleck, Geneva Robertson-Dworet, Jac Schaeffer

Soggetto

Roy Thomas, Gene Colan

Musiche

Pinar Toprak

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail