DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

Dialogo dal film Nato il quattro luglio

Ron Kovic: E adesso che facciamo?!

Charlie: Fanculo.

Ron Kovic: Sì. Certo. Ma come facciamo ad andarcene?

Charlie: Fanculo tutti. Fanculo le puttane. Fanculo i tassisti..Fanculo il Messico. Fanculo Nixon, fanculo il Vietnam, fanculo tutti!

Ron Kovic: Sì, Charlie, ma come ce ne andiamo di qui?!

Charlie: Mi hanno fatto uccidere bambini. Bambinetti gialli. Hai mai dovuto uccidere un bambino?!

Ron Kovic: Sì. Ok, muoviamoci. Dobbiamo trovare un passaggio, dobbiamo tornare a Villa Dulce.

Charlie: Ehi fottiti!

Ron Kovic: Dobbiamo tornare a Villa Dulce!

Charlie: Che vuoi dire con "ok"?! Che significa "ok"?! Hai mai dovuto uccidere un bambino, hai mai dovuto uccidere un bambino vietnamita?!?

Ron kovic: Che cazzo ne sai di quello che ho fatto?!?

Charlie: Già, non credo proprio! Tu dici cazzate, sei un sacco di merda!

Ron Kovic: Non io, tu! Che cazzo, lasciami in pace, Charlie! Sei matto, ecco che sei! Il sole sta calando! Che ne sai che può succedere la notte qui, dobbiamo andarcene!

Charlie: Non dire stronzate, tu non hai mai ucciso un bambino! Tu non hai mai dovuto uccidere un bambino perché non hai messo l'anima in quella fottuta guerra, tu non hai rischiato l'anima, amico!

Ron Kovic: Che cosa ne sai?! Che cazzo ne sai?!? Forse ho ucciso dei bambini! Forse ho ucciso più bambini di te, razza di stronzo! Forse ho ucciso una montagna di bambini, ma non ne parlo, capito?! Non ho bisogno di parlarne!

Charlie: Ah, perché no?! P-perché no, cazzo?! Cos'hai da nascondere, cos'è, eh!? Cos'è, sei meglio di tutti gli altri?! Cos'è, sei un eroe, è questo che stai dicendo!?

Ron Kovic: Fatti fottere!..

Charlie: Sì, avrai anche vinto un mucchio di fottute medaglie, ma in fondo sei un sacco di merda! Tu non hai mai combattuto quella guerra! Tu non c'eri neanche la'!

Ron Kovic: ...Ma che cazzo stai dicendo?!?! Chi non era la'?! Cosa vuoi dire?!

Charlie: Forza, eroe, sputa il rospo!

Ron Kovic: E perché dovrei?!

Charlie: Ma che cazzo hai da nascondere?!

Ron kovic: Io non ho niente da nascondere! Sei tu che ti stai nascondendo quaggiù in Messico, sei tu che ti nascondi! Perché ti stai nascondendo, stronzo!?

Charlie: Non dirmi cazzate! Tu non hai mai ucciso un bambino, nessuno, niente! Vero, Kovic?! Non è vero?!

Ron Kovic: E tu!?

Charlie: Non è vero??!

Ron Kovic: E tu?!

Charlie: Ti sei mai guardato in un fottuto specchio, amico?!

Ron Kovic: E tu!?

Charlie: Fottiti.

Ron Kovic: Tu!

Charlie: No! TU! Va' a farti fottere!

Ron Kovic: No, vacci tu! [si sputano in faccia, e poi cominciano a darsi dei pugni, cadendo dalle sedie a rotelle, ma continuano ancora a picchiarsi]

Charlie: Ti ammazzo! Brutto stronzo!

Ron Kovic: Figlio di puttana!

Charlie: Stronzo! Stronzo!

Ron Kovic: Maledetto figlio di puttana!

Resta aggiornato sulle frasi dei film

Iscriviti alla NEWSLETTER

Commenti

Non ci sono commenti. Pubblica tu il primo.

Commenta

Nato il quattro luglio: approfondimenti

Leggi altri dialoghi, frasi celebri e curiosità tratte dal film Nato il quattro luglio:

Breve trama del film

[da Wikipedia]
Ron Kovic è un giovane statunitense nato il 4 luglio 1946, giorno in cui si festeggia il giorno dell'Indipendenza degli Stati Uniti d'America, proveniente da una famiglia di stampo cattolico e tradizionalista; i suoi interessi ed attività sono lo sport, la scuola ed una normale vita da ragazzo degli Stati Uniti d'America, ma con profonde convinzioni negli ideali nord-americani e nell'agonismo sportivo ed il suo motto ricorrente è "O ami l'America o te ne vai".

Nel 1964, all'età di 18 anni, decide di arruolarsi volontario nel corpo...leggi di più

Frasi di attori o personalità celebri correlate al film

Altri film da cui sono tratte celebri frasi e dialoghi

Scrivi un commento. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i