DOWNLOAD PDF : Registrati e scarica le frasi degli autori in formato PDF. Il servizio è gratuito.

I Mercenari - The Expendables

Frasi del film

Nel nostro database ci sono 51 frasi relative al film I Mercenari - The Expendables. Leggile tutte.
Frasi di I Mercenari - The Expendables

Riassunto e trama del film I Mercenari - The Expendables

[da Wikipedia]

Nel golfo di Aden in Somalia, una banda di pirati viene sterminata e i loro ostaggi americani salvati, ad opera di un manipolo di uomini armati fino ai denti.

Si tratta degli Expendables, un piccolo gruppo internazionale di espertimercenari statunitensi, che, facendo questo come mestiere, vivono nell'ombra e agiscono laddove nemmeno gli agenti segreti si spingono, uccidendo su commissione della CIA, sempre nel rispetto degli accordi stipulati: è un gruppo immaginario fondato nel 1990 e da allora operante per il bene dell'America e del mondo.

Al capo di essi, l'abile americano Barney Ross (Sylvester Stallone), si affiancano il suo ex-compagno di scuola Lee Christmas (Jason Statham), secondo in comando e molto abile con i coltelli, Yin Yang (Jet Li) reduce cinese del Vietnam ed esperto delle arti marziali, Hale Caesar (Terry Crews) esperto di armi del Pentagono, Toll Road (Randy Couture) esperto di esplosivi e lo svedese Gunnar Jensen (Dolph Lundgren), poi espulso a causa della sua dipendenza dalle droghe e per lo scarso rispetto per l'autorità.

Il misterioso agente della CIA (a loro insaputa) e loro finanziatore, Mr. Church (Bruce Willis) (poiché è devoto alla religione e al combattimento per essa), dice che i pirati somali appartenevano a un ex-agente della CIA, ora trafficante pericoloso, che vuole agire contro gli Stati Uniti, e che potrebbe farsi aiutare da un dittatore nel golfo del Messico. Quando Church offre a Ross un'enorme somma di dollari per rovesciare il generale Garza, dittatore dell'isola di Vilena, un piccolo staterello immaginario del golfo del Messico, gli Expendables accettano ben consapevoli che sarà molto dura, pur non chiedendo l'aiuto di altri mercenari, capitanati da Trench Mauser (Arnold Schwarzenegger), amico/rivale di Barney. Vilena, come spiega loro Sandra (Giselle Itié), una giovane ragazza del posto e figlia traditrice di Garza, era un paese felice con o senza la dittatura, fin quando non è arrivato James Munroe (Eric Roberts), il famoso ex-agente della CIA che, con la copertura di uno spaventato Garza, ha preso lui il vero potere per i suoi sporchi traffici. Il compito per Barney e i suoi è talmente arduo ed impegnativo da costringerli ad abbandonare l'isola per scoprire poi che Church era della CIA. Ritiratosi di fronte ad un affare troppo intricato, Barney non riesce lo stesso a dimenticare il coraggio della ragazza conosciuta a Vilena, ora sottoposta a torture da Munroe e dal picciotto Dan, contro la volontà del padre dittatore. Infatti Sandra ha rifiutato di scappare con i mercenari pur di continuare a combattere per il proprio paese, addirittura contro il suo stesso padre.

Così quando l'amico di Barney, Tool (Mickey Rourke), ormai ritiratosi in pensione, gli dice che il suo più grande rimpianto è stato quello di non aver salvato la vita di una donna, Barney si convince che la cosa giusta da fare è quella di tornare a Vilena a salvare Sandra e il popolo sottomesso. Così lui e Christmas, che ha risolto un suo problema d'amore nel frattempo che erano tornati, vogliono ripartire, ma scoprono un tradimento: il loro ex-compagno Gunnar, per vendicarsi del licenziamento, ha mandato delle informazioni sui mercenari a Munroe.

Sfuggito ad un attentato teso da Gunnar stesso, ingaggiato da Munroe, Ross ferisce il compagno svedese per legittima difesa, ma Gunnar, che crede di morire per lo sparo, si pente di ciò che ha fatto (anche della droga) e, volendo fare un'unica cosa sensata nella sua tormentata vita, rivela all'ex-amico il piano di Munroe per i suoi traffici, che corrono il rischio di arrivare nel mondo intero. Barney ottiene l'appoggio di tutti i mercenari americani, compresi quelli di Trench, per la missione difficilissima e che non prevede ricompense.

Così tornano a Vilena, dove però Barney viene catturato e torturato da Dan e i soldati, che lo credono un invasore. Il generale Garza tiene un discorso alla nazione sugli invasori americani, ma Munroe, credendo stia parlando di lui, lo uccide a tradimento davanti a tutti. Però, subito dopo i mercenari liberano Barney, fanno esplodere il palazzo rivoluzionario e lottano contro Munroe e i soldati, riuscendo a ucciderli, dopo una cruenta battaglia, anche se Munroe tenta di scappare con un elicottero, prendendo Sandra in ostaggio. Ma Dan viene ucciso bruciato in duello da Toll Road, mentre Caesar fa esplodere l'elicottero. Munroe allora stringe Sandra con la pistola, minacciando di ucciderla, e, approfittando di ciò, spara un colpo a Barney. Tutti credono che sia morto, ma egli, svenuto semplicemente e colpito solo lievemente alla spalla, si rialza e Sandra ne approfitta per liberarsi dalla presa di Munroe, che viene ucciso a spari e coltellata da Barney e Christmas.

Vilena è libera dalla dittatura e Sandra, nuovo presidente femminile della sua repubblica, ringrazia Barney e gli altri: forse lui e lei sembrano innamorarsi a vicenda, poiché decidono di restare sempre in contatto.

Tornati alle proprie dimore negli Stati Uniti, i mercenari riabbracciano il "figliol prodigo" Gunnar che è sopravvissuto allo sparo dopo la medicazione, ha abbandonato le droghe e si riunisce ai suoi vecchi compagni.

Anno

2010 (9 anni fa)

Titolo originale

The Expendables

Genere

Avventura, Azione

Durata

103 minuti (1 ora e 43 minuti)

Regia

Sylvester Stallone

Film di Sylvester Stallone

Data di uscita

martedì 3 agosto 2010

Poster e locandina

Attori del film I Mercenari - The Expendables

Sylvester Stallone nel ruolo di Barney Ross
Jason Statham nel ruolo di Lee Christmas
Jet Li nel ruolo di Yin Yang
Dolph Lundgren nel ruolo di Gunnar Jensen
Eric Roberts nel ruolo di James Munroe
Randy Couture nel ruolo di Toll Road
"Stone Cold" Steve Austin nel ruolo di Dan Payne
David Zayas nel ruolo di Generale Garza
Terry Crews nel ruolo di Hale Caesar
Giselle Itié nel ruolo di Sandra
Charisma Carpenter nel ruolo di Lacy
Gary Daniels nel ruolo di Brit
Mickey Rourke nel ruolo di Tool
Bruce Willis nel ruolo di Mr. Church
Arnold Schwarzenegger nel ruolo di Trench Mauser
Hank Amos nel ruolo di Paul

Biografie correlate al film I Mercenari - The Expendables

Sceneggiatura

Dave Callaham, Sylvester Stallone

Soggetto

Dave Callaham

Musiche

Brian Tyler

Altre schede di film

Scrivi un commento su questo film. La tua opinione è importante!

Ricevi frasi bellissime

I s c r i v i t i