DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

La collezionista

Frasi del film

Nel nostro database c'è una frase relativa al film La collezionista.
Frasi di La collezionista

Riassunto e trama del film La collezionista

[da Wikipedia]

Adrien (Patrick Bauchau), un antiquario stanco del lavoro e dell'amore (lascia che la sua fidanzata vada per lavoro a Londra senza di lui), è ospite in una villa nei pressi di Saint-Tropez messa a disposizione dal benestante amico Rodolphe: con lui ci sono Daniel (Daniel Pommereulle), amico comune dei due, e Haydée (Haydée Politoff), una nuova amica di Rodolphe. È deciso a trascorrere il suo mese di vacanza senza pensare a nulla.

Si alza all'alba, fa il bagno in spiaggia, legge all'ombra di un albero, va a letto presto. Tutte piacevoli occupazioni insolite per lui. Evita l'altra ospite della villa, la giovane Haydée, intenta a vivere la notte sempre con ragazzi diversi. Un giorno i due finiscono per fare conoscenza, ma Adrien mette subito in chiaro che non ha nessuna intenzione di "entrare nella collezione" suggerendo anzi all'amico Daniel di "sacrificarsi" per lui.

Questi, che Adrien sa molto scaltro, gioca con tutti e due, divertendosi nell'osservare lo strano ménage che si viene a creare. Un incontro di lavoro, importante per Adrien, è il pretesto per divertirsi e far divertire Haydée. La lascia infatti tra le braccia di un ricco uomo d'affari statunitense. Però è ormai attratto da lei in modo irresistibile e, prelevatala dalla villa, la riaccompagna a Saint-Tropez, dove spera, partito Daniel, di vivere una reale avventura con lei.

Ma durante il viaggio, Haydée incontra due giovani amici che le propongono di partire per l'Italia verso un'altra meta incognita e stuzzicante. Adrien senza attenderne la decisione riparte e abbandona Haydée. Solo nell'enorme villa, prende il telefono e si informa sul primo aereo per Londra.

Curiosità

Il regista Éric Rohmer raccontò:

Non avevamo soldi. Ne avevamo pochi. C'era il denaro della vendita alla TV dei primi due racconti morali, e quello bastava per pagare la pellicola, affittare una casa a Saint-Tropez (in giugno, quando l'affitto non è molto caro) e prendere una cuoca. Gli attori e i tecnici avevano accettato una partecipazione agli utili. Mi sono imposto di girare un'inquadratura una sola volta.

[Ruy Nogueira, Intervista a Éric Rohmer, "Filmcritica" n. 218, settembre-ottobre 1971]

I mezzi limitatissimi sono funzionali ad un'esposizione chiara e priva di fronzoli, nel classico stile di Rohmer che fa prevalere sempre i dialoghi (per l'occasione scritti con la collaborazione dei tre protagonisti stessi) e la costruzione di situazioni sentimentali.

Anno

1967 (54 anni fa)

Titolo originale

La collectionneuse

Genere

Sentimentale

Durata

83 minuti (1 ora e 23 minuti)

Regia

Eric Rohmer

Film di Eric Rohmer

Data di uscita

giovedì 2 marzo 1967

Poster e locandina

Attori del film La collezionista

Patrick Bauchau nel ruolo di Adrien
Haydée Politoff nel ruolo di Haydée
Daniel Pommereulle nel ruolo di Daniel
Alain Jouffroy nel ruolo di scrittore
Mijanou Bardot nel ruolo di Jenny
Annik Morice nel ruolo di Aurelia
Dennis Berry nel ruolo di Charlie

Biografie correlate al film La collezionista

Sceneggiatura

Éric Rohmer, Patrick Bauchau, Haydée Politoff, Daniel Pommereulle

Soggetto

Éric Rohmer

Musiche

Giorgio Gomelsky, Blossom Toes

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi gli aggiornamenti

Inserisci la tua migliore e-mail