DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Il tassinaro

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 5 frasi relative al film Il tassinaro. Leggile tutte.
Frasi di Il tassinaro

Riassunto e trama del film Il tassinaro

[da Wikipedia]

Pietro Marchetti (Alberto Sordi), maturo tassista romano, ha degli innumerevoli ed interessanti incontri mentre è in servizio con la sua vettura "Zara 87", che vanno da una ragazza con intenti suicidi ad un anziano portiere che gli affida un neonato da recare a sua madre prostituta sul posto di lavoro.

Seguono un'impossibile coppia di sposi, una matura ex diva - Silvana Pampanini - che egli ferisce scambiandola per un'altra, fino al politico Giulio Andreotti ed il regista e coetaneo Federico Fellini, tutti interpretati dai medesimi. Quest'ultimo, davanti allo sguardo divertito di Marchetti, incontra l'attore Sordi negli Studi di Cinecittà.

Non mancano situazioni critiche come alterchi e tentativi di rapina alle quali egli reagisce con dignità, una volta venuta meno la pazienza, nonché situazioni comiche dal sapore di altri tempi all'interno delle mura domestiche.

Curiosità sul film "Il tassinaro"



  • Il taxi guidato da Alberto Sordi è una Fiat Ritmo II serie.

  • L'abitazione della famiglia Marchetti, simile a degli scorci trasteverini del dopoguerra, è nell'antico borgo di Ostia Antica in piazza della Rocca.

  • Esterni girati a Roma nei luoghi menzionati nel film. La piazza dove l'anziano portinaio consegna il neonato, si trova nei pressi della fermata Metro A Subaugusta, vicino agli studi di Cinecittà.

  • L'hotel dove si svolge la cena dell'emiro è la Sala Ellisse del Cavalieri Hilton in via Cadlolo 101, al quartiere Medaglie d'Oro.

  • Gli interni sono girati nei teatri di posa di Cinecittà, tra i quali numerose scene nella vettura di servizio, utilizzando la tecnica di uno schermo retrostante cui sono proiettati scorci urbani, spesso sproporzionati con il soggetto, e conosciuta come trasparente.

  • Un'edizione del film più lunga fu trasmessa su Rai Uno in due serate nel 1988.

  • Il film ha avuto un seguito, "Un tassinaro a New York", nel 1987, sempre diretto e interpretato dallo stesso Alberto Sordi.

Anno

1983 (37 anni fa)

Genere

Commedia

Durata

120 minuti (2 ore)

Regia

Alberto Sordi

Film di Alberto Sordi

Poster e locandina

Attori del film Il tassinaro

Alberto Sordi nel ruolo di Pietro Marchetti
Anna Longhi nel ruolo di Teresa, moglie di Pietro
Geoffrey Copleston nel ruolo del cliente statunitense
Giorgio Gobbi nel ruolo di Luca, figlio di Pietro
Marilù Tolo nel ruolo di Fernanda
Liù Bosisio nel ruolo di la cliente milanese
Alessandra Mussolini nel ruolo di la ragazza sul fiume
Roberto Della Casa nel ruolo del padre della ragazza
Annie Cerreto nel ruolo di la cliente statunitense
Angelo Villa nel ruolo di Annibale, suocero di Pietro
Jason Piccioni nel ruolo di nipote di Pietro
Andrea Belfiore nel ruolo di la moglie di Eusebio
Alex Serra nel ruolo di Eusebio, il guardone
Silvana Pampanini nel ruolo di se stessa
Federico Fellini nel ruolo di se stesso
Giulio Andreotti nel ruolo di se stesso
Gegia nel ruolo di Cinzia
Carmine Faraco nel ruolo del malvivente
Pia Bianca Curioni nel ruolo di sig.ra di Omegna
Fulvio Cerutti nel ruolo di sig. di Omegna

Biografie correlate al film Il tassinaro

Soggetto e sceneggiatura

Age & Scarpelli, Alberto Sordi

Musiche

Piero Piccioni

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail