DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

La ciociara

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 4 frasi relative al film La ciociara. Leggile tutte.
Frasi di La ciociara

Riassunto e trama del film La ciociara

[da Wikipedia]

Cesira (Sophia Loren) è una giovane forte e risoluta, che vive a Roma insieme alla figlia di 13 anni, Rosetta (Eleonora Brown), durante la seconda guerra mondiale.

Per sfuggire ai bombardamenti e alle mille insidie di una città allo sbando, affida il proprio negozio a Giovanni (Raf Vallone), un vecchio amico del marito con cui ha una fuggevole relazione adulterina, e intraprende un viaggio non semplice verso Fondi per rifugiarsi insieme alla figlia a Sant'Eufemia di fronte la valle di Fondi, suo paese d'origine.

Arrivate non senza difficoltà a destinazione, Cesira fa subito la conoscenza di Michele (Jean-Paul Belmondo), un giovane intellettuale comunista che ha trovato rifugio anche lui in quei posti. Il giovane, puro e idealista, si innamora di lei, riconoscendone la forza e la dignità e Cesira dopo alcuni attriti iniziali lo ricambia; anche Rosetta gli si affeziona profondamente, vedendolo avvicinarsi alla madre, e un po' forse immaginandolo ingenuamente accanto a sé. Michele, però, viene preso da cinque soldati tedeschi proprio pochi giorni prima della liberazione e si incammina con loro sui monti senza lasciare più sue tracce.

Quando il peggio sembra passato Cesira decide di far ritorno a Roma, ma proprio questo viaggio verso la serenità risulta fatale. Sulla via verso la città le due, fermatesi in una chiesa diroccata per riposarsi, vengono assalite da un gruppo di soldati nord-africani, che le violentano.

Rosetta ne esce profondamente traumatizzata, si chiude in un freddo silenzio, rimane fuori per tutta la notte col camionista Florindo, rozzo e superficiale, che ne approfitta in cambio di calze di nylon. Al giovane infatti la ragazza si offre in maniera indifferente, risentendo probabilmente di una falsa aura di protezione che egli emana. Cesira è colpita da un dolore profondo, turbata più per la figlia che per sé, non sa come poterla aiutare a sciogliere l'orrore, il disorientamento, lo smarrimento di sé e dei valori e un rancore, persino verso la madre, che sembra dominarla e prevalere su tutto. Alla notizia della tragica morte di Michele, fucilato in montagna dai tedeschi come si sospettava, le due donne si riavvicinano abbandonandosi, insieme, a versare lacrime cariche di dolore, di disperazione, in un pianto più che mai liberatorio: una madre e sua figlia nonostante tutto e inevitabilmente attaccate l'una all'altra.

Anno

1960 (59 anni fa)

Genere

Drammatico, Guerra

Durata

100 minuti (1 ora e 40 minuti)

Regia

Vittorio De Sica

Film di Vittorio De Sica

Data di uscita

venerdì 23 dicembre 1960

Poster e locandina

Attori del film La ciociara

Sophia Loren nel ruolo di Cesira
Jean-Paul Belmondo nel ruolo di Michele
Eleonora Brown nel ruolo di Rosetta
Carlo Ninchi nel ruolo di Filippo, il padre di Michele
Raf Vallone nel ruolo di Giovanni
Emma Baron nel ruolo di Maria
Andrea Checchi nel ruolo del federale in fuga
Pupella Maggio nel ruolo di una contadina
Bruna Cealti nel ruolo di una sfollata
Antonella Della Porta nel ruolo di la madre impazzita
Franco Balducci nel ruolo del tedesco nel pagliaio
Luciano Pigozzi nel ruolo di scimmione
Vincenzo Musolino nel ruolo del piccolo Alessandro
Ettore Mattia nel ruolo del passeggero sul treno
Renato Salvatori nel ruolo di Florindo il camionista
Curt Lowens nel ruolo di ufficiale tedesco batteria contraerea

Biografie correlate al film La ciociara

Sceneggiatura

Cesare Zavattini

Soggetto

Alberto Moravia, dal romanzo

Musiche

Armando Trovajoli

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i