DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

La finestra sul cortile

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 7 frasi relative al film La finestra sul cortile. Leggile tutte.
Frasi di La finestra sul cortile

Riassunto e trama del film La finestra sul cortile

[da Wikipedia]

Un fotoreporter di successo, L.B. "Jeff" Jeffries, è costretto su una sedia a rotelle da una frattura alla gamba sinistra riportata in un incidente di lavoro.

Immobilizzato nel proprio appartamento e annoiato per la forzata inattività, Jeff inizia a osservare i suoi vicini di casa, servendosi di un binocolo e della propria macchina fotografica con teleobiettivo. Nel frattempo la sua fidanzata, Lisa Freemont (Grace Kelly), una sofisticata ragazza dell'alta società e indossatrice a tempo perso, si reca regolarmente a fargli visita, sfruttando l'occasione per insistere amabilmente con Jeff sul loro matrimonio e sulla possibilità di fargli aprire uno studio professionale, in modo da averlo vicino e non più in giro per il mondo. Il reporter, però, giudicando incompatibili i loro due stili di vita, vorrebbe mantenere la loro relazione così com'è, immaginando che in qualsiasi altro modo essa sarebbe destinata al naufragio.

Tra una discussione e l'altra con Lisa, Jeff continua a osservare gli eventi che si svolgono negli appartamenti di fronte al suo e che si affacciano sullo stesso cortile, familiarizzando con i movimenti quotidiani degli inquilini: una coppia sposata da pochi giorni, una ballerina piuttosto procace, un compositore in crisi, una coppia senza figli che ha riversato il proprio affetto su un cagnolino, una zitella dal cuore solitario (detta Miss Cuore Solitario), una single con manie d'arte e una coppia di coniugi, i Thorwald, in crisi matrimoniale.

Una notte Jeff viene svegliato da un urlo di donna: comincia da quel momento a prestare particolare attenzione agli strani movimenti che si verificano nell'appartamento dei Thorwald al punto da convincersi che Lars Thorwald (Raymond Burr) abbia ucciso la moglie e ne abbia sezionato e fatto sparire il cadavere. L'improvvisa assenza da casa della signora Thorwald (fino a poco prima a letto malata), la terra smossa nell'aiuola del cortile dove il cagnolino della coppia senza figli va ripetutamente ad annusare, il viavai notturno di Thorwald dall'appartamento sono tutti indizi che insospettiscono Jeff, il quale inizia una vera e propria indagine personale, aiutato dalla sua infermiera Stella, subito intrigata dalle speculazioni di Jeff, e dallo scettico amico investigatore Thomas J. Doyle. Lisa, anche lei inizialmente scettica e soprattutto preoccupata per l'eccessivo coinvolgimento con il quale Jeff spia i vicini, a poco a poco si convince che egli ha ragione e decide di aiutarlo.

Intanto, il cagnolino viene trovato morto strozzato: quando una donna lo nota e comincia ad urlare, tutti i vicini si precipitano alla finestra per vedere cosa è successo tranne Thorwald che, seduto nel buio del suo appartamento, fa luccicare il sigaro. Convinto della sua colpevolezza, Jeff chiede a Lisa di infilare una nota scritta sotto la sua porta così da poter osservare la reazione di Thorwald nel leggerla. Poi, per farlo uscire dal suo appartamento e poter fare un controllo nel cortile, gli telefona e concorda con lui un incontro al bar: Jeff sospetta infatti che Thorwald possa aver sepolto qualcosa tra i fiori e che abbia ucciso il cagnolino per impedirgli di curiosare, scavando. Quando Thorwald lascia la casa, Lisa e Stella scavano tra i fiori senza però trovare nulla.

Lisa allora decide di arrampicarsi fin sopra l'appartamento di Thorwald, penetrando attraverso una finestra aperta. Quando Thorwald rientra e afferra Lisa, Jeff chiama la polizia che arriva in tempo per salvarla. Con la polizia presente, Jeff nota che Lisa tiene le mani dietro la schiena, esibendo la fede nuziale della moglie di Thorwald. Anche Thorwald nota che Lisa sta facendo delle segnalazioni a qualcuno: guarda oltre la finestra e scorge Jeff.

Jeff, fermamente convinto della colpevolezza di Thorwald, telefona a Doyle mentre Stella si reca alla centrale di polizia per pagare la cauzione di Lisa, lasciando Jeff da solo. Quest'ultimo si rende conto che Thorwald sta arrivando: quando entra e fa per avvicinarsi, Jeff fa scattare ripetutamente il flash, accecandolo temporaneamente. Thorwald afferra Jeff, che urla per richiamare l'attenzione, e lo spinge verso la finestra aperta. Jeff cade al suolo ma l'impatto è attutito da alcuni poliziotti mentre altri arrestano Thorwald che confessa l'omicidio della moglie, che era stata prima sotterrata nell'aiuola e poi, una volta che il cane andando a scavare l'aveva scoperta, dissotterrata, fatta a pezzi, e i resti messi in una cappelliera e sparpagliati lungo il corso di un fiume.

Diversi giorni dopo, con la temperatura scesa dai torridi 94 °F (oltre 34 °C) di inizio film ai più miti 72 °F (poco più di 22 °C), si vede Jeff che riposa beatamente sulla sedia a rotelle con entrambe le gambe ingessate, l'appartamento dove vivevano i Thorwald è stato nel frattempo completamente sgomberato e ci sono degli imbianchini che stanno inverniciando le pareti, la zitella che parla con il compositore nell'appartamento di quest'ultimo, il fidanzato della ballerina che è tornato dall'esercito, la coppia del cagnolino ucciso che lo ha sostituito con uno nuovo e i freschi sposi che litigano. Nell'ultima scena si vede infine Lisa distesa vicino a Jeff che legge, per compiacerlo, un libro sui viaggi all'estero ma che sostituisce prontamente con una rivista di moda, approfittando del fatto che lui si è addormentato.

Temi

Anno

1954 (65 anni fa)

Titolo originale

Rear Window

Genere

Thriller

Durata

112 minuti (1 ora e 52 minuti)

Regia

Alfred Hitchcock

Film di Alfred Hitchcock

Data di uscita

giovedì 14 aprile 1955

Poster e locandina

Attori del film La finestra sul cortile

James Stewart nel ruolo di "Jeff" Jeffries
Grace Kelly nel ruolo di Lisa Freemont
Wendell Corey nel ruolo di det. Thomas J.Doyle
Thelma Ritter nel ruolo di Stella, l'infermiera
Raymond Burr nel ruolo di Lars Thorwald
Judith Evelyn nel ruolo di miss Cuore Solitario
Ross Bagdasarian nel ruolo del compositore
Georgine Darcy nel ruolo di miss Torso, la ballerina
Irene Winston nel ruolo di la signora Thorwald
Anthony Warde nel ruolo di detective
Sara Berner nel ruolo di donna sul ballatoio
Alan Lee nel ruolo di padrone di casa
Ralph Smiley nel ruolo di Carl, il cameriere

Biografie correlate al film La finestra sul cortile

Sceneggiatura

John Michael Hayes

Soggetto

Cornell Woolrich (racconto)

Musiche

Franz Waxman

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Loading...

Ricevi una bella frase

I s c r i v i t i