DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Ghost Rider - Spirito di vendetta

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 11 frasi relative al film Ghost Rider - Spirito di vendetta. Leggile tutte.
Frasi di Ghost Rider - Spirito di vendetta

Riassunto e trama del film Ghost Rider - Spirito di vendetta

[da Wikipedia]

Johnny Blaze si è allontanato dal resto del mondo in maniera tale da riuscire a controllare lo spirito della vendetta. Un giorno incontra Moreau (Idris Elba), un monaco francese, il quale ha bisogno dei suoi poteri per rintracciare una donna di nome Nadya (Violante Placido) e suo figlio Danny (Fergus Riordan), il quale deve essere protetto a ogni costo per un motivo sconosciuto. Blaze afferma, tuttavia, di non voler proteggere il bambino e così Moreau gli propone un accordo: in cambio dei servigi di Ghost Rider, Moreau e il suo ordine faranno in modo che Blaze riesca a liberarsi dalla maledizione. Blaze accetta e, dopo essersi trasformato, si dirige alla ricerca di Nadya e del figlio Danny.

Questi, intanto, vengono attaccati da un gruppo di mercenari capitanati dallo spietato Ray Carrigan. Ghost Rider interviene sul posto e, dopo aver ucciso alcuni dei mercenari, viene atterrato dai violenti colpi delle armi di Carrigan e di un suo compagno i quali, poco dopo, riescono a fuggire portando con loro il bambino. Il mattino dopo, Blaze si risveglia in ospedale e scopre che a portarlo lì è stata Nadya. La donna non sa ancora se fidarsi di Blaze, ma decide lo stesso di portarlo con sé, ritenendolo l'unico in grado di rintracciare e recuperare il figlio.

Si scopre che Carrigan è al servizio del terribile e crudele Roarke, il diavolo che maledisse Blaze in passato, il quale è interessato a Danny per una ragione particolare. Quest'ultimo, intanto, inizia a manifestare diversi poteri sovrannaturali a seguito di una discussione telefonica con lo stesso Roarke. In seguito, Danny viene portato in una delle basi comandate da Carrigan e Blaze e Nadya riescono a scovarlo dopo aver interrogato uno degli uomini del mercenario. Johnny, trasformatosi in Ghost Rider per la seconda volta, riesce ad uccidere i mercenari, a ferire mortalmente Carrigan e a salvare Danny. Mentre il trio composto tra Blaze, Danny e Nadya (al quale si aggiunge successivamente anche Moreau) è in viaggio, Roarke trova un ferito Carrigan e, per salvarlo, lo trasforma in un non-morto in grado di mandare in putrefazione ciò che tocca.

Moreau conduce Blaze e gli altri nella sede del suo ordine dove Danny viene affidato alle cure del capo del luogo, Methodius (Christopher Lambert) . Prima di essere liberato Blaze domanda a Moreau qual è l'origine dello spirito che è dentro di lui: così Moreau gli racconta la storia di Zarathos, un tempo un angelo, uno spirito di giustizia, che fu ingannato, trascinato all'Inferno, torturato, portato alla follia, divenendo così lo spirito della vendetta. Come promesso da Moreau, Johnny viene liberato dal potere del Ghost Rider, ma la sua felicità è interrotta dalla scoperta del tradimento di Methodius che, ritenendo Danny un pericolo, decide di ucciderlo e cattura Blaze, Nadya e lo stesso Moreau in modo tale da non farli interferire nella cerimonia in cui il bambino verrà ucciso. Methodius e i suoi monaci, tuttavia, vengono uccisi da Carrigan il quale rapisce nuovamente Danny, mentre Blaze, Nadya e Moreau riescono a liberarsi e decidono di ritrovare il bambino dopo essersi armati nel covo dell'ordine.

Carrigan, intanto, consegna Danny a Roarke il quale ha intenzione di trasformarlo in una sorta di Anticristo trasferendo la propria anima nel corpo del bambino. Blaze, Nadya e Moreau riescono a fermare Roarke giusto in tempo prima della conclusione del rito, ma Carrigan interviene ed uccide Moreau. Johnny, ormai sconfitto, riesce a recuperare fortunatamente i suoi poteri grazie a Danny, mentre Roarke fugge con il bambino. Blaze li segue e, dopo aver sconfitto e ucciso Carrigan, riesce a sconfiggere anche Roarke, scaraventandolo all'inferno, e a riportare in vita Danny, donandogli una parte dell'energia di Ghost Rider; in quel momento la sua fiamma non è più rossa ma blu, e riesce alla fine a sentire la voce di Zarathos dentro di sé. Johnny non è più lo "spirito della vendetta", ma diviene lo "spirito della giustizia".

Anno

2012 (8 anni fa)

Titolo originale

Ghost Rider: Spirit of Vengeance

Genere

Azione, Fantastico, Horror

Durata

96 minuti (1 ora e 36 minuti)

Regia

Mark Neveldine, Brian Taylor

Film di Mark Neveldine
Film di Brian Taylor

Data di uscita

venerdì 23 marzo 2012

Poster e locandina

Attori del film Ghost Rider - Spirito di vendetta

Nicolas Cage nel ruolo di Johnny Blaze/Ghost Rider
Johnny Whitworth nel ruolo di Ray Carrigan/Blackout
Ciarán Hinds nel ruolo di Roarke/Mefisto
Violante Placido nel ruolo di Nadya
Fergus Riordan nel ruolo di Danny
Idris Elba nel ruolo di Moreau
Christopher Lambert nel ruolo di Methodius
Spencer Wilding nel ruolo di Grannik
Sorin Tofan nel ruolo di Kurdish
Jacek Koman nel ruolo di Terrokov
Anthony Head nel ruolo di Benedict
Cristian Iacob nel ruolo di Vasil
Jai Stefan nel ruolo di Krakchev
Vincent Regan nel ruolo di Toma Nikasevic
Ionut Cristian Lefter nel ruolo di Johnny Blaze da giovane

Doppiatori italiani

Pasquale Anselmo nel ruolo di Johnny Blaze/Ghost Rider
Francesco Pezzulli nel ruolo di Ray Carrigan/Blackout
Luca Biagini nel ruolo di Roarke/Mefisto
Roberto Draghetti nel ruolo di Moreau
Andrea Di Maggio nel ruolo di Danny
Mario Cordova nel ruolo di Methodius
Stefano Andrea Macchi nel ruolo di Vasil

Trailer

Biografie correlate al film Ghost Rider - Spirito di vendetta

Sceneggiatura

Scott Gimple, Seth Hoffman, David S. Goyer

Soggetto

David S. Goyer, basato sul fumetto Marvel Comics

Musiche

David Sardy

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail